Bosch PIE645Q14E

Immagini della community

Bosch PIE645Q14E

Piano Cottura - Elettrico - con Controlli integrati - Cornice Acciaio inox

> Vedi le caratteristiche

100% positiva

2 opinioni degli utenti

Opinione su "Bosch PIE645Q14E"

pubblicata 17/10/2011 | elvis1080
Iscritto da : 24/06/2001
Opinioni : 36
Fiducie ricevute : 12
Su di me :
Ottimo
Vantaggi Tempi di cottura ridotti, risparmio di energia, cottura uniforme...
Svantaggi Dover cambiare quasi sicuramente la potenza del contatore...
molto utile
Rapporto Qualità/Prezzo
Facilità d'uso
Assistenza
Design

"INDUZIONE....e che sarà mai? Cucinate che vi passa...."

Tra tutti i metodi di cottura tradizionali oggi, favorita enormemente dal proliferare dei pannelli solari sui tetti delle nostre case, sta prendendo piede anche da noi, visto che all’estero è già molto sviluppata da anni, quella tramite induzione. Dopo prove e innumerevoli pareri esterni mi sono deciso ad acquistare questo splendido Bosch funzionante con questo sistema e ho deciso di parlarvi della mia esperienza.

Prima di tutto spiego, per chi non lo sapesse, di cosa stiamo parlando.

Questa tecnologia, tramite la generazione di un campo elettromagnetico, si esprime in un miglioramento delle prestazioni, una riduzione dei consumi, totale assenza di dispersione di calore, ed un sensibile aumento della vostra sicurezza in cucina. Basti pensare che i piani cottura ad induzione sfruttano al massimo l'energia assorbita con un rendimento del 90% mentre i tradizionali fornelli rendono solo il 40-60% disperdendo circa la meta' dell'energia nell'ambiente circostante.

Vi mostro una piccola tabella comparativa:

Induzione 90%
Elettrico 47%
Gas 40%

Il montaggio è molto semplice. Togliete il vostro vecchio piano di cottura avendo cura di staccare preventivamente gli attacchi del gas e della corrente. Le misure sono le stesse e non dovrete in alcun modo modificare il top della vostra cucina. Procedete con l’attacco elettrico ( basta inserire la spine nella presa… eheh ) e posizionate il vostro nuovo piano. Sarà immediatamente funzionante. Logicamente gli stessi sono dotati di tutte le tecnologie di sicurezza obbligatorie.

I piani cottura a induzione sono in grado di trasformare una percentuale altissima di energia utilizzata in calore utile al riscaldamento dei cibi, mentre gli altri hanno una grossa dispersione nell'ambiente circostante in quanto circa la metà della stessa viene sprecata. Per scaldare lo stesso contenuto, tramite l'utilizzo di un fornello a gas ci vuole più tempo, ed il calore non è irradiato in maniera uniforme su tutta la pentola poiché, mentre un fornello a gas trasferisce il calore attraverso il fuoco sottostante, il piano ad induzione trasferisce un campo elettromagnetico che genererà calore all’interno della stessa.

Il principio è molto semplice. Quando si posa un recipiente metallico ferroso sulla piastra ( non tutte le pentole e padelle sono adatte ), un induttore elettrico sottostante crea un campo magnetico al suo interno. Il campo magnetico creato genera nel recipiente metallico delle correnti che trasformano al suo interno l’energia magnetica indotta in energia calorica provocandone il riscaldamento. Il campo elettromagnetico che dà luogo al riscaldamento della zona di cottura infatti, si origina solo a contatto con il recipiente e si mantiene circoscritto alla superficie dello stesso. La superficie del piano attorno alla zona di cottura in funzione rimane fredda garantendo una maggiore sicurezza ed è estremamente facile pulire in caso di fuoriuscita accidentale di liquidi ( quante volte vi è successo eh?), evitando la formazione di incrostazioni.


Utilizzando il sistema ad induzione i vantaggi sono molteplici: i tempi di cottura dei cibi vengono sensibilmente ridotti.
Pensate ad esempio che il tempo di ebollizione per due litri d'acqua è quasi dimezzato. E’ molto improbabile che con questo sistema si possano bruciare le pentole, ci si scotti o si prenda la scossa. E niente più pericoli di incendi domestici o esalazioni dovute allo spegnimento accidentale della fiamma o perdite di gas del vostro impianto. Niente tubi da sostituire ne valvole da chiudere.

Il tempo di cottura si può paragonare a quello del microonde. Nondimeno il fatto che il calore è costante e non subisce sbalzi come sul fornello a gas. Per quanto riguarda la sicurezza siamo a livelli superiori: togliendo la pentola immediatamente la zona su cui era posata si spegne quindi non potete dimenticare il piano acceso in nessun modo.
L’estetica del piano cottura è liscia, bella a vedersi e di facile pulizia ( basta una spugna bagnata ).

Unico neo se proprio vogliamo trovarne sono le pentole che abbiamo in casa. Dimenticatevi quella bellissima in terracotta che avete portato come souvenir durante le vostre vacanze e alla quale siete molto affezionati. Qui non funziona.

E’ necessario l'utilizzo di pentole a fondo piatto in acciaio ( in linea di massima se si attacca una calamita significa che la pentola va bene ) quindi niente alluminio, vetro, terracotta, o ceramica.

Altra cosa importante è ricordare che stiamo usando un apparecchio ad alto assorbimento elettrico. E’ bene quindi valutare l’uso contemporaneo di altri elettrodomestici se non vogliamo continuamente far saltare il nostro contatore ( i classici 3 kw che tutti abbiamo in casa ). Io ad esempio ho modificato il contatore a 4,5kw.
Certo, la spesa di aumento potenza dovrete ammortizzarla con il successivo risparmio di gas che sarà notevole, in quanto oggi il prezzo della corrente risulta nettamente inferiore a quello del gas che anzi ha da poco subito un consistente aumento. Inoltre con il progressivo aumento delle famiglie e dei condomini che montano pannelli solari sul tetto, producendo quindi energia in proprio, il risparmio sarà ancora maggiore.

In definitiva una soluzione da valutare per convenienza e sicurezza.

Ciao a tutti


Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 3262 volte e valutata
63% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • gilliam pubblicata 05/12/2012
    opinione completa utilissima, hai risposto a tutte le domande che mi ponevo..complimenti
  • navy_1 pubblicata 13/09/2012
    Grazie, ricorderò. --- Ciao. ;-)))
  • ilcastellostregato pubblicata 13/09/2012
    Grazie!
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Prodotti simili più popolari

Informazioni sul prodotto : Bosch PIE645Q14E

Descrizione del fabbricante del prodotto

Piano Cottura - Elettrico - con Controlli integrati - Cornice Acciaio inox

Caratteristiche Tecniche

Marca: Bosch

Controlli integrati: con Controlli integrati

Controllo digitale: S?

Numero di cerchi alogeni:

Numero di radianti elettrici:

Numero di fuochi a gas:

Numero di spirali elettriche:

Fuochi per wok: No

Zone ovali: No

Scaldavivande: No

Materiale della cornice: Acciaio inox

Larghezza (cm): 60

Controllo manopole: No

Superficie: Ceramica/vetro

Numero di cerchi ad induzione: 4

Numero di bruciatori: 4

Alimentazione piano: Elettrico

EAN: 4242002474267

Ciao

Su Ciao da: 09/04/2009