Autoeurope

Immagini della community

Autoeurope

> Vedi le caratteristiche

49% positiva

39 opinioni degli utenti

La tua offerte non ha dato alcun risultato

Opinione su "Autoeurope"

pubblicata 20/09/2006 | samarko
Iscritto da : 02/09/2000
Opinioni : 186
Fiducie ricevute : 140
Su di me :
torno?
Buono
Vantaggi tariffe chiare e molto vantaggiose, disponibilità e gentilezza
Svantaggi la preparazione di alcuni dei loro operatori dei call center
molto utile
Parco Auto:
Servizio clienti
Tariffe:
Rapporto qualita`/prezzo:

"IL MISTERO DELL' AUTONOLEGGIO RISPARMIOSO"

La new economy, a volte, riserva sorprese di non facile comprensione.

Correva il mese di giugno e per la prima volta, in occasione della pianificazione delle mie vacanze in Grecia, capii di dover noleggiare una vettura.
Ero un esordiente totale in fatto di macchine a nolo; dai racconti sentiti da altre persone sapevo solamente che, probabilmente, mi sarei imbattuto in costi elevati e clausole contrattuali pericolose e penalizzanti.
Diventò dunque essenziale impegnarmi "anima e corpo" alla ricerca di una soluzione che mi potesse consentire il miglior risparmio evitando, per quanto possibile, delle fregature.

Digitando "rent a car" in Google ottenevo milioni di risultati tra i quali era arduo destreggiarsi, mentre visitando i siti delle compagnie tradizionali quali Hertz, Europecar ecc… mi scontravo con prezzi alti e, cosa abbastanza strana, molto allineati.
Io sapevo che la rete era in grado di offrire soluzioni migliori, in un certo senso lo "sentivo"… Dovevo solo riuscire a beccare il link giusto …

Ad un certo punto ebbi un'idea: provai a cercar qualche dritta nei newsgroup, più precisamente all'interno di "it.hobby.viaggi" e lì lessi una segnalazione in merito ad "Autoeurope".
Visitai il loro sito… E luce fu!

Autoeurope è una società che si propone come "mediatrice di noleggi d'auto in tutto il mondo" ha la propria sede legale in Inghilterra, però il vero centro nevralgico del proprio business è nel web, affiancato dal call-center situato in Germania.
Essendo un intermediario possiede un parco auto molto fornito per ogni tipologia di mezzo, da quello più economico alla supercar di lusso con autista a disposizione.

Graficamente parlando il sito non è particolarmente attraente, anzi sotto quest'aspetto potremmo anche definirlo scarno, però i contenuti "pratici" sono decisamente interessanti.

La prima cosa che mi colpì fu la garanzia concessa ai propri clienti in caso d'annullamento del viaggio: ebbene, fino a ventiquattro ore prima della data concordata c'è la possibilità di recedere dal contratto stipulato, o di modificarlo a proprio piacimento, senza alcun costo aggiuntivo né penalità.
La vera sorpresa, però, fu la tariffa: rispetto al prezzo proposto delle altre società concorrenti (naturalmente per la stessa tipologia di vettura), Autoeurope quotava con un bel venticinque per cento in meno … Che, come si dice in questi casi, non sono mica bruscolini!

Restai anche ben impressionato dalla disponibilità del servizio telefonico(numero verde), completamente gratuito messo a disposizione ventiquattro ore su ventiquattro e sette giorni su sette e decisi perciò di telefonare.
Parlai con Monica, fui trattato con cordialità, disponibilità e trasparenza quindi, nel giro di una decina di minuti, convalidai la mia prenotazione.

Ora, ad essere sincero, non andò tutto per il verso giusto giacché, poche ore più tardi e leggendo ben bene le clausole del contratto, m'accorsi che, di fatto, non avevo il permesso di caricare la macchina sui traghetti; richiamai Autoeurope per ottenere maggiori chiarimenti e cominciò una piccola odissea: la mia interlocutrice, non essendo adeguatamente informata sulle disposizioni che regolamentano in questi casi i noleggi, sosteneva che non avrei avuto diritto alla protezione assicurativa durante la mia intera permanenza sull'isola…
In realtà succede che le autovetture noleggiate non sono coperte da assicurazione solo durante la fase di navigazione e, in caso di danno, il cliente dovrà accollarsi l'onere degli eventuali danni occorsi sul traghetto.

La ricerca di situazioni alternative (peraltro complicate) da parte dell'impiegata, finalizzate alla soluzione della questione, comportò l'attivazione di numerosi contratti alternativi il più delle volte annullati nel giro di pochi minuti.
Purtroppo però, ogni contratto attivato, generava istantaneamente un impegno sulla mia carta mentre il rimborso da annullamento diveniva effettivo dopo cinque giorni almeno.
Successe perciò che una volta risolte le problematiche da imbarco, ne iniziarono di nuove a carattere finanziario perché, a forza di "esperimenti", avevo esaurito la copertura mensile della mia carta di credito.

Ricordo che furono giorni roventi in cui le telefonate si susseguirono con una certa frequenza e devo segnalare che, in qualche caso, interloquii con personale poco disponibile e/o comprensivo.
Questo successe allorquando dovetti intergire con un'impiegata tedesca (una certa Patricia) che parlava italiano: sostanzialmente, nonostante tutti i miei problemi fossero stati causati da una loro non sufficiente informazione e preparazione, fui trattato da "italiano furbo che cercava di fregare"… E questo non mi piacque per niente (il mio giudizio complessivo, al termine dell'opinione, terrà conto di quest'aspetto).

Un'altra piccola nota dolente la riscontrai al momento del ritiro effettivo della vettura, avvenuto all'aeroporto di Salonicco.
Il mio contratto di noleggio prevedeva la consegna di una Renault "Twingo" dotata di tetto apribile ED aria condizionata… Invece trovai solo il tetto apribile.
I responsabili mi spiegarono che non esisteva quel tipo d'auto con entrambi gli optionals montati e dunque dovetti accontentarmi del solo tettuccio… Una piccola discrepanza che però dimostra come le informazioni contenute nel sito web di Autoeurope non siano particolarmente accurate…

… A parte questo però sono stato complessivamente molto soddisfatto del trattamento ricevuto e quindi consiglio questa compagnia.

Resta solo da approfondire il mistero di cui ho accennato all'inizio dell'opinione ovvero: perché un consumatore rivolgendosi ad Autoeurope come intermediario ottiene prezzi decisamente più vantaggiosi rispetto a quelli praticati dalle Società di noleggio ufficiali.

Mi spiego meglio (seguitemi con attenzione e non confondete i due nomi): Europecar mi propose la macchina a seicento euro; la Hertz a seicentottanta euro, Autoeurope per la stessa vettura e lo stesso tempo di nolo mi chiese quattrocentosessanta euro… ed io perfezionai la mia prenotazione con questi ultimi.
Quando m'arrivò la conferma contrattuale da Autoeurope, scoprii che la macchina mi sarebbe stata messa a disposizione da… Europecar!!!

Questo sarà anche marketing moderno, ma io continuo a non capire…

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 10394 volte e valutata
83% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • harleyd74 pubblicata 14/03/2010
    good
  • mediattivo pubblicata 28/07/2009
    buona segnalazione!
  • turtle1 pubblicata 12/05/2007
    per ora i miei viaggi son sempre stati in treno o bus, ma ora che ho preso la patente (alèèèè...la dan proprio a tutti!) terrò presente il tuo consiglio!
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Informazioni sul prodotto : Autoeurope

Descrizione del fabbricante del prodotto

Ciao

Su Ciao da: 20/09/2006