Dialogo tra un impiegato e un non so - Giorgio Gaber

Immagini della community

Dialogo tra un impiegato e un non so - Giorgio Gaber

Canzone italiana - 2 CD - Casa Discografica: Carosello - Anno di Pubblicazione: 2002 - EAN: 8032529702822

> Vedi le caratteristiche

100% positiva

1 opinioni degli utenti

Opinione su "Dialogo tra un impiegato e un non so - Giorgio Gaber"

pubblicata 17/04/2009 | ufrunuzzu
Iscritto da : 12/04/2009
Opinioni : 8
Fiducie ricevute : 0
Su di me :
Ottimo
Vantaggi avercelo
Svantaggi non avercelo
molto utile
Design del disco
Qualità dei testi
Qualità della musica
Voce artista
Originalità

"GABER SCUSAMI MA IL TITOLO NON MI VIENE"

Registrazione effettuata dal vivo al Piccolo Teatro di Milano nel 1972 e già il grandissimo Signor G era avanti di almeno 10 anni sui contemporanei.
Basta sentire pezzi come "Al bar Casablanca" (...seduti all'aperto/una birra gelata/ guardiamo le donne/guardiamo la gente/che va in passeggiata....)dove cominciano ad affiorare le prime stanchezze dei rivoluzionari di ruotine anche se la sua connotazione di sinistra non viene a mancare in pezzi come "I borghesi" (...i borghesi son tutti dei porci/più sono grassi più sono lerci...) almeno finchè lui stesso non diventa un borghese e dimentica la canzoncina della sua infanzia o come "L'ingranaggio" (...così assurdo e complicato/così perfetto e travolgente... come un mostro sempre in moto/che macina le cose che macina la gente...) che finirà per inglobarlo in osservanza ai ritmi di produttività.Ma c'è anche la commovente "L'amico" (...e come da ragazzi tu sarai il migliore e mi farai soffrire/mi ruberai la donna e mi dirai ridendo che ami solo lei...) dedicata a un amico morente in qualche corsia di ospedale o la chiusa e controcorrente "Ci sono dei momenti" (...ci sono dei momenti/che ho voglia di star solo/rinchiuso in una stanza/ a pensare ai fattii miei...) o la leggermente dissacrante "Oh madonnina dei dolori" (...oh madoninna dei dolori/quanti dolori avete voi/oh madonnina dei dolori/adesso vi racconto i miei...).
I pezzi cantati sono tanti : Un'idea,Il signor G e l'amore,E' sabato,ecc...ed alcuni sono diventati popolarissimi come "Lo shampoo" o "La libertà" ,li integrano brevi tipici monologhi stralunati di Gaber dove sovente ci accompagna nello stupore quasi infantile nelle risposte che si da alle domande che si è fatto.
Il commento musicale è in linea con l'interprete e quindi di ottimo livello ma è certo che Gaber non si andava a vedere per sentire la musica.

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 878 volte e valutata
100% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • lifest.99 pubblicata 04/05/2009
    Gaber...grande!
  • JiMorris pubblicata 24/04/2009
    bravo ottimi inizi!
  • COMANCEROS pubblicata 23/04/2009
    MISTER G , G COME GRANDE
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Prodotti simili più popolari

Informazioni sul prodotto : Dialogo tra un impiegato e un non so - Giorgio Gaber

Descrizione del fabbricante del prodotto

Canzone italiana - 2 CD - Casa Discografica: Carosello - Anno di Pubblicazione: 2002 - EAN: 8032529702822

Caratteristiche Tecniche

Numero dischi: 2 CD

EAN: 8032529702822

Sottogenere: Canzone italiana

Artista / Gruppo: Giorgio Gaber

Titolo: Dialogo tra un impiegato e un non so

Casa discografica: Carosello

Anno di pubblicazione: 2002

Anno di pubblicazione: 2002

Ciao

Su Ciao da: 29/10/2007