Durex Real Feel

Immagini della community

Durex Real Feel

> Vedi le caratteristiche

92% positiva

5 opinioni degli utenti

Opinione su "Durex Real Feel"

pubblicata 16/01/2012 | Col.Wasp
Iscritto da : 12/04/2010
Opinioni : 78
Fiducie ricevute : 97
Su di me :
Riuscirete a trovare il mio blog? E la pagina Facebook? Cercate, cercate, e troverete... :) Leggete la mia ultima recensione, Conquest of Planet Earth!
Ottimo
Vantaggi Sensazione naturale, nessun cattivo odore
Svantaggi Leggermente cari
Eccellente
Comfort
Resistenza
Rapporto qualità/prezzo

"Lo recensisco o non lo recensisco..."

Lo recensisco o non lo recensisco...
Lo recensisco o non lo recensisco...
Lo recensisco o non lo recensisco...
Lo recensisco o non lo recensisco...
Lo recensisco.

Ma si, dai, è proprio il fatto che io sia tanto in dubbio che dimostra quanto sia sbagliato non recensire questo prodotto. E adesso che ho deciso mi vergogno perfino un po' per la mia titubanza.

Come è difficile superare i tabù della nostra società: la paura di parlare di sesso in particolare. Non solo ai nostri figli, ma perfino tra noi adulti. Come se si trattasse di qualcosa di ignobile, o di sbagliato, o di vergognoso. Chi di voi non ha provato almeno un vago imbarazzo acquistando profilattici o pillole anticoncezionali?

Dai, siate sinceri. Anche parlare ai nostri figli di sesso non è così facile, viene da tentennare, anche perché ormai certe domande arrivano sempre più presto e quasi sempre ci colgono impreparati... e imbarazzati.

Tutto questo senza chiamare in causa la lotta all'AIDS, l'importanza di gravidanze consapevoli, la prevenzione di malattie veneree: parlo semplicemente del fatto di dover spiegare a un figlio come è nato. Cos'è che ci imbarazza tanto?

Certo, certo: di sicuro la morale cristiana ha fatto molto per demonizzare il sesso e in particolare i preservativi. Ma sono convinto che ci sia molto di più. Il momento del sesso è il momento in cui gettiamo via di più le nostre maschere: parlare di sesso ci fa sentire nudi. Indifesi. Esposti alle risatine e ai commenti degli altri. Eppure resto convinto che NON parlarne, sussurrarne sempre a mezza voce, sia infinitamente peggio, e sia la causa di tante incomprensioni tra coppie altrimenti affiatate, e di tanti errori dei giovani.


Ok, bando alle ciance: vi parlo di un ottimo prodotto.


La differenza tra fare l'amore con la plastica e fare l'amore col vostro partner

Già. Il profilattico è una invenzione antichissima, pare che fosse già in uso al tempo degli egizi, addirittura (come sempre viene in mio soccorso Wikipedia: http://it.wikipedia.org/wiki/Profilattico). Ma non si può dire certo, in tutta onestà, che la scelta del profilattico sia proprio irrilevante, nonostante i 3500 anni di evoluzione tecnologica che ci separano dai nostri antichi progenitori! Riporto un piccolo passo tratto da Wikipedia:


"Tra molti individui, soprattutto di sesso maschile, persiste una forte resistenza psicologica e ancor più culturale all'uso del profilattico. Questa diffidenza trova diverse parziali giustificazioni, ad esempio nel costo dello stesso, nelle (rare, ma possibili) eventualità di rottura durante il rapporto, o nella riduzione della sensibilità e quindi del piacere dovuta all'applicazione del profilattico; in realtà il problema principale, sul piano psicologico, è dovuto all'ansia causata dal timore di perdere l'erezione nell'atto di indossare il profilattico prima della penetrazione sessuale."


Sicuramente mettersi un profilattico è un gesto prosaico, che può togliere parte dell'eccitazione del momento. Ma la perdita di sensibilità è secondo me uno dei principali freni al suo utilizzo da parte dei giovani. La sensazione del contatto con la "plastica" (poi in genere sono fatti di lattice, per l'esattezza), a volte l'odore sgradevole, la sensazione di "pressione" dovuta alle dimensioni (studiate in modo da farlo aderire strettamente al pene), sono tutti elementi che certamente lo fanno poco apprezzare, e che uniti all'emozione tipica soprattutto degli adolescenti alle prime armi possono causare sull'uomo in particolare effetti disastrosi... e sappiamo bene quanto sia importante per gli uomini non fallire in certe situazioni!

L'idea di un'esperienza meno "vera" e il timore che possa avere effetti "nefasti" sul rapporto come quelli che ho descritto sono secondo me al momento i fattori principali che ne limitano l'utilizzo, visto che il costo è elevato ma tutto sommato accettabile, e che la probabilità di rottura è per fortuna molto bassa usando prodotti di qualità.

La Durex è una ditta specializzata in prodotti di qualità inerenti la sfera sessuale: profilattici, vibratori, sex toys, lubrificanti. Avevo già usato in passato profilattici della Durex, e non li avevo trovati né migliori né peggiori degli altri. Sicuri e scomodi, ecco tutto. Alla ricerca di una sensazione più autentica ho provato vari tipi di profilattico, fino ad approdare circa un anno fa a un prodotto nettamente superiore agli altri: il profilattico RealFeel.

Si tratta di un profilattico realizzato con una nuova sostanza sintetica brevettata, potete leggere i dettagli direttamente dal sito Durex: http://www.durexstoreprodotti.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/147

Lo scetticismo era assolutamente dovuto, e li ho presi non senza notare il prezzo piuttosto elevato (circa 1 € l'uno), e scegliendo la confezione da 6, la più piccola.

Ebbene, devo ammettere che si tratta veramente di un prodotto differente. Il motivo è l'elevata conducibilità termica del materiale, che permette di sentire in modo naturale il calore del partner, e l'elasticità, molto elevata (senza però rinunciare alla resistenza). Se dicessi che è completamente come non averlo, mentirei; ma posso affermare in tutta onestà che una volta iniziato il rapporto ci si può anche dimenticare di averlo messo. E non è poco!

Inoltre non ha cattivi odori e non comprime più di tanto: sembra leggermente più grande dei normali profilattici Durex, o forse è solo che è più elastico, non saprei.

Ovviamente è sagomato in modo anatomico, e al tatto sembra più "soffice", proprio come c'è scritto sul sito della Durex. E' trasparente e relativamente facile da indossare; inoltre può essere usato coi normali lubrificanti a base acquosa.


In conclusione

Valgono ogni centesimo di costo in più rispetto a ogni altro tipo di profilattico che ho avuto modo di provare.

Consiglio ovviamente la scatola da 12, il prezzo unitario è minore.

Sono curioso di vedere come sarà accolta questa mia recensione... alcuni di voi mi seguono da tanto tempo, spero che nessuno mi abbandonerà. Sono comunque curioso di sentire i vostri commenti, come sempre.

Intanto vi ringrazio per la lettura!

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 3731 volte e valutata
80% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
Eccellente

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • harleyd74 pubblicata 05/10/2012
    Una marca che conosco, ciao.
  • tajlung pubblicata 02/04/2012
    attenta, precisa, delicata.... come l'argomento. Eccellente
  • erboristeria_rugiada pubblicata 09/03/2012
    il coraggio, un perfetto italiano, l'eleganza nel descrivere, vanno assolutamente premiati. ho un msg per te... ma non riguarda Durex!!
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Offerte "Durex Real Feel"

Prodotti simili più popolari

Informazioni sul prodotto : Durex Real Feel

Descrizione del fabbricante del prodotto

Caratteristiche Tecniche

Marca: Durex

Tipo: Ultra sottili

Ciao

Su Ciao da: 09/11/2011