FAMILY BANKER: ECCO COSA VI ASPETTA!!!

1  20.11.2007

Vantaggi:
USCIRE OGNI MATTINA IN GIACCA E CRAVATTA

Svantaggi:
MOLTI  -  TROPPI  -  INNEGABILI  -  LEGALIZZATI

Consiglio il prodotto: No 

futuroincerto

Su di me:

Iscritto da:17.10.2007

Opinioni:4

Condividi questa opinione su Google+
In media l'opinione è' stata valutata molto utile da 14 utenti Ciao

Miei cari amici, direi che i commenti trovati su Banca Mediolanum chiariscono perfettamente che tipo di lavoro si appresta a fare il "fortunato" che sara' selezionato dai cd "manager" di banca mediolanum...il venditore senza scrupoli...

Io sono un ex "family-banker" e voglio raccontarvi passo-passo la mia esperienza in modo da evitare che persone senza scrupoli possano rovinare la vita di poveri ragazzi neolaureati con l'illusione di lavorare per un grande gruppo bancario.

SELEZIONI: in genere le selezioni avvengono in hotel lussuosi e viene richiesto al candidato un abbigliamento rigorosamente formale. la selezione si articola in tre giornate. nelle prime due ai candidati vengono presentati stupidi test psico-attitudinali. Nel terzo giorno viene fatto un colleggio "manager", cioe' un incontro con il responsabile regionale della rete di vendita che prospetta ai candidati quale sara' il lavoro futuro, promettendo guadagni da favola. A questo punto molti abbandonano perche' non sono disposti a lavorare a provvigioni. Quelli che rimangono, illusi dalle parole del cd manager vengono valutati singolarmente. Ma badate bene che la valutazione non verra' fatta sulle effettive competenze ma semplicemente sul livello di conoscenze del candidato (parenti, amici, altri conoscenti...). Ovviamente verranno selezionati solo coloro che garantiscono un certo numero di conoscenti e cioe' di futuri conti correnti.

MASTER A MILANO: una volta superato il "difficilissimo" iter di selezione, arriva il momento di partire per 4 giorni per un master direttamente in sede a Milano. Com'e' ovvio ci si aspetterebbe un master altamente qualificamente, invece no. In pratica i promotori con maggiore esperienza vi faranno un piccolo lavaggio del cervello sulla politica mediolanum e soprattutto vi daranno le prime dritte su come piazzare il conto corrente ai parenti e agli amici.

POST MASTER: torneti da Milano inizia l'attivita'. l'ormai family banker deve preparare la lista di 100 persone da presentare al supervisore (e' la persona che vi contatta a casa e che sarebbe il vostro superiore). Queste 100 persone verranno invitate a una serata clienti dove verra' illustrata la banca e verra' fatto sottoscrivere il conto. Mi preme informarvi che il costo della serata sara' a carico vostro e che la mediolanum partecipera' con un contributo di massimo 150 euro (io ne spesi circa 1000). La cosa per me piu' pesante fu il fatto ch io invitai parenti e amici per presentare loro la mia nuova attivita' e poi si ritrovarono con un conto corrente in mano...non immaginate l'imbarazzo.

POST SERATA CLIENTI: dopo la serata clienti bisogna chiamare tutti i parenti e gli amici che hanno sottoscritto il conto per andarlo a formalizzare e recuperare un assegno che deve essere almeno di 500 euro (minimo necessario per l'apertura del c/c). Ovviamente molti di coloro che hanno sottoscritto alla serata vi diranno di no, altri che al momento non hanno i soldi, e non immaginate l'imbarazzo. Ovviamente si trattera' di convencere i conoscenti a fare un qualcosa di cui non necessitavano, altrimenti non si guadagna nulla perche' ricordo che si tratta di un lavoro dove il fisso non esiste.
A questo punto inizia il gioco delle referenze. A tutti coloro che hanno aperto il conto si chiedono dei nominativi con i numeri di cellulare per poterli contattare, ed inizia la fase del face to face, cioe' della trattativa singola dove lo scopo e' di acquisire clienti.

ESAME DA PROMOTORE: dopo tre-quattro mesi inizia la fase per diventare promotori finanziari, requisito essenziale per poter collocare polizze e servizi d'investimento ai propri clienti. Superato l'esame si ottiene l'abilitazione e inizia l'attivita' vera e propria.

