Opinione su "50 Volte il primo bacio (P. Segal - USA 2004)"

pubblicata 04/01/2005 | eleonorazocc
Iscritto da : 10/02/2003
Opinioni : 396
Fiducie ricevute : 207
Su di me :
Torno o non torno. Torno o non torno. Questo è il dilemma ...:O)
Ottimo
Vantaggi molto piacevole
Svantaggi nessuno
molto utile
Regia
Sceneggiatura
Colonna Sonora
Genere
Età minima

"Ogni giorno il primo giorno e il primo bacio...."

Una commedia da vedere e tenere nella propria videoteca personale.

Si, è così, mi è piaciuto davvero tanto.

Da ieri che l’ho visto, ci sto ancora pensando, tanto effetto mi ha fatto. E credo che sia stato la forza dell’amore e la volontà di provare di tutto pur di avere la persona che si ama, sentimenti che pervadano in tutto il film, che mi hanno scosso.

Il film è ambientato alle Hawai.

Henry, interpretato da Adam Sandler, è un biologo marino, che dopo una storia importante finita male a causa di un tradimento, non riesce più ad innamorarsi; passa da una storia all’altra, prendendo in giro le donne, usandole e scaricandole una volta stufato.

Ma un bel giorno, la sua barca lo lascia “a piedi” e approda con il gommone di salvataggio in un’isoletta vicino a dove sta lui.

Va a far colazione in un localino tipico e nota una bellissima ragazza dai lunghi capelli biondi e dal viso dolcissimo.

E’ Lucy, impersonata da una Drew Barrymore, in formissima.

Fanno conoscenza, si piacciono all’istante e si danno appuntamento per la colazione del giorno dopo.

Ma il giorno seguente, Lucy non riconosce Henri, e lui la crede un pò pazza.

In realtà scopre che la ragazza un anno prima ha subito un brutto incidente, che le ha lasciato un piccolo disturbo che la porta a non ricordare più niente di quello che ha fatto il giorno prima. Quindi la sera quando va a letto rimuove i ricordi della giornata precedente.

Così Henry, che sente che quella ragazza può diventare importante per lui, nei modi più disparati, cercherà ogni giorno di rifare la sua conoscenza. E cercherà ogni giorno fi farla rinnamorare di lui.

Anche il padre e il fratello di Lucy vivono un po’ condannati da questa situazione, perché la ragazza ogni mattina si sveglia credendo sia il 13 ottobre, giorno del compleanno del papà, quindi gli fa gli auguri, prepara una torta, gli da il regalo, stessi gesti, stessi oggetti ogni giorno da ben 1 anno.

Le speranze di una guarigione sono inesistenti. Per Henri ogni giorno ricordare a Lucy del loro amore è difficile, finchè la ragazza per il bene di lui, lo lascia perché possa continuare la sua vita senza un fardello simile.

La storia è condita da gag divertenti e da personaggi di contorno molto azzeccati, tipo il dottore interpretato da Dan Aykroyd o il samoano della tavola calda.

Come finisce la storia è davvero idilliaco e commuove persino un pochino.

Le musiche che accompagnano il film sono eccezionali!!!!!!

Lascia il suo segno.
Almeno a me l’ha lasciato!!!

Il titolo originale è: 50 First Dates
Dura circa 99 minuti

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 1610 volte e valutata
97% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • robertad pubblicata 20/08/2007
    bella opi e bel film
  • sedesy pubblicata 27/12/2005
    concordo
  • lupoalberto pubblicata 11/10/2005
    Non l'ho visto, ma se lo consigli lo cercherò, ciao
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Informazioni sul prodotto : 50 Volte il primo bacio (P. Segal - USA 2004)

Descrizione del fabbricante del prodotto

Ciao

Su Ciao da: 24/06/2004