Elisabetta Gonzaga duchessa di Urbino nello splendore e negli intrighi del Rinascimento (M. Luisa Mariotti Masi)

Immagini della community

Elisabetta Gonzaga duchessa di Urbino nello splendore e negli intrighi del Rinascimento (M. Luisa Mariotti Masi)

Nel Rinascimento italiano, splendido d'arte, brillante e raffinato come pochi altri periodi della nostra storia, e allo stesso tempo profondamente tra...

> Vedi le caratteristiche

60% positiva

1 opinioni degli utenti

Opinione su "Elisabetta Gonzaga duchessa di Urbino nello splendore e negli intrighi del Rinascimento (M. Luisa Mariotti Masi)"

pubblicata 05/11/2010 | palmira85
Iscritto da : 14/06/2009
Opinioni : 89
Fiducie ricevute : 25
Su di me :
Soddisfacente
Vantaggi -
Svantaggi -
molto utile
Contenuti
Reperibilità
Qualià Materiale

"Elisabetta Gonzaga"

E' un libro che, anche se è costituito da oltre 300 pagine, affascina riportando il lettore tra gli intrighi e le contraddizioni del Rinascimento.

Il libro è una biografia di Elisabetta Gonzaga (Mantova, 9 febbraio 1471 – Ferrara, 28 gennaio 1526), duchessa di Urbino. Raffinata musa dell'opera "Il Cortegiano" di Baldassarre Castiglione, viene presentata come una donna che si è distinta per la sua mitezza, per la sua umana sensibilità ma allo stesso tempo per il suo coraggio e per la sua fermezza.

Moglie di Guidobaldo da Montefeltro che non potrà mai darle figli, rimane a lui fedele ed affezionata, rappresentando dunque un'eccezione per quell'epoca in cui gli intrighi erano una normalità.

La sua vita si intreccia con altre personalità di spicco del Rinascimento italiano: ad esempio, il fratello Francesco aveva sposato Isabella d'Este a cui la duchessa era molto legata.
Dopo il 1492 con la Morte di Lorenzo de' Medici (che aveva avuto l'occasione di incontrarlo personalmente) si incrina l'atmosfera di pace in Italia. Nello stesso anno inoltre diventa papa Rodrigo Borgia (papa Alessandro VI) che metterà in difficoltà il ducato di Urbino.
Elisabetta è capace di reggere da sola lo Stato di Urbino, in particolar modo nel periodo di prigionia del marito catturato dagli Orsini.
Guidobaldo venne spodestato nel 1502 da Cesare Borgia detto "Il Valentino", figlio del papa Borgia, a causa delle sue mire espansionistiche.
Il nuovo papa Giulio II della Rovere conferisce a Guidobaldo la nomina di comandante generale dell'esercito pontificio. Nel 1504 adotta il nipote Francesco Maria che gli succederà pochi anni dopo.

Elisabetta è inoltre stata una donna di cultura perchè ha saputo attirare alla sua corte artisti e letterati.

Insomma, conoscendo meglio questa figura che è stata messa in ombra nel corso degli anni, il lettore ha l'opportunità di "incontre" le persone di spicco di questo periodo storico in un raconto del tutto esaustivo e interessante.

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 818 volte e valutata
92% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • Princy1974 pubblicata 05/02/2011
    Visto che è morta nella mia città potrebbe interessarmi leggere di questa nobildonna...
  • siculo60 pubblicata 04/02/2011
    ottime informazioni
  • silvano.silvano pubblicata 26/01/2011
    Grazie per la segnalazione.
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Prodotti simili più popolari

Informazioni sul prodotto : Elisabetta Gonzaga duchessa di Urbino nello splendore e negli intrighi del Rinascimento (M. Luisa Mariotti Masi)

Descrizione del fabbricante del prodotto

Nel Rinascimento italiano, splendido d'arte, brillante e raffinato come pochi altri periodi della nostra storia, e allo stesso tempo profondamente tragico e disumano, alcune figure femminili attraggono per la loro singolarità. Fra queste Elisabetta Gonzaga, duchessa d'Urbino, figura affascinante per la sua sensibile umanità, per la vita sofferta e per il suo coraggio.

Caratteristiche Tecniche

EAN: 9788842519775

Tipologia del prodotto: Libro

Autore: M. Luisa Mariotti Masi

Numero totale di pagine: 344

Alice Classification: Biografia e Genealogia

Editore: Ugo Mursia Editore

Data di pubblicazione: 1995

Origine del record: Il copyright dei dati bibliografici e catalografici e delle Immagini fornite è di Informazioni Editoriali I.E. Srl o di chi gliene ha concesso l’autorizzazione. Tutti i diritti sono riservati.

Ciao

Su Ciao da: 06/06/2011