ATTIVITA' VERA E PROPRIA: una volta diventati promotori, il supervisore iniziare ad insistere affinche' vengano contattati i parenti e gli amici diventati clienti...lo scopo? andare a proporre loro polizze assicurative e servizi d'investimento. Vi chiederete: saranno utili al cliente ( mio amico)? bene loro vi convinceranno di si, vi faranno quotidianamente lavaggi del cervello, vi faranno credere di essere salvatori della patria...in realta' andrete a piazzare ai vostri parenti polizze cd spazzatura ( a livello finanziario considerate una vera atrocita')...e dovrete farlo perche' : NO POLIZZA, NO SOLDI IN TASCA...MA IO MI CHIEDO: PERCHE' NON ANDARE DIRETTAMENTE DAL PROPRIO GENITORE E CHIEDERE DIRETTAMENTE 50 EURO ANZICHE' FARGLI SOTTOSCRIVERE UN PIANO PREVIDENZIALE PER GUADAGNARE LA STESSA CIFRA?? Avete ragione, lho fatto pure io, e me ne scuso profondamente.
Ovviamente il supervisore vi stressera' a piu' non posso. Mi ricordo che il lunedi' (giorno in cui ci programma l'intera settimana) a volte tornavo a casa alle 22:00 e e anche senza una lira.
Sapete il perche' di questa insistenza del supervisore? semplicemente perche' il loro guadagno si basa sui contratti fatti dai suoi diretti (che bella catena di...)

...END: tutto questo procede per anni, anni conditi da continue illusioni. Vi ricordo che ogni mese dovrete fare una convention in cui vi faranno vedere filmati, vi illuderanno parlandovi di fantomatici guadagni e cosi' via...ma la cosa certa e che dovrete sbattervi dalla mattina alla sera sulla strada per guadagnare 20 e spendare 100.


LE MIE CONSIDERAZIONI: per finire voglio un po' darvi i numeri della mia esperienza. Ho creato un portafoglio di 60 persone, ho costretto i miei conoscenti a sottoscrivere un 20ina di polizze varie, ho fatturato circa 7000 euro in un anno, ne ho spesi circa 9000. Direi veramente un ottimo investimento, ESATTAMENTE COME QUELLI CHE PROPONGONO LORO ALLA CLIENTELA...
(dimenticavo, ogni anno c'e' l'imps da pagare: circa 2500 euro, ad averli)

Spero che la mia personale esperienza possa servirvi a qualcosa e mi raccomando: se una mattina di queste dovesse chiamarvi un fantomatico menager (in realta' e' un semplice promotore) della Mediolanum, mi raccomando VOLETEVI BENE E DECLINATE L'INVITO...

A PRESTO
Condividi questa opinione su Google+
Link Sponsorizzati
Valuta questa Opinione

Che utilità avrà questa Opinione per una persona che sta prendendo una decisione d'acquisto?

Istruzioni su come votare

Commenti su questa Opinione
Alexium75

Alexium75

22.02.2010 22:48

Io non capisco perchè cicciolo pur di giustificare la sua sconfitta si attacca ad una statistica che hai nostri clienti non interessa. cicciolo è un lavoro per gente motivata sicuramente non faceva al tuo caso. Ora basta però. ;)

commark

commark

05.01.2010 08:43

Non è un lavoro per tutti e pochissimi riescono, grazie della testimonianza.

Kukulcan

Kukulcan

25.11.2009 02:31

Quella del Promotore Finanziario è una professione e come tale richiede capacità imprenditoriale senza la quale si viene estromessi dal "mercato". Non è piacevole leggere commenti che al di là dei contenuti paiono animati da evidente pretestuosità. A tale proposito mi torna alla memoria le favola di Fedro La volpe e l'uva che si conclude con le parole: "nondum matura est, nolo acerbam sumere". La volpe, non potendo raggiungere il suo obiettivo (l'uva), piuttosto che ammettere la propria incapacità preferisce disprezzare il frutto. Meditate, meditate...

Pubblica commento

max. 2000 caratteri

  Pubblica il tuo commento


Le valutazioni dell'Opinione
Questa Opinione su Banca Mediolanum è stata letta 31108 volte ed è stata così valutata dagli iscritti:

"Eccellente" per (29%):
  1. just1981
  2. tuttologist
  3. cicciolo10
e ancora altri 6 iscritti

"molto utile" per (65%):
  1. albald
  2. commark
  3. digitatela
e ancora altri 17 iscritti

"poco utile" per (3%):
  1. parulein

"inutile" per (3%):
  1. Alexium75

La valutazione generale di questa Opinione non si basa solo sulla media delle singole valutazioni.