Corriere annunci

Immagini della community

Corriere annunci

> Vedi le caratteristiche

87% positiva

3 opinioni degli utenti

La tua offerte non ha dato alcun risultato

Opinione su "Corriere annunci"

pubblicata 01/11/2003 | epy
Iscritto da : 16/11/2000
Opinioni : 9687
Fiducie ricevute : 0
Su di me :
Soddisfacente
Vantaggi Specializzazione geografica, quantità e varietà di annunci, possibilità di inserire gratuitamente un annuncio economico
Svantaggi Controllo superficiale degli annunci (non sempre veritieri), più pubblicità che annunci economici
molto utile
Grafica
Reperibilità
Prezzo

"Il più famoso giornale di annunci nella mia zona"

Si chiama semplicemente Corriere Annunci ed è il giornale di annunci economici più diffuso nella mia zona.
E quando parlo della mia zona, intendo le Marche e parte dell’Abruzzo, dal momento che questo quindicinale di annunci riesce a coprire con le agenzie di distribuzione le città di Pesaro, Fano, Ancona, Senigallia, Fabriano, Macerata, Fermo, Ascoli e Teramo e le zone limitrofe.
In pratica, ogni agenzia di distribuzione personalizza la versione del Corriere Annunci in base alla sua zona di competenza.
Le principali categorie degli annunci economici sono le seguenti: lavoro, motori, immobili, miscellanea e relazioni sociali.

Scendendo nel dettaglio, la categoria dedicata al lavoro pubblica le domande e le offerte di lavoro, ma anche le lezioni e le traduzioni, e i diversi servizi che si possono trovare in circolazione.
All’interno di questo categoria, viene dato poi ampio spazio alle offerte di lavoro delle società di lavoro temporaneo, ma vengono pubblicati anche i concorsi pubblici, estratti dall’ultimo numero della Gazzetta Ufficiale.
Nella categoria motori si parla della compravendita di auto e moto, ma anche di accessori e ricambi, e poi camping, nautica e cicli.
Un ampio risalto, all’interno del settore, viene riservato alle concessionarie di auto e moto.

Per gli immobili c’è una categoria ancora più ampia, che prevede, oltre alla domanda e all’offerta nell’acquisto di case, anche la domanda e l’offerta di affitti, e non solo di case, ma anche di locali uso ufficio e capannoni industriali.
All’interno di questa categoria viene dato ampio spazio e risalto agli annunci economici delle agenzie immobiliari.
La vasta categoria denominata “miscellanea” ci offre una miriade di sottocategorie di annunci economici.
E sono poi davvero tante: abbigliamento, alimentari, animali, antiquariato, arredamento, attrezzi da lavoro, edilizia, collezioni, elettrodomestici, hobby e sport, telefonia, informatica ed elettronica, libri, musica, orologi, radio-tv, hi-fi e foto, articoli per l’infanzia, scambi e baratti, viaggi e turismo e varie altre.
Questa è la principale categoria di annunci economici dei privati cittadini, con la presenza di esigui spazi pubblicitari ad opera di negozi particolari, radio ed emittenti televisive.

L’ultima categoria del Corriere Annunci è quella riservata alle relazioni sociali, con i comunicati, gli annunci economici dell’ultima ora e quelli non pubblicabili, con l’indicazione dei vari motivi per cui appunto non lo sono.
Naturalmente questa categoria rinvia l’attenzione ad una rivista allegata dove ci sono gli annunci personali, come quelli delle agenzie matrimoniali, e similari, fino a quelli diciamo dedicati agli “incontri occasioni”, e via dicendo.

C’è poi la possibilità di poter inviare un annuncio economico gratuito, utilizzando l’apposito coupon contenuto nell’ultima pagina del Corriere Annunci.
Per i moduli pubblicitari e gli annunci riquadrati, c’è invece un altro modulo da compilare, presente sempre nell’ultima pagina del quindicinale di cui sto parlando.
Le tariffe relative variano in base alla grandezza dell’annuncio e del riquadro utilizzato e vanno da un minimo di 8 euro (più piccolo, massimo 20 parole) ad un massimo di 88 euro (mezza pagina, senza limite di parole).
C’è poi uno sconto che permette di avere un’uscita gratuita ogni cinque consecutive, ma anche una maggiorazione per il colore dell’annuncio, pari al +40 per cento e un supplemento per la pubblicazione anche nel sito internet di 5 euro.

Gli annunci, in ogni caso vanno recapitati al Corriere Annunci, secondo varie modalità:
- via posta, tramite busta chiusa, a Corriere Annunci, via Trento 36 – 63023 Fermo (AP)
- via fax, al numero: 0734.229909
- via mail, all’indirizzo: corriere@tin.it
- via internet, al sito: www.corriereannunci.it
- per telefono, al numero: 0734.228880 durante le ore d’ufficio oppure al numero verde gratuito 800.955149 che ha un’apposita segreteria telefonica
- via SMS, al numero: 339.4348075
Il Corriere Annunci è in edicola ogni quindici giorni e costa 2 euro e 10 centesimi.

La mia opinione personale?
Si tratta di un buon giornale di annunci, che ha fra i suoi punti forti, la notevole specializzazione geografica degli annunci, grazie alle sue agenzie sparse sul territorio, e anche una notevole varietà e quantità degli annunci stessi.
C’è poi la sempre valida ed utile possibilità di poter inserire gratuitamente un proprio annuncio economico personale.
Tuttavia i principali limiti del giornale vanno ricercati nel controllo degli annunci spesso troppo superficiale, dal momento che si riscontrano talvolta annunci fasulli, non veritieri, o magari già evasi, o in qualche caso di natura strana, per non dire truffaldina.
Non c’è da dimenticare poi che buona parte del quindicinale è rappresentata solamente da pubblicità (specie ad opera di concessionarie di auto e moto e da agenzie immobiliare), mentre se andiamo a stringere, lo spazio effettivo occupato dagli annunci non arriva a ricoprire nemmeno la metà del Corriere Annunci.

Un altro fattore che non giova certo al Corriere Annunci è la grande concorrenza di altri giornali e mensili nel settore, che ripropongono sempre annunci economici e si possono trovare gratuitamente presso negozi, supermercati e centri commerciali.
Per il resto, fatte le dovute premesse, al limite vale la pena di comprare il Corriere Annunci …
… sempre se siete disposti a spendere qualcosa per visionare annunci economici!

Di recente ho avuto modo di consultare di nuovo il Corriere Annunci e sono in grado di confermare tutto quanto già detto in precedenza.
Ho notato una maggiore attenzione rivolta alle categorie e un modo di presentarle più chiaro, visibile e curato.
Tuttavia la sostanza del periodico di annunci in questione non cambia, nel complesso dei suoi pregi e dei suoi difetti.
Infatti, se da un lato è interessante e ricco di annunci che si possono rivelare anche assai utili, dall’altro è altrettanto pieno zeppo di pubblicità e gli annunci non sono sempre veritieri ed al passo del prezzo che uno paga per acquistare il Corriere Annunci.
In ogni caso rimane il periodico di annunci più rappresentativo della mia zona: una guida in qualche modo utile per orientarsi in questo mondo sul territorio marchigiano.

Ed infine, ecco una breve scheda della rivista di cui ho parlato:
CORRIERE ANNUNCI
Editore: Fisal Edizioni
Indirizzo: via Trento 36 – 63023 Fermo (AP)
Telefono: 0734.228880
Fax: 0734.229909
Sms: 339.4348075
e-mail: corriere@tin.it
Sito internet: www.corriereannunci.it
Numero verde: 800.955149 (segreteria telefonica)
Costo: 2,10 euro
Pagine: 138

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 23467 volte e valutata
100% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • adri84mj pubblicata 02/11/2003
    molto utili questi giornali...ciao!
  • klandestino pubblicata 01/11/2003
    bene, se ho interesse a vendere il mio porta clistere in radica datato 1934 e firmato dall'architetto Pettirossi nelle marche, me ne servirò.... lo vendo a 500 euro trattabili, più una quintalata di wafers di qualsiasi marca
  • vipvip1 pubblicata 01/11/2003
    Quando abitavo ad Ancona lo compravo spesso. Ottima opinione. Ciao. Vincenzo.
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Informazioni sul prodotto : Corriere annunci

Descrizione del fabbricante del prodotto

Ciao

Su Ciao da: 01/11/2003