Compara i prezzi ordinate per Prezzo
Cruel Intentions

Cruel Intentions

Cruel Intentions, edito da Rti. New York, quartiere dell'Upper East Side. Un ...

continua

€ 9,99 Lafeltrinelli.it 72 Valutazioni

Costi di sped.: EUR 2,7...

Disponibilità: Disponibilità immediata

     Al negozio  

Lafeltrinelli.it

Cruel Intentions. Prima regola: non innamorarsi

Cruel Intentions. Prima regola: non innamorarsi

Joshua Jackson;Sarah Michelle Gellar;Ryan Phillippe;Reese Witherspoon

€ 9,99 Webster.it 43 Valutazioni

Costi di sped.: EUR 2,9...

Disponibilità: Disponibile

     Al negozio  

Webster.it


Parenti serpenti

4  27.04.2012

Vantaggi:
descritti

Svantaggi:
se non piace il genere

Consiglio il prodotto: Sì 

Dettagli:

Tensione:

Trama

Attori

continua


51m0n4

Su di me: www.parolealventoblog.com il mio blog :) non chiedetemi letture o scambi in privato, perchè valut...

Iscritto da:08.12.2010

Opinioni:361

Fiducie ricevute:116

In media l'opinione è' stata valutata molto utile da 41 utenti Ciao

Nel caro vecchio 1999 usci' nelle sale cinematografiche un film che fece molto discutere non per gli argomenti trattati, bensi' per il fatto che si trattava della trasposizione in chiave moderna del romanzo francese '"Le relazioni pericolose"', dal quale era gia' stato tratto l'omonimo film un decennio prima.
Sembrerebbe quasi superfluo sottolineare che il romanzo, come il primo film, erano gia' familiari per me.
Invece trovo doveroso far notare che gradisco poco le libere trasposizioni o gli adattamenti che snaturano gli scritti originali, quindi mi sono apprestata in modo assolutamente prevenuto alla prima visione di questo film, a casa in VHS (ancora esistevano).
In realta' le vicende narrate nel romanzo hanno semplicemente subito un transfert temporale e l'unica vera modifica evidenziabile e' il legame tra i due protagonisti, Sebastian e Kathryn, che in questo film sono fratellastri mentre nel romanzo erano vecchi amanti.

Cruel Intentions. Prima regola: non innamorarsi
Sebastian (Ryah Philippe) e' un ragazzo ricco e viziato, abituato ad ottenere sempre quello che vuole e non si pone troppi scrupoli nel danneggiare chi capita nel suo cammino. In particolare colleziona ragazze, le usa a suo piacimento e quando si stanca se ne sbarazza in modo vile. Stanco delle solite ragazze che cadono facilmente ai suoi piedi vorrebbe trovare una preda più difficile.
Kathryn (Sarah Michelle Gellar) è la sua sorellastra e non e' da meno, dietro una facciata decisamente bon-ton si nasconde una virago, abituata a vivere nella menzogna sa mascherare alla perfezione cinismo e cattiveria. In realta' e' decisamente peggiore del fratello che almeno non cela la fama di playboy.
Kathryn, conoscedo l'ego e le debolezze del fratello, gli pone una sfida apparentemente impossibile: una ragazza che frequenta la loro stessa università, Annette (Reese Witherspoon) ha dichiarato durante un'intervista di credere profondamente nel valore della castità e quindi ha deciso di arrivare illibata al giorno delle nozze.
In pratica se Sebastian riuscirà a circuire la determinata Annette, Kathryn si concederà in un rapporto incestuoso col ragazzo. In caso contrario Kathryn otterrà la bellissima Jaguar Roadster d'epoca di Sebastian.
Nel frattempo Kathryn sta tentando di vendicarsi di un suo precedente amante, Ronald, che l'ha abbandonata per la giovane Cecile (Selma Blair) dichiarando di apprezzare l'innocenza e la mancanza di malizia di questa ragazza, a dirla tutta abbastanza infantile e sprovveduta. Divenuta amica di Cecile, la inizierà in ogni modo al sesso (famosa la scena del bacio saffico che valse la vittoria agli MTV Movie Awards nella categoria Miglior bacio ) e con uno stratagemma riuscirà a farla sedurre da Sebastian.
Annette e Sebastian diventano amici ed iniziano a frequentarsi, però la ragazza è abbastanza prevenuta nei suoi confronti nonostante sia affascinata dai suoi modi, e non gli consentirà di corteggiarla.
La tenacia e la volontà di Annette colpiscono molto Sebastian, abituato a frequentare ragazze superficiali, facili e prive di amor proprio, e si scoprirà innamorato per la prima volta in vita sua. Finalmente Annette comprende che è legata al ragazzo dallo stesso sentimento, e decidono di viversi.
Kathryn, ferita nell'orgoglio, convince il fratello ad abbandonare Annette in modo subdolo, pungolandolo nell'orgoglio per poi fargli notare quanto in realtà questo sentimento lo abbia reso vulnerabile. Un burattino nelle sue mani.
Sebastian incassa il colpo e cerca di riconquistare la fiducia di Annette, ma Kathryn passa al contrattacco: contatta Ronald e gli racconta quello che il fratello ha fatto con l'ingenua Cecile. Tra i due ragazzi c'è uno scontro fisico proprio sotto gli occhi di Annette, ed il finale non lo racconto.

