Con la  H

Opinione su

Con la H

Valutazione complessiva (380): Valutazione complessiva Con la  H

 

Tutte le opinioni su Con la H

 Scrivi la tua opinione

A TE PAPA'

5  20.12.2008 (29.01.2009)

Vantaggi:
////

Svantaggi:
///

Consiglio il prodotto: Sì 

Cassandra68

Su di me:

Iscritto da:01.01.1970

Opinioni:145

Condividi questa opinione su Google+
In media l'opinione è' stata valutata Eccellente da 42 utenti Ciao

PER FAVORE NON E' IMPORTANTE UN VOTO ..UN COMMENTO SI...Cassandre.

Apparvero le vette dopo il furioso temporale..
le montagne scrollavano gli ultimi bagliori delle gocce
che il cielo aveva pianto..
un aureola rosea sembrava contornarle per rasserenarle
in un nuovo giorno di pieno sole..
tra l'insenatura un lungo nastro d'asfalto si snodava tra curve
tornanti e strapiombi da fare sobbalzare i cuori..
e poi la pace discreta dei piccoli borghi arroccati
in quella cruda roccia che sembrava custodire tutti i sogni
di quelle vite racchiuse alle sue pendici..
non è facile la vita dove per lunghi mesi il bianco è il solo
colore visibile…
qui la vita scorre comunque,lambita dalle speranze che ognuno
porta dentro se… una nuova primavera..
una nuova rinascita..anche le margherite
appena apparse sembravano la consapevolezza
che il tepore sarebbe arrivato…il mio appuntamento abituale
con me era sul mio balcone…
panciuto colmo di fiori che formavano una gran volta
di colori precipitando al di là di quella prigione
di metallo antico..era come se volessero respirare
la libertà di un prato..
come quando l'ombra appena divulgata dalle nuvole
spugnose diventa la coltre comoda di un sonno placido..
vegliato da una piccola colonnina in marmo grezzo in cui vi
erano stati adagiati due piccoli putti abbracciati in un unico
battito di ali…i loro visi ormai ombrati dalle intemperie
che nel tempo avevano visto, come i sassolini che formavano
un vialetto che si apriva leggermente insinuandosi
tra il verde del prato.. che durante la notte si accendeva grave
di luce artificiale donata da piccoli fari che emergevano
dal suolo come piccoli occhi anelanti il cielo..
e poi un grande fascio di luce di un faretto più potente
irradiava luce a giorno ad una parte di cancello
dove due pesanti battenti si aprivano lentamente..
questa è la mia vita senza colori ben definiti..
le sfumature sono importanti..
neppure la natura riesce a farne a meno..
anche lei che perdona i nostri capricci quando la accarezziamo
con troppa enfasi da destabilizzarla..
qui ho i miei ricordi..
respiro gli attimi che ho vissuto da figlia…
questa è una pagina che dedico a mio padre..

Papà..io che mai ti ho detto che ti volevo bene..
Papà io non sono mai stata una figlia perfetta…
Spesso ho pensato e agito come meglio mi sembrava
ho amato i tuoi silenzi quando spesso avevo bisogno
di risposte..ho capito che essere migliori a volte si può ..
ma bisogna volerlo..
spesso ho desiderato che tu facessi il benzinaio ..
oppure un lavoro diverso..ma tu eri quello..
sono orgogliosa di te papà..
ti guardavo silenziosa mentre tu andavi via..
e quando le mie amiche mi chiedevano perché ti a allontanavi..
non potevano capire..
ricordo la tua canzone preferita..
amavi my way di Sinatra..era il motivo che ascoltavi...
la sentivo quando tu potevi trascorrere con noi qualche tempo..
era diventata la nostra colonna sonora..
da allora non ho smesso di ascoltarla..
per me rimane la più bella..
spesso ti ho rimproverato di non essere presente…
e tu rimanevi in silenzio
crescendo ho visto con i miei occhi che straordinario uomo
sei stato..hai dato tanto come uomo... come ufficiale..
Papà in qualunque posto tu sia..in qualunque paradiso…
Io voglio dirti..che eri ...e rimani un grande uomo…
che questo tempo passato dal tuo
lungo viaggio non ha cambiato i miei sentimenti..
questo anno volge al termine papà..come allora....
io ho ancora bisogno di te..
sono consapevole che tu non puoi più sfiorarmi..stringermi..
ma ti prego da lassù continua a proteggermi..
Ciao papà..

Cassandre.

questa opinione è presente anche in dooyoo,scritta con il mio stesso nickname.

Condividi questa opinione su Google+
Link Sponsorizzati
Valuta questa Opinione

Che utilità avrà questa Opinione per una persona che sta prendendo una decisione d'acquisto?

Istruzioni su come votare

Commenti su questa Opinione
mario1971

mario1971

09.03.2009 21:53

Grazie Cassandra, io ho avuto una storia parecchio tumultuosa con mio padre. A volte si crede che i genitori non debbano mai morire.....ma così non è !! Non ho potuto seguire mio padre nell'ultimo anno della sua vita....per mia scelta !! L'ho allontanato...fino alla sua improvvisa scomparsa! Non so se mai le mie ferite e le mie colpe un giorno saranno guarite e affrancate...spero di si !! Brava.

Mahfuz76

Mahfuz76

05.03.2009 23:08

L'adorazione che ho verso mio padre nonostante lui, inconsapevolmente, riesca a ferirmi ogni giorno di più mi ha portato a leggere qst opininone per il suo titolo. Non si smette mai di essere figli... neanche quando hai perso entrambi i genitori: si sente sempre il bisogno di loro... anche se è mutato... tutto!

Robinud65

Robinud65

25.02.2009 23:25

Leggendo è come aver dedicato le stesse parole a mio Papà. Grazie Cassandra

Pubblica commento

max. 2000 caratteri

  Pubblica il tuo commento


Le valutazioni dell'Opinione
Questa Opinione su Con la H è stata letta 977 volte ed è stata così valutata dagli iscritti:

"Eccellente" per (92%):
  1. mario1971
  2. Mahfuz76
  3. Robinud65
e ancora altri 41 iscritti

"molto utile" per (8%):
  1. dolcefatina83
  2. fior_di_vaniglia
  3. ommadawn1976
e ancora un altro iscritto

La valutazione generale di questa Opinione non si basa solo sulla media delle singole valutazioni.