Alma Mahler. Musa del secolo (Catherine Sauvat)

Immagini della community

  • Alma Mahler. Musa del secolo (Catherine Sauvat)
  • Alma Mahler. Musa del secolo (Catherine Sauvat)

Alma Mahler. Musa del secolo (Catherine Sauvat)

Considerata "la più bella ragazza di Vienna" e nota come grande seduttrice, Alma Mahler, vera e propria "musa del secolo", visse un'esistenza frenetic...

> Vedi le caratteristiche

Reperibilità

Opinioni degli utenti

Filtra per
Tipo di opinione
  • Opinioni con foto (1)
  • Opinioni standard (1)
Valutazione
  • (1)
Ordina per Utilita
  • Utilita
  • Valutazione del Prodotto
  • Data

Ottimo

“la musa del secolo..”

pubblicata 21/09/2014

Vantaggiattendibile e scorrevole

Svantagginessuno

Una donna che, a dispetto della poca simpatia che suscita, è stata la musa di persone come Mahler, Kokoschka, Werfel ed altri. Figlia del pittore Schindler, ed a sua volta pittrice e compositrice, Alma ha passato la vita a costruire il mito di se stessa ed a contribuire al mito delle persone che...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Qualià Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Informazioni sul prodotto : Alma Mahler. Musa del secolo (Catherine Sauvat)

Descrizione del fabbricante del prodotto

Considerata "la più bella ragazza di Vienna" e nota come grande seduttrice, Alma Mahler, vera e propria "musa del secolo", visse un'esistenza frenetica, governata al contempo da passione e rabbia, ingenuità e calcolo. Figlia del pittore Schindler e madre della scultrice Anna Mahler, femme fatale per alcuni, fonte d'ispirazione per altri, questa donna straordinaria svolse nel corso della sua lunga vita un ruolo di primo piano negli ambienti artistici di Vienna, Berlino e New York. Introdotta nei circoli della Secessione Viennese, la sua passione letteraria e un carattere intrigante esercitarono un forte fascino sulle maggiori personalità artistiche del XX secolo. Dal pittore Gustav Klimt al compositore von Zemlinsky, fino al direttore dell'Opera Gustav Mahler, che la sposò, tarpando ali e aspirazioni di una donna troppo inquieta per essere relegata a ruoli tradizionali. La scoperta di una relazione segreta con l'architetto tedesco Walter Gropius indusse Mahler a rivolgersi nientemeno che al dottor Freud. Fra i tanti futuri amanti della vedova Alma, sposatasi una seconda e terza volta, il più morboso si rivelerà Oskar Kokoschka, ossessionato dalla riproduzione maniacale di questa Sposa del vento. A lungo si è pensato che Alma abbia sacrificato a Gustav Mahler le proprie doti di compositrice, ma la verità va cercata nella poliedrica immagine di una donna che Thomas Mann soprannominò la "grande vedova": tanto densa quanto contraddittoria, e dotata di un vero talento per la costruzione del suo mito.

Caratteristiche Tecniche

EAN: 9788862881920

Tipologia del prodotto: Libro in brossura

Autore: Catherine Sauvat

Traduttore: M. Pegoraro

Numero totale di pagine: 236

Tipo di illustrazioni o altri contenuti: sono presenti illustrazioni

Alice Classification: Arti

Editore: Odoya

Data di pubblicazione: 2013

Origine del record: Il copyright dei dati bibliografici e catalografici e delle Immagini fornite è di Informazioni Editoriali I.E. Srl o di chi gliene ha concesso l’autorizzazione. Tutti i diritti sono riservati.

Ciao

Su Ciao da: 01/03/2013