Asparago

Immagini della community

Asparago

> Vedi le caratteristiche

95% positiva

40 opinioni degli utenti

La tua offerte non ha dato alcun risultato

Opinione su "Asparago"

pubblicata 23/11/2007 | melusina
Iscritto da : 04/06/2007
Opinioni : 266
Fiducie ricevute : 0
Su di me :
Buono
Vantaggi Eccellente mix di verdure
Svantaggi A chi non piacciono le verdure
molto utile
Periodo fioritura:
Difficoltà coltura:
Esposizione:

"Insalata di asparagi e funghi"

Ciao a tutti,
Questa mattina dopo del tempo scriverò un'opinione riguardante l'asparago, a me personalmente piace molto così ho pensato di buttare già qualche parola, sperando di fare cosa gradita.

Breve scheda dell'asparago:

Gli asparagi sono i germogli di una pianta erbacea, provvisti di squame ) le foglie ), vengono chiamati "Turioni", vengono raccolti appena spuntano dal terreno, quando sono ancora teneri, più si aspetta a raccoglierli più diventano legnosi.

La stagione degli asparagi inizia a fine marzo e continua fino a maggio/giugno, al di fuori di questi mesi si ha probabilmente a che fare con prodotti da serra, a volte anche importati dalla Spagna o da altri Paesi che godono di una primavera prolungato o da autunni più miti rispetto al nostro.

Come sceglierli?
Facilissimo: devono essere duri, nel senso che non si devono piegare ( tranne quelli sottili ), ma spezzare, evitate quelli che sembrano leggermente legnosi, ( potrebbero essere un pò vecchi ), e quelli con colori spenti, gli asparagi grossi sono l'ideale da servire lessi, mentre è preferibile riservare i sottili per le frittate o altri tipi di preparazioni come insalate, risotti ecc....

Ed ora tanto per stare in tema culinario, vi descriverò la mia bella ricetta, si tratta di un'insalata gustosa e leggera, di facile preparazione, quindi leggete con attenzione! OK!

Insalata di asparagi e funghi

Ingredienti per 4 persone:

Per l'insalata:

150g di funghi chiodini o coltivati
16 asparagi
200g di peperoni rossi
100g di rucola
1 dl di vino bianco
origano
olio extravergine d'oliva
sale e pepe

Per la salsa:

1 Kg di pomodori San Marzano o ciliegia
2,5 d'olio extravergine d'oliva
1,5 dl di aceto anche balsamico
2 spicchi d'aglio
2 cucchiai di prezzemolo
4 cucchiai di origano fresco
sale e pepe

Svolgimento:

Tagliate a metà i pomodori arrostiteli e spellateli, cuocete i funghi in una padella con olio vino bianco e origano, lessate gli asparagi a parte.
Mettete i peperoni i forno lasciandoli cuocere per 15 minuti a 200 gradi, quindi spellateli, tagliateli e filetti e salateli.

Per ottenere la salsa d'origano, mettete nel frullatore i pomodori precedentemente spellati e aggiungete gli altri ingredienti elencati per questa preparazione, aggiustate di sale, pepe e olio a vostro piacere, alla fine frullate il tutto.

Infine disponete sul fondo di ogni piatto prima la rucola, poi i funghi tagliati a pezzi, sistemate ai lati i quattro asparagi e i peperoni a filetti, salsate il piatto e servite.

Il mio consiglio è di provarla naturalmente, sarà sicuramente gradita al vostro palato!
Buon Appetito amici miei!
Bye Bye.

PS: Io elimino i peperoni perchè non li digerisco per nulla!

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 967 volte e valutata
90% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • Tester1Umbria pubblicata 16/03/2014
    Grazie della sua dettagliata opinione.
  • 48mietta pubblicata 29/04/2008
    La proverò...
  • trudyalcolizzato pubblicata 21/01/2008
    Vivendo nella zona dell'asparago non ti dico quante scorpacciate di essi faccio; anche quelli selvatici sono molto buoni!
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Informazioni sul prodotto : Asparago

Descrizione del fabbricante del prodotto

Ciao

Su Ciao da: 13/05/2006