Clatronic WA 3273

Immagini della community

Clatronic WA 3273

Waffle maker - con Termostato

> Vedi le caratteristiche

100% positiva

3 opinioni degli utenti

Opinione su "Clatronic WA 3273"

pubblicata 03/12/2013 | pensolo
Iscritto da : 31/05/2013
Opinioni : 40
Fiducie ricevute : 80
Su di me :
Curioso del mondo in generale. Impegni improrogabili mi terranno lontano per un pò....
Ottimo
Vantaggi facilità d'uso,prezzo abbordabile
Svantaggi reperibilità
Eccellente
Rapporto prezzo/qualità
Facilità d'uso
Assistenza
Design

"IL FERRO PER LE CIALDE NON E' PIU' AL NEGOZIO"

Clatronic WA 3273

Clatronic WA 3273

PREMESSA

Ed eccomi di nuovo a voi...a rimangiarmi nuovamente la parola data. Si lo so..dovrei genuflettermi e recitare un mea culpa. Ci sono ricascato nonostante i miei proclami...sono caduto nuovamente nel gorgo della recensione di un elettrodomestico...particolare e piccolo finchè si vuole..ma facente sempre parte della categoria.Ma ormai dopo aver parlato di asciugapelli e lavatrici direi che questo è uno scivolone perdonabile...e poi l'ho stilata già settimane fa..non sapevo se sarebbe rientrata o meno in qualche bonus...

Piccola postilla: prima di postare l'opinione ero straconvinto che sarei stato il primo. E invece che delusione: ne ho trovata una già scritta, datata di qualche anno vero..ma comunque c'era! E così addio doppia remunerazione...

Avevo addirittura pensato di comprare un altro prodotto simile non recensito ma poi mi sono detto...dove lo ripongo? Nelle precedenti opinioni hai ammesso di avere una casa di dimensioni normali...e poi...non compri un altro phon (e sarebbe più logico visto che hai due bagni) e vorresti invece ritrovarti con due aggeggi ancor meno necessari solo per qualche euro in più!!?? Non ne vale la pena...al massimo potresti tentare di scattare una foto poco chiara e camuffare il tuo prodotto con un altro sperando non si riconosca,o cercarne una in rete spulciando blog kazaki o siti indonesiani..ma perchè correre il rischio?Su ciao sono tutti attenti e pronti a stanare ogni piccolo passo falso e non perdonano nulla! E quindi mi sono arreso a recensire quello in mio possesso!

Ancora una volta però devo scaricare parte delle colpe di questa mia ricaduta sulla mia consorte.Facile,direte voi. Eppure c'è il suo zampino anche stavolta.E' riuscita a convincermi coi suoi discorsetti melliflui e vagamente intimidatori. Ma se non avesse certe capacità forse non l'avrei sposata.Non che mi abbia costretto a fare anche quello,ci ho messo molto del mio. Ho agito in piena coscienza ve l'assicuro!

Comunque l'apparecchio di cui voglio parlarvi oggi è stato un mio regalo per una delle nostre tante ricorrenze,non chiedetemi quale,nel rammentare certe cose sono un vero disastro. Forse un San Valentino,ma non ci metterei la mano sul fuoco (ecco..quando mia moglie leggerà per me saranno guai...ma gli uomini hanno nelle date il tallone d'achille..si sa..)

IL PRODOTTO

In sostanza si tratta di una cialdiera per waffel (oppure waffle o gaufre..a seconda dei paesi il nome può variare leggermente).
Parliamo di una specialità di origine belga o comunque nordeuropea che poi si è diffusa più o meno in tutto il mondo,magari con piccole varianti di forma e dimensione. Ma i principi base della preparazione restano gli stessi. Ultimamente hanno preso piede anche in Italia e spesso può capitarvi di trovare in giro negozi o piccoli chioschi che li preparano,a volte unitamente alle crepes dolci. In pratica sono delle cialde semimorbide solitamente di forma quadrata e con la caratteristica superficie a nido d'ape o simile a quella di una grata (il nome dovrebbe derivare proprio dalla conformazione).
Come consistenza può avvicinarsi al classico pancake americano.

In Italia spesso si trovano anche confezionate ma più sottili e croccanti, simili a wafer o cialde per il gelato. A mio parere non si può affermare che siano propriamente la stessa cosa..

