Erin Brockovich, forte come la verità

Opinione su

Erin Brockovich, forte come la verità

Valutazione complessiva (76): Valutazione complessiva Erin Brockovich, forte come la verità

 

Tutte le opinioni su Erin Brockovich, forte come la verità

 Scrivi la tua opinione


 


I sacrifici e le conquiste di una donna...

4  26.07.2006

Vantaggi:
Una bellissima storia vera .  .  .

Svantaggi:
Quello che è accaduto .  .  .

Consiglio il prodotto: Sì 

PiramidiDiLuna

Su di me: ...no comment...

Iscritto da:18.05.2006

Opinioni:68

Fiducie ricevute:146

Condividi questa opinione su Google+
In media l'opinione è' stata valutata molto utile da 40 utenti Ciao

Titolo: Erin Brockovich - Forte come la verità
Titolo originale: Erin Brockovich
Nazione: Usa
Anno: 2000
Genere: Drammatico
Durata: 131' minuti
Regia: Steven Soderbergh
Sceneggiatura: Susannah Grant
Fotografia: Edward Lachman
Scenografia: Phil Messina Shore
Costumi: Jeffrey Kurland
Musica: Thomas Newman Kohout
Montaggio: Anne V. Coates Atkinson
Effetti: Kevin Hannigan Shore
Prodotto da: Danny DeVito, Michael Shamberg, Stacey Sher
Distribuzione: Columbia Tristar
Data di uscita: 14 Aprile 2000 (al cinema)
Sito ufficiale: http://www.erinbrockovich.com/


Cast:

Julia Roberts (Erin Brockovich)
David Brisbin (Dr. Jaffe)
Dawn Didawick (Rosalind)
Albert Finney (Ed Masry)
Valente Rodriguez (Donald)
Conchata Ferrell (Brenda)
Scotty Leavenworth (Matthew Brockovich)
Gemmenne de la Peña (Katie Brockovich)
Irene Olga López (Mrs. Morales)
Erin Brockovich-Ellis (Julia, la cameriera)
Adilah Barnes (Anna)
Aaron Eckhart (George)
Marg Helgenberger (Donna Jensen)
Randy Lowell (Brian Frankel)
Jamie Harrold (Scott)
Sarah Ashley (Ashley Jensen)
Scarlett Pomers (Shanna Jensen)
T.J. Thyne (David Foil)
Joe Chrest (Tom Robinson)
Meredith Zinner (Mandy Robinson)
Michael Harney (Pete Jensen)
William Lucking (Bob Linwood)
Mimi Kennedy (Laura Ambrosino)
Scott Sowers (Mike Ambrosino)
Cherry Jones (Pamela Duncan)
Kristina Malota (Annabelle Daniels)
Wade Williams (Ted Daniels)
Cordelia Richards (Rita Daniels)
Tracey Walter (Charles Embry)
Larry Martinez (Nelson Perez)
Gina Gallego (Ms. Sanchez)
Peter Coyote (Kurt Potter)
Veanne Cox (Theresa Dallavale)
Sheila Shaw (Ruth Linwood)
George Rocky Sullivan
Pat Skipper
Jack Gill
Emily Marks
Julie Marks
Irina V. Passmoore
Ron Altomare
Charles John Bukey
Ashley Pimental
Brittany Pimental
Judge LeRoy A. Simmons
Don Snell
Michael Shamberg
Ronald E. Hairston
Scott Allen
Matthew Kimbrough
Jason Cervantes
Mike Malone
Norma Maldonado
Tom Tangen
Julie Wagner


- LA TRAMA -

Erin Brockovich (Julia Roberts) è una donna con 3 figli e 2 ex mariti. E' disoccupata e non sa come mantenere la sua famiglia. La sua determinazione la porterà a imporsi come aiutante in uno studio legale e ad occuparsi di una pratica immobiliare molto particolare sulla quale indagherà. Scoprirà che in una cittadina uno stabilimento ha inquinato le acque con un elemento chimico altamente cancerogeno, il cromo esavalente, e sta provocando diverse vittime. Erin, grazie all'appoggio di Ed Masry (Albert Finney), l'avvocato suo datore di lavoro, convincerà gli abitanti di questa cittadina ad intentare un'azione giudiziaria contro la Pacific Gas & Electric, il colosso industriale al quale appartiene lo stabilimento incriminato. Il film è tratto da una storia vera.


