C'è nessuno? (Jostein Gaarder)

Immagini della community

C'è nessuno? (Jostein Gaarder)

Guardando fuori dalla finestra, Joakim si accorge che c'è un bambino, grande più o meno come lui, appeso per i calzoni e a testa in giù a un albero de...

> Vedi le caratteristiche

100% positiva

6 opinioni degli utenti

Opinione su "C'è nessuno? (Jostein Gaarder)"

pubblicata 26/03/2005 | tany72
Iscritto da : 12/09/2004
Opinioni : 102
Fiducie ricevute : 35
Su di me :
Ottimo
Vantaggi ottimo racconto per ragazzi e semplicissimo per gli adulti
Svantaggi nessuno
molto utile
Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

"Joakim e Mika"

Un'altro libro della Biblioteca di Topolino che esce ogni due mercoledì insieme al giornalino settimanale.
Letto tutto d'un fiato qualche giorno fa, ho deciso di fare un'opinione che spiega e consiglia questo libro.

Il titolo del libro originale è "HALLO? - ER DET NOEN HER?" pubblicato nel 1996. Tradotto per la casa editrice Salani nel 1997

E' il racconto che fa lo zio Joakim ormai già grande alla sua nipotina che stà per compiere otto anni. Si chiama Camilla e stà per avere un fratellino o una sorellina non lo sanno ancora che cosa sarà.
La stessa cosa era successa proprio a Joakim, sua madre era in attesa di un fratellino, e una notte colta dalle prime doglie, dovette correrre in ospedale accompagnata dal papà.
Joakim era rimasto solo in casa, in camera sua ad aspettare l'arrivo della zia.
Guardando dalla finestra aveva notato un bambino appeso a testa in giù all'albero del giardino, non era però umano aveva caratteristiche diverse e incuriosito Joakim esce dalla casa per incontrarlo e fare la sua conoscenza.
Il suo nome è Mika e viene dallo spazio, incuriosito dalla forma del globo terrestre si era sporto troppo dall'astronave ed era caduto proprio sull'albero del giardino di Joakim.

Non posso raccontarvi tutta la storia, ma l'incontro tra i due è molto affascinante, l'uno racconta cose del proprio pianeta all'altro e scoprono che sono molto simili, si scambiano opinioni e conoscenze della nascita dei loro mondi e di tutte le strane creature che lo popolano della storia dei popoli che li abitano e di come in maniera diversa ma simile si sono evoluti.
Joakim vive così un'avventura di alcuni giorni meravigliosa con Mika che poi così come è apparso sparisce, a tal punto che Joakim crede che forse è stato soltanto un sogno.

Un bellissimo racconto tra realtà e fantasia che istruisce i bambini a capire il valore della vita e delle cose, l'evoluzione della specie, la diversità delle cose e il valore dell'amicizia, e che a noi grandi risveglia quei pensieri fatti da bambini quando cercavamo di studiare e capire l'universo e la sua storia.

L'autore è Jostein Gaarder nato a Oslo nel 1952, ha studiato filosofia, teologia e letteratura. Ha fatto l'insegnante per molti anni. I suo libri sono "Il Mondo di Sofia", "L'enigma del solitario", "Il viaggio di Elisabet", "Vita brevis", "In uno specchio, in un enigma", " Cosa c'è dietro le stelle", "Maya", "Il castello delle Rane".

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 1171 volte e valutata
100% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • giostella pubblicata 24/09/2008
    buona opinione...amo molto quel libro.....
  • Pal41 pubblicata 23/04/2005
    da acquistare...per chi ha bimbi
  • giovy1971 pubblicata 05/04/2005
    Dovrò fare un salto in edicola!
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Offerte "C'è nessuno? (Jostein Gaarder)"

Prodotti simili più popolari

Informazioni sul prodotto : C'è nessuno? (Jostein Gaarder)

Descrizione del fabbricante del prodotto

Guardando fuori dalla finestra, Joakim si accorge che c'è un bambino, grande più o meno come lui, appeso per i calzoni e a testa in giù a un albero del giardino. È una strana creatura, simile a un umano, ma non del tutto uguale. Viene da un altro mondo. I due, parlando, si raccontano e si interrogano sulle proprie origini, finendo, quasi inavvertitamente, col porsi i grandi interrogativi che riguardano la vita e il suo significato. Con straordinaria semplicità e senza divenire mai, didascalico, lo scrittore del "Mondo di Sofia" ci racconta il mistero della nascita, l'evoluzione della specie, la concezione del tempo e dello spazio, l'esistenza di un dio creatore, la relatività della conoscenza, la ricchezza della diversità, il valore dell'amicizia. Ma soprattutto ci consegna un messaggio fondamentale: dobbiamo continuare a stupirci, non dare niente per scontato e saper guardare il mondo senza pregiudizi, con occhi sempre nuovi. Età di lettura: da 10 anni.

Caratteristiche Tecniche

EAN: 9788869182204, 9788877825452, 9788884510075

Tipologia del prodotto: BB, BA

Autore: Jostein Gaarder

Illustratore: P. Cardoni, H. Sauvant

Traduttore: E. Kampmann

Numero totale di pagine: 116, 128

Tipo di illustrazioni o altri contenuti: sono presenti illustrazioni

Alice Classification: Letteratura per Ragazzi

Letture specifche per: Età: a partire dai 10 anni

Editore: Salani

Data di pubblicazione: 2015, 1997, 2001

Origine del record: Il copyright dei dati bibliografici e catalografici e delle Immagini fornite è di Informazioni Editoriali I.E. Srl o di chi gliene ha concesso l’autorizzazione. Tutti i diritti sono riservati.

Ciao

Su Ciao da: 08/07/2003