ASPETTO E CARATTERISTICHE

La casa costruttrice di questo prodotto è la Clatronic, un'azienda tedesca relativamente giovane che opera da circa 30 anni in tutta Europa,principalmente nel campo dei piccoli elettrodomestici. Negli ultimi anni i suoi prodotti si sono sempre più diffusi anche sul mercato italiano, grazie alla buona qualità (nonostante il target medio-basso),alla grande varietà e ai prezzi molto contenuti. Siamo in possesso anche di una planetaria della stessa marca.

Il prodotto in questione è' un apparecchio molto essenziale e concepito esclusivamente per la preparazione di questi dolci. Consta in pratica di una piastra d'acciaio di forma rettangolare,divisa internamente in due cavità identiche, grazie alle quali le cialde assumono la loro classica forma e dimensione, di circa 10x13 centimetri. Il meccanismo di apertura e chiusura, in materiale plastico, è posizionato anteriormente,mentre nella parte posteriore ci sarà il perno che permette alle due piastre di richiudersi e combaciare durante l'utilizzo. La parte esterna dell'apparecchio è rivestita di un bell'acciaio color argento. Proprio a causa del materiale utilizzato risulta essere un prodotto particolarmente compatto e dal peso non indifferente (circa 2 kg), nonostante le dimensioni ridotte. Ma ovviamente tutto ciò garantisce anche una buona robustezza e affidabilità.

Non esiste tasto di accensione, per utilizzarla dovrete inserire lo spinotto nella presa di corrente e vedrete accendersi una spia luminosa di colore rosso,quando noterete illuminarsi anche quella verde vorrà dire che è stata raggiunta la temperatura adeguata. Potrete regolarla tramite un piccolo cursore posto sul davanti, proprio sotto il meccanismo di apertura. Usatelo con cautela perché offre la sensazione di essere leggermente fragile (come anche il meccanismo di apertura)..d'altronde stiamo sempre parlando di un prodotto di target medio-basso.

UTILIZZO

Non avete mai provato i waffel? Un buon motivo per munirvi di questo piccolo ed efficiente elettrodomestico. Se invece avete avuto modo di assaggiarli qualche volta, sono quasi certo che quella di prepararveli in casa vi apparirà come una prospettiva allettante. Io li ho scoperti per la prima volta anni fa ad una fiera gastronomica milanese. Mi sono piaciuti talmente tanto che ho cercato subito di verificare se esistessero macchine casalinghe compatte con cui poterli preparare (o meglio costringere la consorte a imparare a farlo). Devo dire che lei si è mostrata accondiscendente verso le mie voglie,tanto più che la ritengo (e non solo io) molto ferrata nell'arte dolciaria, ed è contenta quando le regalo piccoli aggeggi che possono farle imparare nuove ricette. Io a volte la assisto,altre volte (quasi sempre) mi limito alla supervisione...e all'assaggio!

Una volta preparato l'impasto dei waffel (molto semplice perché consta di pochi ingredienti) dovrete inserirlo nella cialdiera rispettando all'incirca le dosi consigliate. Non troppa pastella per evitare che trabocchi dai lati della macchina, ma nemmeno troppo poca, altrimenti le cialde rischierebbero di essere troppo piccole e bruciarvi. Vi consiglio di utilizzare una temperatura media per tenere meglio sotto controllo la cottura e di essere piuttosto veloci nell'inserire la dose e nel chiudere il coperchio altrimenti i due lati non vi cuoceranno in modo uniforme.

Mia moglie ogni volta ne prepara un buon numero.Alcune le mangiamo sul momento, ma ovviamente essendo piuttosto caloriche, vi sconsiglio di consumarne più di una, due al giorno. Le altre le teniamo da parte,magari a cottura non proprio completa, e le riscaldiamo nei giorni successivi usando sempre la cialdiera. Vi assicuro che una volta calde riprenderanno vigore come se fossero appena sfornate! Al mattino a colazione o per merenda sono una ottimo e piacevole diversivo! A volte capita di regalarle a parenti e amici, che finora hanno sempre apprezzato.

Di seguito vi descriverò la ricetta brevettata di mia moglie e che ormai mi prepara ogni tanto da circa 3-4 anni, soprattutto nel periodo invernale. Ovviamente si tratta di una macchina casalinga ,quindi i waffel difficilmente vi sembreranno uguali a quelli preparati con macchinari professionali.Ma ci si avvicinano molto. Anche perché mia moglie preferisce usare farine meno raffinate,meno burro e zucchero per renderli più digeribili e leggeri.Categorico comunque il fatto che vadano mangiati caldi, oserei dire bollenti. Io li gradisco semplicemente spolverati con un pò di zucchero a velo (ultimamente ho scoperto lo sciroppo d'acero in stile nordamericano) ma potrete farcirli con marmellata o creme al cioccolato. Qualcuno nei periodi estivi utilizza il gelato. Questo perché di base la ricetta dovrebbe essere già poco dolce quindi per chi lo vuole andrebbe arricchita successivamente. In rete ne troverete tante più o meno simili:


  • 2 uova
  • 70 gr. di zucchero di canna
  • 2 cucchiai di essenza di vaniglia (ma potete usare quella che preferite)
  • 250 gr. di farina 0
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 200 ml di latte

Gli ingredienti sono inseriti nell'ordine in cui vanno incorporati all'impasto. Quindi inizierete con le uova e lo zucchero e poi man mano aggiungerete gli altri. Potete lavorarlo con una frusta elettrica o a mano con un cucchiaio di legno fino a che la pastella non diventerà di una consistenza accettabile,non troppo liquida ma abbastanza densa e corposa. Potrete poi raccoglierne con un mestolo la giusta quantità da inserire nella cialdiera. Con queste quantità otterrete circa 10 cialde..ovviamente avrete modo di regolarla a piacimento.
CONCLUSIONI E PARERE

In definitiva posso affermare che si è trattato di un buon acquisto. Un regalo gradito sia a me, che posso deliziarmi ogni tanto con questi gustosi dolcetti, sia a mia moglie a cui non dispiace farmi contento e prepararli anche per amici e parenti..e godersi le sue meritate lodi!

E' facile da usare e da pulire, non ingombra particolarmente essendo davvero molto piccola e compatta.Vi basterà un piccolo ripiano o se avete una cucina abbastanza spaziosa potrete anche lasciarla a vista,soprattutto se vorrete farne un uso frequente. Inoltre si è rivelato un acquisto molto economico nonostante la discretà qualità.Devo dire di essere rimasto piacevolmente sorpreso perché fino a pochi anni fa non conoscevo affatto il marchio in questione e ho notato che mantiene prezzi molto più bassi rispetto a tanta concorrenza. Magari è un'azienda che non avrà nello studio del design il suo punto di forza ma certamente la funzionalità dei suoi prodotti non mi sento di metterla in discussione, almeno in base alla mia, seppur limitata, esperienza. E per me quello è certamente il punto fondamentale quando si parla di un elettrodomestico.

Vi consiglio solo di fare attenzione quando la maneggiate,la parte interna si scalda parecchio e anche la parte esterna diventa piuttosto rovente,quindi l'uso di qualche protezione,come ad esempio dei guanti,può rivelarsi utile. Magari anche evitare che bambini piccoli stazionino troppo nelle vicinanze...

Non vorrei scrivere quanto mi è costata visto che è stato un regalo, ma vi posso assicurare che su Amazon la trovate in vendita e il prezzo è decisamente abbordabile. Ne esistono anche di più economiche (o anche più costose e appariscenti) ma ho preferito questa perché mi è parsa tra le più robuste e semplici da utilizzare. Non so se si possa trovarla anche presso rivenditori fisici,io non sapendo dove cercarla mi sono subito orientato verso la ricerca online.

Provate e non vi pentirete...potrebbe essere un dono natalizio (e non solo) particolarmente gradito se avete persone care o conoscenti che amano cucinare e sperimentare sempre qualcosa di nuovo!

Un saluto e alla prossima opinione...

p.s. ora avete anche capito perchè necessito frequentemente del mio allenatore personale!

p.p.s. chi riuscirà a intuire a cosa è ispirato il titolo si meriterà un mio elogio particolare!

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 2848 volte e valutata
99% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
Eccellente

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • Reed pubblicata 03/03/2014
    Opinione davvero golosa, completa di ricetta poi... Non ho mai assaggiato i Waffel, mi è venuta voglia.
  • DalidaAttias pubblicata 15/02/2014
    Eccellente;) simpatica la foto :)
  • Stefy1232 pubblicata 28/01/2014
    ripasso per l'eccellente : molto carino interessante
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Offerte "Clatronic WA 3273"

Prodotti simili più popolari

Informazioni sul prodotto : Clatronic WA 3273

Descrizione del fabbricante del prodotto

Waffle maker - con Termostato

Caratteristiche Tecniche

Marca: Clatronic

Termostato: con Termostato

EAN: 4006160716580

Materiale di costruzione: Metallo

Timer: No

Piatto inclinato: No

Cerniere mobili: No

Numero di piatti: 2

Potenza massima in Watt: 1000

Tipo: Waffle maker

Ciao

Su Ciao da: 15/12/2009