Come smettere di farsi le seghe mentali e godersi la vita (Giulio C. Giacobbe)

Immagini della community

Come smettere di farsi le seghe mentali e godersi la vita (Giulio C. Giacobbe)

Dietro a questo titolo provocatorio si nasconde un manuale "prêt-à-porter" che i nevrotici, o aspiranti tali, dovrebbero tenere in tasca. Esso utilizz...

> Vedi le caratteristiche

79% positiva

30 opinioni degli utenti

Opinione su "Come smettere di farsi le seghe mentali e godersi la vita (Giulio C. Giacobbe)"

pubblicata 27/04/2006 | JohnBarlencoyn
Iscritto da : 25/08/2005
Opinioni : 27
Fiducie ricevute : 3
Su di me :
Buono
Vantaggi Aiuta ad autoanalizzarsi e star meglio in modo divertente
Svantaggi Troppo breve
molto utile
Contenuti
Reperibilità
Qualià Materiale

"E' tutto nel cervello."

Questo libricino, peraltro sì breve da poter essere letto (e capito) in appena un pomeriggio, è un piccolo gioiellino della scrittura contemporanea.

Giulio Cesare Giacobbe, professore universitario e scrittore a tempo perso (ma i suoi libri hanno un gran successo di pubblico e critica) affronta qui, in maniera molto terra-terra, divertente ma soprattutto comprensibile a chiunque un argomento scientifico molto complesso: il funzionamento del nostro cervello con tutto ciò che ne deriva.

Insomma, già il titolo stesso fa capire che queste poche paginette vogliono far comprendere al lettore che i problemi più grossi che hanno sono solo nella loro testa. Una volta appurato questo, gravissimo, problema, Giacobbe spiega semplicemente perchè succede di dare troppa importanza a cose che non dovrebbero averla, e di conseguenza farsi una sega mentale. Spiega quindi come riuscire a smettere di curarsi di questi problemi inutili, che sono solamente dannosi per l'individuo.
Breve parentesi anche sulla spiegazione dei sogni, collegati anch'essi col filo delle seghe mentali.

Qualcuno potrebbe dare poca importanza al libricino, poichè scritto talmente in modo semplice e scherzoso (vi strapperà molti sorrisi) che nessuno potrebbe credere che sia scritto da un professore universitario d'eccellenza.

Ci sarà una piccola sorpresa personale durante il libro: leggetelo perchè costa davvero poco, non è per nulla impegnativo e aiuta a capire molte cose di noi stessi che diamo per scontate.

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 1363 volte e valutata
100% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • babaco pubblicata 27/04/2006
    ..non l'ho mai comprato perchè io, che di seghe mentali me ne faccio per così, mi sono sentita un pò derisa dal titolo stesso.. però se non lo dite a nessuno.. :)
  • maury1957 pubblicata 27/04/2006
    questo libro sembra fatto apposta per me :-)
  • luca7373 pubblicata 27/04/2006
    sembra carino
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Offerte "Come smettere di farsi le seghe mentali e godersi la vita (Giulio C. Giacobbe)"

Prodotti simili più popolari

Informazioni sul prodotto : Come smettere di farsi le seghe mentali e godersi la vita (Giulio C. Giacobbe)

Descrizione del fabbricante del prodotto

Dietro a questo titolo provocatorio si nasconde un manuale "prêt-à-porter" che i nevrotici, o aspiranti tali, dovrebbero tenere in tasca. Esso utilizza tecniche yoga, buddhiste e zen, praticate da secoli dagli orientali (evidentemente anche loro nevrotici) ma esportabili anche a noi poveri uomini e donne dell'occidente. La nevrosi ci sommerge di ansie e di paure che ci impediscono di gioire della vita e dei rapporti con gli altri. Eliminando il pensiero nevrotico (le seghe mentali) e ritornando a quella realtà da cui esso ci allontana, possiamo imparare a godere delle vita e delle cose che ci stanno intorno. L'autore insegna Fondamenti delle discipline psicologiche orientali all'Università di Genova.

Caratteristiche Tecniche

EAN: 9788862200097, 9788862209977

Tipologia del prodotto: BC, BB

Autore: Giulio C. Giacobbe

Numero totale di pagine: 121, 128

Alice Classification: Psicologia

Editore: Ponte alle Grazie

Data di pubblicazione: 2008, 2013

Origine del record: Il copyright dei dati bibliografici e catalografici e delle Immagini fornite è di Informazioni Editoriali I.E. Srl o di chi gliene ha concesso l’autorizzazione. Tutti i diritti sono riservati.

Ciao

Su Ciao da: 29/05/2004