Barclaycard.it

Immagini della community

Barclaycard.it

60% positiva

86 opinioni degli utenti

La tua offerte non ha dato alcun risultato

Opinione su "Barclaycard.it"

pubblicata 26/04/2012 | RICCARDOTS
Iscritto da : 16/03/2009
Opinioni : 4
Fiducie ricevute : 0
Su di me :
Non fa per me
Vantaggi NESSUNO!!!!!
Svantaggi QUANDO TI SERVIRA' VERAMENTE TE LA DISATTIVANO
molto utile
Servizio clienti
Diffusione
Sicurezza

"UN DISASTRO, QUANDO TI SERVE LA DISATTIVANO"

Senza andare ad estrinsecare tutti i vari problemi dei strani tassi, calcolo del credito residuo e altre strane macchinazioni tutte Barclays voglio raccontarvi la mia esperienza in america con questa carta che quando vi servirà vi verrà bloccata.
Mi sono recato negli stati uniti in gennaio 2012 con la mia carta di credito, arrivato lì ho incominciato ad usarla per gli acquisti anche più comuni (come da pubblicità che suggerisce di comprare anche un francobollo), pago il noleggio della macchina, acquisto in una farmacia delle bibite ecc. Dopo circa 4 giorni la carta viene rifiutata. Sostenendo di avere sicuramente ancora credito mi informo con il negoziante che mi spiega che la carta e’ bloccata.
All’estero e soprattutto negli stati uniti senza una carta di credito e’ un disastro.
Tento allora di contattare la barclay telefonicamente con il mio cellulare e dopo essere rimasto in attesa per circa 20 minuti, essere stato rimpallato da tre operatori riesco a parlare con il responsabile che mi dice che la carta e’ stata da loro bloccata per la mia sicurezza avendo riscontrato dei pagamenti anomali fatti negli usa (dei normalissimi acquisti fatti negli usa e non in Italia visto che i o e r o n e g l i u s a ! ! ! ! ! ! ) e dopo che mi ha fatto l’elenco degli acquisti e che ho dovuto confermare uno a uno (nel frattempo siamo arrivati a 45 minuti con la tariffa usa Italia che vi lasci immaginare quanto costa) mi assicurava che entro un paio d’ore la carta sarebbe stata attiva.
Dopo 10 giorni sono tornato in Italia e la carta era ancora bloccata.
Vi svelo un segreto che alla Barclays non vi diranno mai, quando vi bloccano la carta vi spiegheranno che sono tanto buoni nei vostri confronti e che lo fanno per evitarvi frodi, la realtà è che lo fanno solo per loro perché se vi clonano la carta i soldi li devono mettere loro e quindi preferiscono interrompervi il servizio ( e a quanto pare si potrebbe ravvisare un inadempienza contrattuale).
Meno male che mia moglie aveva un’ o t t i m a carta Si Visa che, a fronte di un canone non esagerato, non è stata bloccata e che se avesse avuto qualche problema mi metteva a disposizione un numero verde dagli Stati Uniti, questo si che è un servizio.
La carta, quando ti serve DEVE FUNZIONARE!!!
Per finire arrivato in Italia contatto il servizio clienti, sempre con attese infinite che mi spiega che, guarda caso, per un disguido mi avevano lasciato la carta bloccata. Alle mie proteste mi rispondevano che dovevo scrivere una mail e per tutta risposta, dopo un mese mi mandano una lettera con la quale, loro, mi disattivavano definitivamente la carta.
Ho dato mandato al mio legale e ad una associazione di consumatori affinché esaminino il tutto e ho intenzione di chiedere i danni per il grave disguido subito e per gli 80 € di telefonate.
NON PRENDETELA PER NESSUN MOTIVO


Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 1601 volte e valutata
100% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • ziobertex pubblicata 27/04/2012
    emnnn anno senza H scusa :)))
  • ziobertex pubblicata 27/04/2012
    mi hanno fatto una cosa del genere il primo hanno che sono andato in thailandia meno male che avevo un altra carta di credito, da quella volta non mi ha più dato problemi , sono stato in thailandia dalla mia ragazza altre 5 volte e ha funzionato il prossimo anno devo andare in USA penso che gli chiamerò preventivamente
  • gian29 pubblicata 26/04/2012
    ok da evitare quindi
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi