Collage - Orme

Immagini della community

Collage - Orme

Pop e Rock Italiano - 1 CD - Casa Discografica: Philips - Anno di Pubblicazione: 1990 - EAN: 42284250528

> Vedi le caratteristiche

87% positiva

3 opinioni degli utenti

Opinione su "Collage - Orme"

pubblicata 13/01/2004 | JANKA
Iscritto da : 10/10/2003
Opinioni : 105
Fiducie ricevute : 42
Su di me :
Buono
Vantaggi Il primo album di rock progressivo italiano
Svantaggi Mi astengo
molto utile
Qualità dei testi
Qualità della musica
Voce artista

"PIETRA MILIARE DEL ROCK PROGRESSIVO ITALIANO"

Tornando con la memoria ai miei primi acquisti discografici, ricordo in modo particolare un album, “Collage” LP delle Orme uscito nell’estate del 1971.
Nel corso di una trasmissione del mitico programma radiofonico “per voi giovani”, il gruppo veneziano presentò questo nuovo lavoro che a buona ragione rappresentò il primo album di rock progressivo italiano.

Le Orme arrivarono a questo nuovo lavoro dopo quattro anni dalla loro fondazione, lasciandosi alle spalle alcuni buoni successi, tra i più noti “Mita Mita” (dedicata all’attrice Mita Medici), “Senti l’estate che torna”, “L’aurora”, la dolcissima “Irene” ed in seguito l’album datato 1969 “ad Gloriam” in cui si evidenziarono i primi radicali cambiamenti musicali del gruppo che passò dai classici brani dell’era beat alle prime nonché coraggiose sonorità rock.

Con l’ingresso nel gruppo di Toni Pagliuca, tastierista molto preparato e particolarmente attento alle nuove influenze musicali, le Orme acquistarono subito un orientamento diverso e rispetto alla precedente formazione composta da più elementi, rimasero solo tre musicisti: Aldo Tagliapietra, elemento carismatico del gruppo, Toni Pagliuca appunto e Michi Dei Rossi.

Il prodotto di questo nuovo trio fu proprio “Collage” che riscosse allora un buon successo da parte del pubblico, ottenendo inoltre favorevoli consensi anche da parte della critica.
I sette brani sono un azzeccato miscuglio di diverse sonorità dove le linee melodiche si alternano e si fondono ad innovativi passaggi strumentali, caratteristica di questo album, che svariano dal classicheggiante allo psichedelico.

Mi soffermo su due brani dell’album ad iniziare da “Collage”, che dà il titolo all’album, brano interamente strumentale con epilogo quasi trionfale caratterizzato da un intermezzo classicheggiante che ci ricorda le sonate al clavicembalo di Domenico Scarlatti, per arrivare all’affascinante ”Sguardo verso il cielo”, caratterizzato dapprima da un ritmo cadenzato che poi sfocia in un’atmosfera ammaliante di chitarra acustica che consente di spaziare liberamente con la fantasia.

“Collage” fu per il gruppo veneziano solo l’inizio di un florido periodo di successo che esplose l’anno successivo con l’uscita del nuovo album “ Uomo di pezza” che con il suo brano più popolare “Gioco di bimba” scalò in breve tempo i primi posti delle classifiche di vendita.

- - - - - - - - - - - - - - - - - -

"Collage" - 1971 - Philips
Brani : Collage-Era inverno-Cemento armato-Sguardo verso il cielo-Evasione totale-Immagini-Morte di un fiore.

Le Orme:
Aldo Tagliapietra = voce, basso, chitarra acustica
Toni Pagliuca = organo Hammond,piano elettrico,tastiere
Michi dei Rossi = batteria e percussioni

- - - - - - - - - - - - - - - - - -


Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 1696 volte e valutata
97% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • degcash pubblicata 08/11/2014
    grazie
  • Capote pubblicata 29/01/2005
    Sì Janka, tra l'altro mi sembra che Collage resista al tempo ben più di altro progressive italiano musicalmente più elaborato, e proprio per la bellezza delle melodie, che magari dal punto di vista del progressive fa delle Orme un gruppo minore. 'Era inverno' e 'Uno sguardo verso il cielo' dureranno senz'altro ancora. Buona giornata.
  • Mrcico pubblicata 27/01/2004
    Lo ricordavo tra i vinili del mio fratellone e così appena ho avuto l'occasione l'ho acquistato in cd e me lo gusto tuttora in tutta la sua "modernità".......è sicuramente una pietra miliare. Complimenti per l'opi. Alla prox. Mrcico
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Offerte "Collage - Orme"

Prodotti simili più popolari

Informazioni sul prodotto : Collage - Orme

Descrizione del fabbricante del prodotto

Pop e Rock Italiano - 1 CD - Casa Discografica: Philips - Anno di Pubblicazione: 1990 - EAN: 42284250528

Caratteristiche Tecniche

Numero dischi: 1 CD

EAN: 42284250528

Sottogenere: Pop e Rock Italiano

Artista / Gruppo: Orme, Le Orme

Titolo: Collage

Casa discografica: Philips

Anno di pubblicazione: 1990

Tipo: Album

Ciao

Su Ciao da: 29/10/2007