Atto di fede (Danielle Steel)

Immagini della community

Atto di fede (Danielle Steel)

Cresciuta nella splendida cornice del castello di Marmouton, non lontano da Parigi, Marie-Ange ha avuto un'infanzia da favola, ma a soli undici anni u...

> Vedi le caratteristiche

60% positiva

1 opinioni degli utenti

Opinione su "Atto di fede (Danielle Steel)"

pubblicata 08/09/2017 | countryheart59
Iscritto da : 21/12/2015
Opinioni : 659
Fiducie ricevute : 147
Su di me :
si riparte con i nostri usi e consumi....speriamo di renderci utili...
Soddisfacente
Vantaggi LEGGERE!!!!
Svantaggi nessuno solo se non è gradito
Eccellente
Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

"ATTO DI FEDE non è oro tutto quello luccica!!!"

Atto di fede (Danielle Steel)

Atto di fede (Danielle Steel)

Un saluto a tutti, oggi parlerò dell'ultimo Romanzo letto assolutamente Pink dell'autrice DANIELLE STELL , lettura piacevole senza fronzoli, cioè, l'ultimo romanzo letto in vacanza "La casa di Hope Street" mi aveva entusiasmato per la sua storia con sfumature "rosse", quest'ultimo invece dal titolo "ATTO DI FEDE" l'ho trovato un pochino stirato anche se tocca in fondo tematiche importanti, l'inizio è un po' smielato (anche se la parola smielato ammetto che non è giusta!!) non tanto dalla storia classica per un Romanzo Rosa ma come impostazione iniziale, nella prima pagina troviamo una lettera dedica ai suoi figli l'autrice mette a nudo il suo cuore spiegando un momento della sua vita dove la sua fede ha vacillato, la lettera devo ammettere è molto toccante e il titolo del Romanzo è alla fine legata alla lettera, però porta un po' fuori dai binari dalla storia poi narrata che ci fa aprire gli occhi sulle dinamiche familiari, un sottofondo di violenza psicologica e fisica verso le donne…

La narrazione della Steel in "ATTO DI FEDE" è molto scorrevole , veloce, senza troppe ripetizioni, la sua penna descrive sempre in modo dettagliato i personaggi, tanto da arrivare a conoscerli nel profondo..
La storia ci racconta una grande amicizia che supera l'amore, una storia delicata e drammatica nello stesso tempo, dove troviamo due protagonisti maschili che vibrano nel cuore di Marie-Ange (protagonista femminile) , l’amico Billy, affidabile, allegro, dolce, gentile, da sempre innamorato di lei, e l’affascinante Bernard , nobile, raffinato, ma decisamente falso….
La storia alla fine dimostra le avversità della vita e ci mette in evidenza la falsità delle persone, un lieto fine stile Steel non poteva mancare ma con dei punti interrogativi, infatti ci mostra che vince il sentimento puro ma che non si può chiamare vero amore, forse per dimostrare dove può portare la profondità dei sentimenti abbinati ad una fiducia intensa e di non dare sempre tutto per scontato e che quello che vediamo non è sempre realtà….
******
RIEPILOGO SULL'AUTRICE (scheda presa online)
Danielle Fernande Dominique Schuelein-Steel (New York, 14 agosto 1947) è una scrittrice e gallerista statunitense.
È una delle maggiori scrittrici di best-seller del mondo. 
È la seconda autrice donna
 per numero di copie in assoluto (dopo Agatha Christie), la quarta per numero di copie tra gli autori di best-seller del '900 e l'ottava tra gli scrittori più venduti di tutti i tempi. Ha venduto una cifra che varia, a seconda delle stime, dai 530 agli 800 milioni di copie, tradotti in 28 lingue e diffusi in più di 40 Paesi.
Madre di nove figli (Beatrix, Nick (deceduto), Trevor, Todd, Samatha, Victoria, Vanessa, Maxx e Zara), Danielle Steel ha dedicato a loro alcuni dei suoi romanzi. È stata sposata cinque volte ed è attualmente single.
Danielle Steel ha anche scritto due opere non di narrativa: "Brilla una stella....
La storia di mio figlio" ("His Bright Light") che tratta la vita e la morte di suo figlio Nicholas Traina, a cui era stato diagnosticato il disturbo bipolare e che per questo si suicidò nel 1997, e "Having a Baby".....

