Brut

Immagini della community

La tua offerte non ha dato alcun risultato

Opinione su "Brut"

pubblicata 15/12/2008 | 48mietta
Iscritto da : 20/10/2007
Opinioni : 853
Fiducie ricevute : 495
Su di me :
Ottimo
Vantaggi un ottimo champagne
Svantaggi il costo
molto utile
Sapore
Rapporto qualita`/prezzo

"brut : LAURENT PERRIER"

brut champagne

brut champagne

Senza nulla togliere alla qualità degli spumanti Doc e Docg, lo champagne ha il fascino di una bevanda antica e famosa a livello mondiale.
Il vino, nato in una zona ben precisa della Francia, lo Champagne, si è sviluppato nei secoli-fin dal Medioevo- a partire da un vitigno che oggi è noto in tutto il mondo per il suo gusto e la sua effervescenza.
Vini di diverse annate, ottenuti da uve Chardonnay, Pinot Noir e Pinot Meunier , vengono "assemblati" e messi in bottiglia.
Nella bottiglia lo champagne subisce una seconda fermentazione che è la fase che crea le famose "bollicine". Il Reserve Royale Brut
è considerato lo champagne per conoscitori, osserva le regole ferree dettate dal suo fondatore...solo da uve Chardonnay e Pinot; viene lasciato riposare per un minimo di quattro anni nelle splendide "cave" situate a 11 metri sotto il livello del suolo... è oggi una delle produzioni più inconfondibili al mondo.
Miliardi di bollicine, un profumo unico, un gusto inconfondibile:ogni flùte di champagne Reserve Royale Brut è una festa!

BOTTIGLIA
La bottiglia di vetro è di colore verde scuro, con un'etichetta nera a scritte dorate, e decorazioni floreali in rilievo sulla bottiglia .

ETICHETTA
Percentuale dell' uvaggio : 50 % Pinot Nero, 35% Chardonnay e 15% Pinot Meunier
Si presenta con colore dorato pallido e con perlage fine e persistente.
Il profumo è intenso, suadente e particolare, con note che evidenziano i sentori di lieviti di crosta di pane, agrumi e ribes
In bocca si conferma decisamente morbido, con lunga persistenza corposa, elegante , con un crescendo aromatico nel finale

SERVIRE LO CHAMPAGNE
Consiglio di servire a 8-10°C : il troppo freddo non si addice allo champagne.
L'inebriante nettare si beve fresco, mai ghiacciato.
Se lo champagne è giovane, conviene servirlo a una temperatura che si aggira intorno agli 8°.
Una temperatura troppo bassa rovina la percezione degli aromi e dei sapori.
L'ideale è collocare la bottiglia in un miscuglio di acqua e ghiaccio nell'apposito secchiello per 15'

IL BICCHIERE GIUSTO
Fin dal primo dopoguerra Champagne e coppa formavano un binomio indissolubile.
Oggi, la coppa è stata soppiantata dalla flùte, quello che favorisce lo sviluppo del perlage - le bollicine - e la percezione dei sottili aromi.
La flùte se non è di vetro leggero deve essere di cristallo

ABBINAMENTO
Suggerisco di accostare la forte personalità del Reserve Royale Brut all'antipasto con crostacei importanti, ma esso può anche accompagnare il pesce.

COSTO
L'elegante astuccio nel formato da l.0,750 costa euro 31,72

N.B.
Ho aggiornato il titolo per soddisfare tutti gli utenti (compreso ciccibar)

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 2082 volte e valutata
93% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • Lara0204 pubblicata 15/11/2010
    cin cin
  • antoken2 pubblicata 03/03/2009
    c'è poco da dire.....prosit!
  • ommadawn1976 pubblicata 02/03/2009
    Meglio italiano e dolce. Ciaoo
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Informazioni sul prodotto : Brut

Descrizione del fabbricante del prodotto

Ciao

Su Ciao da: 27/10/2004