Opinione su "Alessandra - Pooh"

pubblicata 01/02/2007 | medusa65
Iscritto da : 20/08/2006
Opinioni : 20
Fiducie ricevute : 27
Su di me :
Ottimo
Vantaggi Musica e poesia
Svantaggi
molto utile
Qualità dei testi
Qualità della musica
Voce artista

"A chi,ascoltando i Pooh, non li ha più dimenticati"

Ciao a tutti sono di nuovo tra voi....cari amici di Ciao....oggi voglio parlarvi di una parte della colonna sonora sottofondo della mia vita dal 1980, anno in cui sono nata.....

Non riesco a capire come mai le canzani che propongono alcuni cantanti di oggi, dopo averle ascoltate parecchie volte......non mi piacciono più!!!!!!!
Mentre altre anche se sono davvero molto vecchie e sentite e risentite mille volte.... le ascolteri all'infinito!!!????
Come quelle che stò ascoltando ora, presenti nell'album .......ALESSANDRA...... fantastico disco proposto dai mitici Pooh nel 1972, l'ultimo album in cui cantava con loro anche Riccardo Fogli che decise di lasciare il gruppo per iniziare la carriera da solista....fu fortunatamente sostituito da Red Canzian.

Questo album segna una maggiore presenza di Roby Facchinetti alla voce e per la prima volta Dodi Battaglia diviene autore delle musiche.

Il tema principale è la canzone d'amore
Amore visto in ogni aspetto:...giovani ostacolati dalle famiglie....amori che improvvisamente si interrompono.....rivincite d'amore...ecc...
In questo album le capacità strumentali degli artisti del gruppo sono messe da parte infatti è l'orchestra di Monaldi che con i sui archi ha impreziosito ogni brano, questo appare come l'abum meno rock di tutta la carriera del gruppo...ma che ha avuto un notevole successo e che ancora oggi lo si ascolta molto volentieri ....

L'album è composto da 12 canzoni...ve le elenco...


1) La nostra età difficile (Facchinetti-Negrini) - 3'55"
2) Noi due nel mondo e nell'anima (Facchinetti-Negrini) - 3'31"
3) Mio padre una sera (Facchinetti-Negrini) - 4'31"
4) Nascerò con te (Facchinetti-Negrini) - 4'26"
5) Io in una storia (Battaglia-Negrini) - 3'39"
6) Col tempo con l'età e nel vento (Facchinetti-Negrini) - 4'35"
7) Signora (Facchinetti-Battaglia-Negrini) - 3'15"
8) Cosa si può dire di te (Facchinetti-Negrini) - 4'08"
9) Via lei, via io (Facchinetti-Battaglia-Negrini) - 3'00"
10) Donna al buio, bambina al sole (Facchinetti-Negrini) - 4'50"
11) Quando una lei va via (Facchinetti-Negrini) - 3'13"
12) Alessandra (Facchinetti-Negrini) - 6'51

Il brano guida è la famosissima "Noi due nel mondo e nell'anima"....come potete vedere chiude "Alessandra"...che dà il titolo anche al disco ...ed è stata dedicata alla prima figlia di Roby Facchinetti.


Tra tutte le canzoni presenti nel disco sono tre quelle che io preferisco... ed ora vi propongo anche i testi....

NASCERO' CON TE

C'è un respiro in più
stanotte sei tu
io vivevo qui
nel buio così
ma l'acqua buona
mi bagnò col suo respiro
e il primo sogno mi copri.
La prima volta
l'amore proprio qui
in casa mia
senza quasi conoscerti
poi domandarti
chi sei
non lo so
nascerò fra un minuto
con te.
La prima volta
l'amore proprio qui
in casa mia
senza quasi conoscerti
poi domandarti
chi sei
non lo so
nascerò fra un minuto
con te.
C'è un respiro in più
nell'alba sei tu
sei nata qui
stanotte così
ed ogni giorno
nascerai fra le mie braccia
e come l'acqua mi coprirai.
La prima volta
l'amore proprio qui
in casa mia
senza quasi conoscerti
poi domandarti
chi sei
non lo so
nascerò fra un minuto
con te.