Ammetto di esser rimasta piacevolmente sorpresa dalla visione di questo film, non me lo aspettavo così, in realtà credevo di trovarmi a visionare il solito polpettone mal fatto e banale tratto da un romanzo, che è un grande classico della letteratura francese, e rivoltato in modo indegno.
Invece mi è piaciuto molto nonostante la storia fosse a me nota.
La Gellar è stata una piacevole scoperta: passare dal ruolo terrificante (in ogni senso) di Buffy l'ammazzavampiri all'ambigua e problematica Kathryn è stato un gran bel passo. Non credevo fosse capace di recitare in modo convincente, non credevo che il ruolo magistralmente interpretato undici anni prima da Glenn Close potesse essere trasformato ed associato ad un'altro volto.
Anche gli altri interpreti sono stati degni dei personaggi e dei precedenti interpreti del film Le relazioni pericolose , merito in gran parte del riadattamento della storia.

Per chi non lo sapesse Le relazioni pericolose (Le liasions dangereuses) è un romanzo francese del 1782, scritto da Pierre-Ambroise-François Choderlos de Laclos e narra le vicende di due libertini, ex amanti, nella Francia prerivoluzionaria. I personaggi e le vicende sono gli stessi di Cruel Intentions, variano solo i luoghi e le circostanze per ovvi motivi sociali e temporali.
Quindi devo ammettere che è stato fatto un lavoro minuzioso ed accurato nella trasposizione, tanto da vederlo e rivederlo ogni volta con piacere.
La colonna sonora è degna di nota ed accompagna perfettamente ogni scena.
Seguono due sequel pessimi che potevano anche essere risparmiati.

Cruel Intentions
USA 1999
Durata: 97 minuti
Regia, Soggetto e Sceneggiatura: Roger Kumble
Drammatico

Link Sponsorizzati
Valuta questa Opinione
Condividi questa opinione su

Che utilità avrà questa Opinione per una persona che sta prendendo una decisione d'acquisto?

Istruzioni su come votare

Commenti su questa Opinione
Cadillack

Cadillack

03.06.2014 17:38

Molto utile

duccio1978

duccio1978

12.08.2012 16:04

ottimo

giovy1985

giovy1985

09.07.2012 16:29

il titolo è bellissimo

Pubblica commento

max. 2000 caratteri

  Pubblica il tuo commento
Le valutazioni dell'Opinione
Questa Opinione su Cruel Intentions. Prima regola: non innamorarsi (Dvd) è stata letta 446 volte ed è stata così valutata dagli iscritti:

"Eccellente" per (43%):
  1. giovy1985
  2. scemadiguerra
  3. Ciobin
e ancora altri 16 iscritti

"molto utile" per (57%):
  1. Cadillack
  2. duccio1978
  3. sonoiosoloio
e ancora altri 22 iscritti

La valutazione generale di questa Opinione non si basa solo sulla media delle singole valutazioni.
Prodotti interessanti per te
Tre metri sopra il cielo (Dvd) Tre metri sopra il cielo (Dvd)
Nazione: ITA - Durata: 99' - Regia: Luca Lucini - Cast: Claudio Bigagli, Galatea Ranzi, Katy Louise Saunders, Riccardo Scamarcio
91 Opinione
Acquista a soli € 7,03
Taxi Driver (Dvd) Taxi Driver (Dvd)
Regia: Martin Scorsese - Cast: Albert Brooks, Cibyll Sheperd, Harvey Keitel, Jodie Foster, Peter Boyle, Robert De Niro
46 Opinione
Acquista a soli € 5,90
Vi presento Joe Black (Dvd) Vi presento Joe Black (Dvd)
Regia: Martin Brest - Cast: Anthony Hopkins, Brad Pitt, Claire Forlani, Jeffrey Tambor
114 Opinione
Acquista a soli € 7,90