- LE MIE IMPRESSIONI -

Quello che colpisce e sorprende durante tutto il film è il carattere di Erin Brockovich. Una donna forte ed energica che affronta la vita di petto e non si tira mai indietro, anche quando i motivi per farlo sono tanti. La vita l'ha portata a trovarsi sola con 3 figli avuti da 2 diversi mariti ed è proprio per mantenere i figli che si dedicherà completamente ad un lavoro che non le appartiene e che finirà per diventare la sua più grande fortuna. Tutto questo grazie alla voglia di conquistare qualcosa di veramente suo e al suo grandissimo senso di giustizia.

Si troverà ad aiutare persone che soffrono e a conquistarsi la loro fiducia e quella di Ed, l'avvocato suo datore di lavoro. Nonostante il loro rapporto iniziale burrascoso, tra loro nascerà un bellissimo legame fatto di fiducia e comprensione che li porterà a conquistare la vittoria di una causa difficilissima.

Erin sarà aiutata, nella sua dedizione completa al lavoro, da George, un uomo che le starà accanto e si occuperà dei suoi figli sopportando le sue assenze. Molto toccante la scena in cui George racconta al telefono il momento in cui la figlia più piccola di Erin ha pronunciato la prima parola e lei non era lì a godersi questo momento, perchè troppo impegnata nel suo lavoro.

In alcuni momenti del film l'ironia e la schiettezza di Erin strapperanno qualche sorriso. Da sottolineare per esempio il gioco dei numeri che lei descrive a George non appena lo conosce e la battuta sul piede sbagliato di Theresa, l'assistente di un avvocato. Colpisce l'irriverenza e il coraggio di questa donna, una donna che è riuscita a vincere una battaglia durissima.

Una buona regia per questo film che racconta una storia vera e lo fa con chiarezza e senza risultare troppo appesantito ma allo stesso tempo non tralasciando nessun particolare.

Splendida l'interpretazione di Julia Roberts, perfettamente calata nel ruolo. Non a caso questa sua interpretazione, le ha fatto conquistare nel 2001 un Oscar e un Golden Globe come migliore attrice protagonista. Inoltre agli Oscar del 2001 questo film ha avuto altre 4 nominations (miglior film, miglior regia a Steven Soderbergh, miglior attore non protagonista a Albert Finney e miglior sceneggiatura originale a Susannah Grant) e altre 3 ai Golden Globes del 2001 (miglior film, miglior regia a Steven Soderbergh e miglior attore non protagonista a Albert Finney)

Un film da vedere, sicuramente impegnato per l'argomento trattato.

Alcune curiosità:

- il cachet di Julia Robert per questo film è stato di 20 milioni di dollari contro i 300.000 per "Pretty Woman";

- la vera Erin Brockovich appare nel film nel ruolo di Julia, una cameriera ed è apparsa in altri film per la tv nel ruolo di sè stessa;

- il vero Ed Masry è morto il 6 dicembre 2005. La notizia potete trovarla a questo indirizzo: http://abclocal.go.com/wpvi/story?section=nation_world&id=3700800&ft=med ;

- http://www.masryvititoe.com/ è invece l'indirizzo del il sito web dello studio legale al centro del film.
Fotografie per Erin Brockovich, forte come la verità
  • Erin Brockovich, forte come la verità Fotografia 1061272 tb
  • Erin Brockovich, forte come la verità Fotografia 1061273 tb
  • Erin Brockovich, forte come la verità Fotografia 1061274 tb
  • Erin Brockovich, forte come la verità Fotografia 1061276 tb
Erin Brockovich, forte come la verità Fotografia 1061272 tb
la locandina
Condividi questa opinione su Google+
Link Sponsorizzati
Valuta questa Opinione

Che utilità avrà questa Opinione per una persona che sta prendendo una decisione d'acquisto?

Istruzioni su come votare

Commenti su questa Opinione
stella128

stella128

18.05.2013 10:36

gran bel film.......condivido: una delle scene più toccanti è quella in cui George racconta al telefono le prime parole della piccola

erratacorrige0

erratacorrige0

10.05.2013 16:48

Da evidenziare, una trama sempre d'attualità.

epy

epy

01.11.2012 10:21

grazie

Pubblica commento

max. 2000 caratteri

  Pubblica il tuo commento


Le valutazioni dell'Opinione
Questa Opinione su Erin Brockovich, forte come la verità è stata letta 2302 volte ed è stata così valutata dagli iscritti:

"Eccellente" per (16%):
  1. stella128
  2. erratacorrige0
  3. Asiuletta
e ancora altri 7 iscritti

"molto utile" per (84%):
  1. epy
  2. PiccolaAngioletta
  3. shanumi
e ancora altri 50 iscritti

La valutazione generale di questa Opinione non si basa solo sulla media delle singole valutazioni.
Risultati simili a Erin Brockovich, forte come la verità