Opinione su "Bmw Z4 M Coupé"

pubblicata 28/02/2012 | antoniuccio92
Iscritto da : 28/10/2011
Opinioni : 561
Fiducie ricevute : 55
Su di me :
Ottimo
Vantaggi qualità costruttiva, sportivissima
Svantaggi consumi e confort
molto utile
Qualità del veicolo
Affidabilità su strada
Comfort
Spaziosità dell'abitacolo
Qualità di guida

"Una tra le spider più divertente degli ultimi anni...."

Col metro della ragione, la Z4 M dovrebbe essere bocciata a priori; considerato che v'è l'altro 3000 che va come una fucilata e costa 20.000 euro di meno. Tra passione e razionalità, però, non corre troppo buon sangue e la questione, per chi le auto le ama davvero, diventa subito un'altra, del tutto antitetica : viene da chiedersi, infatti, perchè mai, dalle parti di Monaco abbiano aspettato fino ad ora per celebrare il matrimonio tra la loro splendida spider ed il motore della M3??...Quel 6 cilindri in linea capace di trasformare una buona vettura formato famiglia (come la serie 3, appunto) in una delle sportive più riuscite degli ultimi anni.. Con questa versione top della Z4, le emozioni cominciano subito, ben prima di sciogliere le briglie ai 343 cavalli che albergano sotto il cofano motore. Tanto per cominciare, basta girare la chiave per compiacersi del cupo risveglio della creatura della Motorsport. E poi, quando si comincia a trotterellare con un filo di gas, sapere di poter contare su tutto quel ben di Dio modifica radicalmente l'approccio con la strada, il traffico e tutto quanto vi sta intorno. A basso regime, il sei cilindri, complice il perfetto bilanciamento tipico di questi motori, si dimostra di una docilità e disponibilità che non sono proprio merce comune tra i motori capaci di girare sul filo degli 8000 giri al minuto, qualità che si sommano alla perfezione con ciò che la Z4 offre da sempre e che rappresenta, anzi la sua essenza più intima : l'aver reinterpretato in chiave moderna e attualissima l'idea originaria della spider, col cofano lungo lungo e i due posti secchi arroccati sulle ruote posteriori. All'interno le novità sono fatte di dettagli. Qualche M che occhieggia qua e là, i sedili dal profilo sportivo, il bel volante dall'impugnatura anatomica, la grafica e l'illuminazione della strumentazione (peraltro molto poco leggibili). Senza dimenticare la gran quantità di pelle profusa un po ovunque, anche sulla plancia e sul tunnel, dove il prezioso materiale è stato trattato in maniera da somigliare, nel disegno, alla fibra di carbonio....."UNA VERA SCICCHERIA"!! Un insieme molto gradevole, che risente però del solito problema, comune a molte tra le BMW delle ultime generazioni : lo stile estremamente pulito e lineare degli interni, a tratti persino minimalista, non aiuta la percezione della qualità quanto la consapevolezza completa dello spirito sportivo che anima la vettura fin dall'interno più profondo delle canne dei suoi cilindri. Eppure è estremamente rifinita, con accostamenti validissima, un' auto eccellente che per questo di primo acchito appare un pochino inferiore a quella che è in realtà, qualitativamente parlando...Il posto di guida ha quella giusta dose di sportività che ci si aspetta da una spider, con le gambe semidistese e le braccia flesse al punto giusto, grazie al volante che si lascia ampiamente regolare sia in altezza che in profondità, tanto a sottolineare ancora una volta la cura nel dettaglio della dotazione che giustamente ci si aspetta da un auto da 60.000 euro ed oltre...(Decisamente caruccia comunque...)..L'unica stonatura viene semmai dai pedali, in particolare da quello della frizione : non è tanto la pesantezza a disturbare, che pure non gli fa difetto, quanto la corsa davvero troppo lunga, specie per una sportiva quanto in generale. I bei sedili sportivi, che, come nel caso suddetto possono essere dotati di regolazioni elettriche, sono proprio quel che ci vuole per restare bel ancorati quando ci si dà dentro, specie con una trazione posteriore come solo BMW le sa fare. Sono pure piuttosto comodi, anche se il confort non è una delle qualità della Z4 e più spiccatamente della M. L'assetto piuttosto rigido non favorisce l'assorbimento delle asperità e per rendersene conto basta passare sud i un pavè cittadino, che questa BMW affronta con un'imbarazzante difficoltà, analoga quelle di una Porsche Carrera, giusto per fare un esempio. Anche il motore, a essere onesti, mette un certo impegno nel minare la qualità di vita a bordo (ma questo, tutto sommato e con ogni probabilità disturberà soprattutto i passeggeri che crederanno di stare a bordo di una spider qualsiasi). Una dozzina di secondi e la capote è aperta (davvero velocissima, di una rapidità inaudita). A quel punto, su qualsiasi strada, il piacere di guida si intensifica a livelli massimi! La disponibilità del motore, la dinamicità del telaio, la precisione dello sterzo non potrebbero lasciare indifferente neppure il più tiepido degli appassionati, perchè seduti li per terra, a pochi centimetri dall'asfalto, la sensazione di dominio della strada è davvero totale! Poi, quasi senza volerlo, si comincia ad alzare il ritmo, è il nostro corpo che lo richiede, troppo "eccitato dal momento", si smette di accarezzare l'acceleratore e lo si preme sul serio. Magari si schiaccia anche il tasto SPORT, accanto alla leva del cambio, che rende più immediata la risposta del propulsore ai desideri del piede destro. E si scopre, tutt'intera, la natura della M by Z4. Il sei in linea sale di giri con una rapidità che leva il fiato, la cupa rombosità dei 2-3.000 giri cede il passo a sonorità più metalliche, più rauche e l'ago del contagiri è già li che sfiora la zona rossa. Insomma una macchina davvero eccezionale, dalla scarsa capacità di carico, con il confort pari ai minimi livelli ma sicuramente da consigliare a tutti gli sportivi che non possano fare a meno di deliziarsi di tanta potenza e possono spendere queste cifre.

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 575 volte e valutata
95% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • epy pubblicata 29/02/2012
    bella opinione
  • ariannao123 pubblicata 28/02/2012
    ottima opinione
  • JiMorris pubblicata 28/02/2012
    ok
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Prodotti simili più popolari

Informazioni sul prodotto : Bmw Z4 M Coupé

Descrizione del fabbricante del prodotto

Coupé - Benzina

Caratteristiche Tecniche

Genere: Coupé

Porte: 3 porte

Cilindrata: 3246

Alimentazione: Benzina

Cavalli: 343

Cambio: Meccanico a 6 rapporti

Modello: Z4

Numero posti: 2 posti

Motore: 6 cilindri in linea

Trazione: Posteriore

Dimensioni/Lunghezza: 411 cm

Dimensioni/Larghezza: 178 cm

Dimensioni/Altezza: 129 cm

Capacità serbatoio: 55 litri

Velocità massima: 250 km/h

Accelerazione da 0 a 100 km/h: 5,0 secondi

Emissioni CO2: 292

Omologazione antinquinamento: Euro 4

Potenza in Kw: 252 kW

Marca: BMW

Ciao

Su Ciao da: 23/05/2007