IO IN UNA STORIA

Piano, piano" diceva lei,
"Piano, piano, ho paura di svegliare i miei:
chiudiamoci di lá, nessuno ci vedrà, nessuno sentirà".
Strano, strano, è stata lei
a cercarmi, a dirmi "Questa notte voglio te,
t'aspetto a casa mia". Ed io non so chi sia,
ed io non so chi sia. C'è, nella stanza,
l'ombra tesa di qualcosa che non so;
lei mi stringe ed io mi chiedo che cosa ho,
lei mi dice "In casa porto chi mi va,
nessuno sentirà, nessuno ci vedrà".
Piano, piano, ma cosa c'è?
C'è qualcuno in casa che si muove e viene qui,
lei dice "Resta lì", sorride strana e poi
"Abbracciami se vuoi".
Strano, strano, lei non tremò
ma sorrise a chi era entrato lì, davanti a noi,
a chi gridava a lei "Amore cosa fai, amore cosa fai".
Io, nella stanza,
era come non ci fossi neanche più;
lei diceva "Te la sei voluta tu,
non credevi che sapessi farlo anch'io:
sbagliavi, amore mio, sbagliavi amore mio".
Piano, piano, io me ne andai.
Nella storia la mia parte ormai finiva lì;
nemmeno mi voltai, nessuno mi fermò, non li ho rivisti mai.

QUANDO UNA LEI VA VIA

Tu
questa sera stranamente su,
eccitata più che mai,
vuoi giocare con la verità
ma si gioca addosso a me;
ti confesso ciò che sai
è acqua antica e tu che fai,
ti alzi in piedi e te ne vai, così.
E pensa questo, amore mio,
questa serata l'ho voluta io,
questa allegria che mancava un po'
nelle sere in casa tra di noi.
La cosa che ti avrei detto poi
è che stasera, più che mai,
sentivo quanto eri grande tu
e quanto il resto non contasse più.
Io
so che a casa non ti troverò,
so persino dove sei
ma se aspetti che ti cerchi io
puoi morire insieme a lui;
mi hai soffiato in faccia addio
ma la notte è breve e poi
con dolcezza troverai, vedrai!
E pensa questo, amore mio,
questa serata l'ho voluta io
questa allegria che mancava un po'
nelle sere in casa tra di noi.
La cosa che ti avrei detto poi
è che stasera, più che mai,
sentivo quanto eri grande tu
e quanto il resto non contasse più.


Queste canzoni ... suscitano in me grandi emozioni ...non soltanto le parole ma anche la loro melodia....spero che possiate condividere la mia opinione....

Se vi fa piacere leggette anche voi questi testi ..... se ne capirete il significato profondo comprenderete anche i sentimenti che possono suscitare.

Inoltre un'ultima cosa se vi interessa il cd potete trovarlo in questo periodo ad un prezzo molto vantaggioso, infatti è inserito nella rivista TV SORRISI E CANZONI e il tutto lo pagate solo 7,00€....approfittatene!!!!

In copertina troviamo la foto in bianco e nero di due bambini un maschietto con in mano un cesto di fiori ed una femminuccia che lo abbraccia, al fondo il titolo dell'album ALESSANDRA e i nomi dei cantanti POOH: Roby, Riccardo, Dody, Stefano..
POsteriormente abbiamo i vari primopiano dei cantanti con cuffie ...sicuramente foto scattate durante l'incisione del disco.

Internamente vi è il libricino con tutti i testi delle canzoni.

Un saluto affettuoso e alla prossima!!!!!!

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 3579 volte e valutata
89% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • dandonegan95 pubblicata 07/12/2015
    buono dai
  • degcash pubblicata 01/11/2014
    grazie
  • joawase1 pubblicata 15/02/2008
    Sono stati la colonna sonora della mia adolescenza e li ascolto volentieri ancora oggi. Un testo qualunque dei Pooh, un testo qualunque di un qualunque gruppo attuale....... non c'è paragone! Ciao
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Prodotti simili più popolari

Informazioni sul prodotto : Alessandra - Pooh

Descrizione del fabbricante del prodotto

EAN: 90317050225

Caratteristiche Tecniche

Tipo: Album

EAN: 90317050225

Artista / Gruppo: Pooh

Ciao

Su Ciao da: 03/01/2001