Altroconsumo

Opinione su

Altroconsumo

Valutazione complessiva (121): Valutazione complessiva Altroconsumo

 

Tutte le opinioni su Altroconsumo

 Scrivi la tua opinione

Per difendere la nostra salute!

5  08.04.2006

Vantaggi:
molti per la nostra salute

Svantaggi:
il costo annuale

Consiglio il prodotto: Sì 

Conoscere

Su di me: Gianni Morandi canta: "Finalmente un Nuovo Mondo"! "Rinascimento" contiene parol...

Iscritto da:06.02.2005

Opinioni:332

Video Opinioni:15

Fiducie ricevute:521

Condividi questa opinione su Google+
In media l'opinione è' stata valutata molto utile da 53 utenti Ciao

Oggi vi voglio parlare della rivista "Altroconsumo", l'ho conosciuta personalmente perchè vi è abbonato mio fratello.
Dalla varietà di prodotti presentati è molto utile per i nostri acquisti di tutti i generi di prodotti.
E' una specie di Ciao cartacea.

Contiene infatti utili consigli per gli acquisti, ma con l'aggiunta di "confronti" e "test" fra i vari prodotti, fatti da esperti .
Che si parli di succhi di frutta o di sughi per la pasta, che vengano "testate" stampanti o computer, ogni numero contiene un "confronto" specializzato su decine e decine di prodotti
messi in vendita in Italia.

► UTILITA' SALUTARI ◄

Tutti questi test fatti su decine di prodotti, oltre che a farci risparmiare, mirano sopratutto alla nostra salute!

Gli adetti di Altroconsumo, infatti sono dei specialisti nel "indagare" per noi su la qualità "salutare" dei prodotti.
Qual'è la vernice che diffonde nell'ambiente maggiori sostanze chimiche pericolose?
Quali bombolette spray usano sostanze chimiche che danno problemi alle cellule nervose che captano gli odori?
Quali solventi, usati nelle vernici, vengono classificati dagli esperti di Altroconsumo
come pericolosi per noi e per i nostri figli?
Quali forni a microonde, presenti nel mercato nazionale, presentano la migliori norme di sicurezza e di progettazione?
Quali case produtrici hanno ridotto al massimo il rischio della fuga di radiazioni?

E che dire di generi alimentari come l'olio o il vino?
Con i test e le statistiche di Altroconsumo andrete sul sicuro!
Penso al "terrore" che possono avere i produttori di generi alimentari quando si vedono i loro prodotti testati per la rivista Altroconsumo...
La rivista , infatti, non ha "pelli sulla lingua" quando deve dire ai lettori ciò che ha trovato nei prodotti!
I vini o gli oli che contengono additivi chimici, o sofistificazioni, vengono segnalati, con una speciale paggellina che segnala l'eventuale additivo con il grado di tossicità per l'uomo.
Per tutti i prodotti, non sfuggono al test nemmeno gli additivi "permessi" dalla legge.
Per esempio, testando i vini, vengono segnalati tutti gli additivi a "norma di legge", ma che a forte dosi danno ad ogni modo dei problemi alla salute, intendo quelli che sono usati per preservare i vini, oppure per chiarirli o, solamente per migliorarne il gusto e il colore.
Capirete quanto è soddisfacente bere del vino ( o qualche altro prodotto)
di cui sapiamo essere sicuramente libero da additivi chimici...e questo , grazie alla rivista Altroconsumo è possibile!
Ma non solo la rivista ci aiuta a scegliere il prodotto più salurtare per noi, ma ci da pure i giusti avvertimenti dei locali che potremmo frequentare e che si sono dimostrati pericolosi per la nostra salute.
Vi sono spesso in Altroconsumo confronti di vari punti di ristoro italiani e esteri, (come gli autogrill delle autostrade) dove gli esperti hanno trovato mancanza d'igiene e cattiva conservazione dei cibi!

►ESEMPI RECENTI◄

Nel numero di Altroconsumo di questo mese , per esempio
c'è il tema:
<<Aziende farmaceutiche poco responsabili.>>

Interessante leggere di molte case farmaceutiche che non hanno immesso nel mercato dei medicinali troppo "salutari" per noi!

L' inchiesta e i test di Altroconsumo mettono in luce tante, troppe mancanze delle case farmaceutiche , che portano pericolosi problemi fisici ai malati che si fidano di loro!!!

Il numero di febbraio 2006 ha un articolo/inchiesta dal tema molto accattivante:

<<Antinfiammatori rischiosi: la vostra esperienza>>

Si parla degli Antinfiammatori "Coxib", pericolosissimi antinfiammatori che provocano vari seri disturbi, alcuni pure molto gravi.
"Uomo avvisato, mezzo salvato" si diceva una volta… Altroconsumo né ha fatto uno slogan!

► RISPARMIO ENERGETICO ◄

Un numero recente della rivista, dopo un'indagine approfondita e meticolosa, giungeva alla giusta conclusione per il consumatore, per la scelta dei migliori sistemi di riscaldamento oggi disponibili al mercato italiano.

Gli inesauribili esperti hanno svolto decine e decine di test, hanno confrontato vari metodi e sistemi di riscaldamento in molte città italiane, zone diverse per clima e consuetudini.
E alla fine, la rivista ha pubblicato un intero dossier nel mese di ottobre dell'altro anno, che certamente, ha aiutato molti consumatori a risparmiare per riscaldare la propria casa!

► ALTRE INFORMAZIONI UTILI ◄

Spesso vengono confrontati SITI utili per il consumatore secondo la loro particolare attività, così che con una veloce occhiata ai risultati, si può scegliere quello che fa per noi.
I confronti e le spiegazioni dettagliate sulle tinture o gli Shampoo coloranti sono molto utili per sciegliere il prodotto che veramente sarà utile per il nostro caso, e sopratutto per sapere scegliere cosa metteremo sui nostri capelli, gli articoli che accompagnano ogni prodotto fanno luce sulle "denominazioni" poco chiare che si leggono sulle confezioni delle tinture o degli Shampoo, come "ridimensionano" le esagerate affermazioni pubblicitarie che accompagnano questi prodotti.

►OFFERTE E REGALI ◄

A volte gli editori di Altroconsumo invitano alcune famiglie scelte a caso a
fare l' abbonamento alla rivista promettendo qualche ottimo omaggio (macchine fotografiche
digitali, cellulari, telefoni di casa, ecc...)
Vi danno pure l'oportunità di ricevere l'abbonamento con lo sconto del 50%.

► ALTRI BENEFICI ◄

Altri benefici nel abbonarsi ad Altroconsumo, diventandone soci, sono
la consulenza giuridica, la consulenza fiscale entrambe gartuite.
Inoltre ai soci, Altroconsumo stipula senza spese, assicurazioni
sanitarie e per i disastri della casa.
Di queste emergenze casalinghe è doveroso che io menzioni un aspetto molto importante:
i soci godono di una assistenza attiva 24 ore su 24, da parte del "Team soccorsi", sia per le piccole "disgrazie" casalinghe che per le grandi. emergenze che possono accadere in casa.
della vita quotidiana.
E non c'è giorno che siano in vacanza!

L'abbonamento alla rivista Altroconsumo, inoltre permette ai soci di acquistare in molti negozi italiani, usufruendo a dei sconti a cominciare dal 5%.

L'abbonamento ad Altroconsumo, nel caso di mio fratello, si è rivelato un
ottimo investimento, e di conseguenza, anch'io posso usufruire dell'utilità che vi ho fino ad ora spiegato.

► LATO NEGATIVO ◄

C'è un lato negativo, l'invidia di coloro che sono già abbonati alla rivista, ai quali non sono diretti i magnifici regali e lo sconto per l'abbonamento che invece ricevono i nuovi abbonati,
queste offerte servono a richiamare "nuovi adepti", ma poi restano solo i benefici di ricevere un'ottima rivista regolarmente.
Ma se ogni tanto annullate il vostro abbonamento e vi riscrivete a nome di un altro famigliare...
il problema è risolto!

Ciao da Enzo.

Fotografie per Altroconsumo
  • Altroconsumo Fotografia 640238 tb
  • Altroconsumo Fotografia 640239 tb
  • Altroconsumo Fotografia 640240 tb
  • Altroconsumo Fotografia 640241 tb
Altroconsumo Fotografia 640238 tb
Copertina di una rivista Altroconsumo.
Condividi questa opinione su Google+
Link Sponsorizzati
Valuta questa Opinione

Che utilità avrà questa Opinione per una persona che sta prendendo una decisione d'acquisto?

Istruzioni su come votare

Commenti su questa Opinione
epyman_2.0

epyman_2.0

04.09.2013 07:25

ottime info

epy

epy

12.11.2012 12:10

grazie

Svito

Svito

27.10.2012 11:17

Sono un abbonato di AltroConsumo ho aderito ad un'offerta per provare il servizio e sono rimasto indignato: • dalla bassa qualità dei regali ricevuti, paccottiglia cinese di nessun valore in netta contraddizione con quella che dovrebbe essere la filosofia dell'associazione, • dalla superficialità e mediocrità dei contenuti, basta avere un minimo di competenza per rilevare inesattezze ed imprecisioni, • dall'evidente intento delle recensioni di convogliare le scelte dei consumatori nei confronti di aziende che devono avere loschi accordi commerciali con l'associazione che si prodiga a promuovere i loro prodotti a scapito si aziende qualitativamente migliori e più affidabili. Certamente se si è completamente all'oscuro degli argomenti trattati è difficile ravvisare quanto sopra descritto ma chiunque abbia un minimo di competenza in materia e non abbia specifici interessi commerciali non potrà che concordare sulla pessimo servizio della rivista. I miei problemi sono cominciati quando ho deciso di recedere dal contratto di abbonamento. Nonostante telefonicamente mi sia stato assicurato che la mia richiesta era stata accolta e che non avrei più avuto addebiti sulla mia carta di credito, AltroConsumo ha continuato a prelevare la quota annua per l'abbonamento senza mai restituirla e senza mai rispondere ai miei numerosi solleciti scritti anche con e-mail certificata. Il massimo della presa in giro è quando l'operatore telefonico ti risponde: "Non si preoccupi signore, siamo un'associazione di consumatori, si figuri se è nostro interesse tradire la fiducia dei nostri associati."

Pubblica commento

max. 2000 caratteri

  Pubblica il tuo commento


Le valutazioni dell'Opinione
Questa Opinione su Altroconsumo è stata letta 8267 volte ed è stata così valutata dagli iscritti:

"Eccellente" per (19%):
  1. squincio
  2. biolmare
  3. giovy4321
e ancora altri 13 iscritti

"molto utile" per (76%):
  1. epyman_2.0
  2. epy
  3. hotwitzer
e ancora altri 61 iscritti

"utile" per (2%):
  1. davide-priolo
  2. emanuela178

"inutile" per (2%):
  1. Svito
  2. Alssmnll

La valutazione generale di questa Opinione non si basa solo sulla media delle singole valutazioni.