Ma i figli di nessuno non vincono mai?!

1  17.09.2007

Vantaggi:
A volte vincono anche i meritevoli

Svantaggi:
Spesso no !  !

Consiglio il prodotto: Sì 

serendipity_31577

Su di me:

Iscritto da:01.01.1970

Opinioni:112

Condividi questa opinione su Google+
In media l'opinione è' stata valutata molto utile da 12 utenti Ciao

Io non ci credevo...ma è davvero così i concorsi servono davvero a poco, almeno per quanto riguarda la mia categoria: la Psicologia!
Allora, pensavo che, raccomandati o meno, i concorsi fossero aperti a tutti e che, naturalmente, vincerli dipendesse da bravura, esperienza e cultura sia teorica che sul campo ed invece...un CAVOLO!!!
Esistono dei concorsi che hanno il semplice scopo di riconfermare i ruoli a contratto con scadenza, per esempio i docenti universitari; peccato che nella domanda (che a volte richiede pure la marca da bollo!) non ci sia scritto che è una cosa fittizia! Oppure, altri che vengono messi per quelle persone che, raccomandate, devono ufficializzarsi. Nei casi più clamorosi, non vengono neanche prese in conisderazione le altre candidature, in quelli pessimi invece, se già sei in zona ma lavori gratis o fai tirocinio, ti viene proprio intimato di non concorrere insieme al prescelto; infine ci sono quelli che scadono oggi, ma ne pubblicano il bando domani!
A volte credo di essere talmente ingenua da sembrare sciocca!
Il mio parere personale è naturalmente: Bello bello bello schifo! Sono arrabbiata, indignata e anche frustrata; penso che a volte, vengano raccomandate persone valide e che si meritano una spinta...basterebbe che, una volta vinti i concorsi, fossero gli utenti a valutare quanto lo specialista si meriti il proprio posto ed eventualmente possa essere licenziato. Tanti studenti universitari si lamentano dei propri docenti, ora più che mai da quando esiste il pagellino! Eppure, proprio a fare qualcosa cambiano cattedra, naturalmente con un contratto che è affidato tramite concorso (ed io bischera che mando la lettera per lo stesso!).
Io sono una dura, nel senso che sono testarda e che non cedo mai per prima e continuo a concorrere, finchè non si romperanno le scatole di leggere il mio nome in mittente e credo che il mondo è tondo e che prima o poi tutto "torna"! Quindi, consiglio a tutte le persone che come me non riescono ad accedere ai concorsi pubblici, di continuare a provarci anche se a volte diventa davvero pesante!
In bocca al lupo!!

Condividi questa opinione su Google+
Link Sponsorizzati
Valuta questa Opinione

Che utilità avrà questa Opinione per una persona che sta prendendo una decisione d'acquisto?

Istruzioni su come votare

Commenti su questa Opinione
Kissy

Kissy

18.03.2008 19:54

La tenacia e la costanza premiano sempre... almeno dovrebbero... in bocca al lupo!!!

viaschino

viaschino

29.12.2007 10:44

Brava Sara: chi la dura la vince! Almeno te lo auguro...

bigiog

bigiog

04.10.2007 15:31

addirittura tempo fa girava una voce che diceva che un concorso è stato vinto da un personaggio che non ha neppure fatto le prove d'esame... leggende metropolitane? In Italia potrebbe essere vero!

Pubblica commento

max. 2000 caratteri

  Pubblica il tuo commento


Le valutazioni dell'Opinione
Questa Opinione su Concorsi pubblici è stata letta 568 volte ed è stata così valutata dagli iscritti:

"Eccellente" per (5%):
  1. fijona

"molto utile" per (90%):
  1. Kissy
  2. viaschino
  3. tuttologist
e ancora altri 16 iscritti

"utile" per (5%):
  1. Zobie_la_mouche

La valutazione generale di questa Opinione non si basa solo sulla media delle singole valutazioni.