Home > Libri > Narrativa > Narrativa Italiana > Narrativa Italiana 1998 > Cosima (Grazia Deledda)
Cosima (Grazia Deledda)

Immagini della community

  • Cosima (Grazia Deledda)

Opinioni - Cosima (Grazia Deledda)

Collana: Oscar scrittori moderni

> Vedi le caratteristiche

Contenuti
Layout:
Qualità Materiale
Reperibilità

Opinioni degli utenti

Filtra per
Tipo di opinione
  • Opinioni standard (4)
Valutazione
  • (4)
Ordina per Utilita
  • Utilita
  • Valutazione del Prodotto
  • Data

Ottimo

Vantaggivero, autentico

Svantagginessuno

Cosima, un piccolo nome che racchiude una grande realtà, quella della stessa autrice: Grazia Deledda. Quando ho visitato a Nuoro la casa di questa straordinaria donna che ha saputo andare contro i limiti e le superstizioni del suo tempo, mi sembrava quasi di intravedere la piccola Cosima che...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Ottimo

Vantaggiottima lettura ... scrittricce da nobel

Svantagginessuno

Apparso sulla Nuova Antologia fra il settembre e l’ottobre del 1936, a pochi mesi dalla morte della scrittrice, è raccolto il volume l’anno successivo, Cosima occupa un posto singolare nella produzione di Grazia Deledda. Sotto forma romanzesca, si tratta, infatti, d’un resoconto autobiografico...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Ottimo

“Autobiografia”

pubblicata 20/06/2010

VantaggiImmancabile tra le letture

SvantaggiNessuno

In ogni raccondo della Deledda è lampante una partecipazione personale, e finalmente al culmine della sua vita arriva la quasi autobiografia, con “Cosima”, secondo nome dell’autrice, pubblicato soltanto dopo la sua morte. Qui narra tutta la sua storia fin dalla nascita. E’ un misto di sentimenti...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Ottimo

“Una quasi autobiografia”

pubblicata 20/06/2010

VantaggiImmancabile tra le letture dell'autrice

Svantagginessuno

In ogni raccondo della Deledda è lampante una partecipazione personale, e finalmente al culmine della sua vita arriva la quasi autobiografia, con “Cosima”, secondo nome dell’autrice, pubblicato soltanto dopo la sua morte. Qui narra tutta la sua storia fin dalla nascita. E’ un misto di sentimenti...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0