*****
SCHEDA DEL LIBRO
Titolo originale: Leap of Faith
Titolo italiano: Atto di fede
Autore: Danielle Steel
Anno prima pubblicazione 2001
Riedito da casa editrice Sperling e kupfer,
anno 2004,
numero pagine 311,
Epoca Moderna 1970/1980
Location: Francia/America
*******

GOCCE DI STORIA
La nostra protagonista è Marie-Angie, da piccola cresce come in una favola nello splendido Castello di Marmouton, non lontano da Parigi, la sua infanzia è allegra circondata dai suoi familiari che la amano tantissimo, purtroppo però a soli undici anni un tragico incidente stravolge la sua vita e tutto cambia, la ragazzina viene mandata in una sperduta fattoria dello Lowa, presso una vecchia prozia arida di sentimenti e gelosa del suo passato, la zia per punirla la costringe a tagliare i ponti con tutta la sua vita precedente…In tutta questa tristezza un piccolo spiraglio di luce e di affetto è l'amicizia con Billy un compagno di scuola…..
Dopo dieci lunghi anni infelici il sogno di Marie-Ange di tornare in Francia finalmente si avvera quando una cospicua eredità la mette in condizioni di partire, la sua vecchia residenza il Castello di Marmouton è ora di proprietà dell'affascinante conte Bernard de Beauchamp, che conquista ben presto il suo cuore e la sua fiducia, Marie-ange rimane affascinata dal giovane Conte, la sua cortesia la incanta, i due si sposano ed hanno velocemente due figli.
(attenzione spoiler)
Tutto sembra perfetto, la vita al Castello rende Marie-Ange felice , ma avrà un brutto scossone, purtroppo scopre che il marito l'ha ingannata nei peggiore dei modi e che non ama ne lei ne i suoi figli, il suo unico scopo era la sua grande eredità, tutto è sempre stato finto e calcolato dall'interesse economico, il marito ormai smascherato pieno di rabbia , cerca di uccidere la moglie….Il castello, viene incendiato , così i bei ricordi dell'infanzia bruciano insieme alle torture psicologiche che il marito gli aveva imposto, ma Marie-Ange insieme ai suoi figli si salva , il suo primo pensiero è di chiamare Billy, il suo amico d'infanzia ormai divenuto uomo, e lo invita a Parigi da lei…
********
PENSIERO FINALE
336 pagine lette senza problemi, la storia è bella ma senza lode, il Romanzo posso dire scorrevole perché è la penna della Steel che rende piacevole la lettura, a parte la lettera iniziale che tocca davvero il cuore, (ma è chiaramente una cosa privata che non c'entra niente poi con il romanzo) devo ammettere che ho letto di meglio scritto da lei, il libro viene letto ma mi ricorda molto gli Armoni anche se si toccano temi più importanti, lo rileggerei !!!! Dico subito di NO!!! Ma non posso neanche denigrarlo, la storia è carina senza lode, adatto a chi ama la penna di questa autrice , forse mi ripeterò dicendo che ho letto di meglio e anche di più originale!!!! Troverà sicuramente il suo pubblico ….

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 54 volte e valutata
100% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
Eccellente

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • orizzonte65 pubblicata 10/09/2017
    Eccellente. I romanzi di Danielle Steel rimangono comunque nel cuore di chi li legge
  • FedericoIII pubblicata 08/09/2017
    per me è accattivante, eccellente.
  • angie9 pubblicata 08/09/2017
    Eccellente
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Prodotti simili più popolari

Informazioni sul prodotto : Atto di fede (Danielle Steel)

Descrizione del fabbricante del prodotto

Cresciuta nella splendida cornice del castello di Marmouton, non lontano da Parigi, Marie-Ange ha avuto un'infanzia da favola, ma a soli undici anni un tragico incidente stravolge la sua vita. La ragazzina viene mandata in una sperduta fattoria dello lowa, presso una vecchia prozia arida di sentimenti che la costringe a tagliare i ponti con il passato. Unico affetto è l'amicizia con Billy. Il sogno di ritornare in Francia si avvera quando un'insperata quanto cospicua eredità la mette in condizioni di partire. Il proprietario del castello di Marmouton è ora l'affascinante conte Bernard de Beauchamp, che conquista ben presto il suo cuore e la sua fiducia. Ma un'ombra oscura minaccia la felicità appena raggiunta.

Caratteristiche Tecniche

EAN: 9788882749422

Tipologia del prodotto: Libro in brossura

Categoria commerciale: tascabile

Autore: Danielle Steel

Traduttore: G. M. Griffini

Numero totale di pagine: 310

Alice Classification: LETTERATURE STRANIERE: TESTI

Editore: Sperling & Kupfer

Data di pubblicazione: 2006

Origine del record: Il copyright dei dati bibliografici e catalografici e delle Immagini fornite è di Informazioni Editoriali I.E. Srl o di chi gliene ha concesso l’autorizzazione. Tutti i diritti sono riservati.

Ciao

Su Ciao da: 18/12/2009