De brevitate vitae. Testo latino fronte (L. Anneo Seneca)

Immagini della community

  • De brevitate vitae. Testo latino fronte (L. Anneo Seneca)
  • De brevitate vitae. Testo latino fronte (L. Anneo Seneca)

De brevitate vitae. Testo latino fronte (L. Anneo Seneca)

A partire da 5,95 €

Tra i dialoghi filosofici più famosi di Seneca, il "De brevitate vitae" venne composto probabilmente tra il 49 e il 55 d.C. ed è dedicato a Paolino, d...

> Vedi le caratteristiche

Contenuti
Layout:
Qualità Materiale
Reperibilità

Opinioni degli utenti

Filtra per
Tipo di opinione
  • Opinioni con foto (1)
  • Opinioni standard (5)
Valutazione
  • (1)
  • (4)
Ordina per Utilita
  • Utilita
  • Valutazione del Prodotto
  • Data

Buono

“De brevitate vitae”

pubblicata 18/09/2015

Vantaggi-

Svantaggi-

De brevitate vitae è uno dei dialoghi più famosi scritti da Lucio Anneo Seneca, composto probabilmente tra il 50 ed il 55 d.C. e dedicato a Paolino, molto probabilmente il suocero del filosofo. L'autore: Lucius Annaeus Seneca è stato un'autore, filosofo, drammaturgo, politico ed esponente dello...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Buono

“Sempre attuale!”

pubblicata 10/04/2014

Vantaggicultura, il mondo visto dal punto di vista di uno ...

Svantaggicerti pezzi in latino non sempre li capisco letter...

tra i dialoghi filosofici più famosi di Seneca, il "De brevitate vitae" venne composta probabilmente tr il 49 e il 55 d.C. ed è dedicato a Paolino, da identificarsi forse con il suocero del filosofo: un uomo dunque sufficientemente maturo per comprendere ed apprezzare e comprendere la profondità...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Buono

“Seneca...”

pubblicata 25/08/2015

Vantaggi...

Svantaggi....

Seneca, è stato un filosofo, drammaturgo e politico romano, esponente dello stoicismo. Proprio per questo, ebbe come maestri di filosofia Sozione di Alessandria, Attalo e Papirio Fabiano, appartenenti rispettivamente al neopitagorismo, allo stoicismo e al cinismo.Seneca seguì molto intensamente...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Ottimo

“Grande lezione di vita”

pubblicata 01/09/2013

Vantaggiexemplum del mondo classico

Svantaggistile

Grande exemplum della letteratura latina che contiene forti riflessioni sulla vita o,meglio,sulla brevità della vita e sulla fugacità del tempo. Seneca è uno dei pochi autori in grado di scrivere versi così profondi su argomenti che a noi oggi sembrerebbero banali. Il "De brevitate vitae"...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Buono

“Protinus vive!”

pubblicata 04/10/2010

Vantaggiinteressante, semplice nella lettura

Svantaggiripetitivo a tratti

Di datazione incerta (alcuni studiosi ritengono sia stato scritto nel 49d.C., subito dopo l'esilio; altri che sia stato scritto nel 62d.C., dopo essersi ritirato definitivamente) è senza dubbio uno degli scritti più interessanti di Lucio Anneo Seneca. Risulta subito facile alla lettura, grazie...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Informazioni sul prodotto : De brevitate vitae. Testo latino fronte (L. Anneo Seneca)

Descrizione del fabbricante del prodotto

Tra i dialoghi filosofici più famosi di Seneca, il "De brevitate vitae" venne composto probabilmente tra il 49 e il 55 d.C. ed è dedicato a Paolino, da identificarsi forse con il suocero del filosofo: un uomo dunque sufficientemente maturo per comprendere e apprezzare la profondità del messaggio senecano. Il tema trattato è di quelli che rimangono di perenne attualità: la fugacità del tempo e la brevità della vita. Che però, sostiene Seneca, appare tale solo a chi, non sapendone afferrare la vera essenza, si disperde in mille futili occupazioni. Di fronte a questa massa di occupati, "assediati" dalle proprie inutili attività, Seneca propone il suo modello umano, il saggio che si dedica all'otium, vivendo in prima persona l'alternativa etica alla società violenta dell'epoca neroniana e trovando nella riflessione filosofica il metodo per ristabilire l'equilibrio morale e recuperare la salute dello spirito; la conoscenza di sé diventa così il punto di partenza per dare un significato nuovo al proprio agire nel mondo e al suo valore sociale. Riappropriarsi del proprio tempo vuol dire dunque rivendicare con forza il diritto di riappropriarsi di se stessi, esercitando la forma più alta di libertà, di esperienza culturale e intellettuale, di una socialità che affratella gli uomini.

Caratteristiche Tecniche

EAN: 9788804596998

Tipologia del prodotto: Libro in brossura

Categoria commerciale: tascabile

Autore: L. Anneo Seneca

Curatore: T. Gazzarri

Numero totale di pagine: 167

Alice Classification: LETTERATURA GRECA E LATINA: TESTI

Classico della letteratura: classico

Editore: Mondadori

Data di pubblicazione: 2010

Origine del record: Il copyright dei dati bibliografici e catalografici e delle Immagini fornite è di Informazioni Editoriali I.E. Srl o di chi gliene ha concesso l’autorizzazione. Tutti i diritti sono riservati.

Ciao

Su Ciao da: 11/04/2010