Esche Naturali

Immagini della community

Esche Naturali

> Vedi le caratteristiche

94% positiva

19 opinioni degli utenti

Opinione su "Esche Naturali"

pubblicata 20/09/2007 | frengo82
Iscritto da : 15/09/2007
Opinioni : 29
Fiducie ricevute : 44
Su di me :
Ottimo
Vantaggi ottimo richiamo
Svantaggi puzzo per alcuni insopportabile
molto utile
Qualità
Resa
Comodità

"Pastura cefalo, l' odore è garanzia!"

La pastura per i cefali prevede un composto odoroso sopratutto a base di sarda o di formaggio. Nei negozi si trovano numerose marche ma la più rinomata (almeno per la mia esperienza) risulta essere quella di Spagna Guerino. I prezzi di queste pasture oscillano dai 3 ai 12 euro al kilo anche se mediamente non costano mai più di 8 euro. Il composto principale e farinaceo a base di pane finemente grattuggiato a cui è abbinata una farina odorosa a base di sarda o formaggio. Queste pasture commercializzate presentano, al di là del vantaggio di essere già pronte (basta inumidirle), lo svantaggio di non avere una componente odorosa a mio giudizio eccellente. Il mio consiglio è di prepararle in casa e di usare quelle pronte al massimo in aggiunta. La differenza nella componente odorosa formaggio o sarda sta nelle abitudini alimentari dei cefali del luogo in cui andiamo a pescare; solitamente vanno bene tutte e due ma a volte il richiamo oleoso della sarda risulta insuperabile. C'è inoltre da dire che nei porti spesso i cefali si nutrono di piccoli pesci morti gettati a mare dai pescatori, quindi l' odore della sarda risulta il più produttivo. Lo stesso fenomeno si verifica quando avviene il cosidetto "passo", cioè quando nel periodo di Ottobre-Novembre i cefali si radunano e migrano nel sottocosta per trovare un luogo adatto alla riproduzione: allora sono molto affamati!
Per fare un kg di pastura al formaggio basta semplicemente aggiungere a 850 gr di pane grattuggiato 50 gr di ricotta forte e 100 gr di formaggio finemente grattuggiato. Mischiamo il tutto e lo inumidiamo per dargli consistenza. Nel caso in cui volessimo usare una pastura commerciale il consiglio sarebbe di aggiungere ad 1 Kg di questa 50 gr di ricotta forte.
Passiamo ora alla ricetta per fare la pastura a base di sarda: vi sono tre modi. I primi due vanno bene per cefali di tutte le taglie mentre il terzo solo per quelli di notevoli dimensioni.
1- Mischiamo 800 gr di pane grattuggiato ad una boccetta da 250 ml di olio di sarda (comunemente venduto nei negozi di articoli da pesca a circa 3 euro) oppure in altenativa a quest' ultimo tritiamo (facendole diventare poltiglia) 500 gr. di sarde fresche.
2- Uniamo ad 1 kg di pastura commercializzata a base di sarda 300 gr. tritati di sarde fresche ed impastiamo.
3- Il miglior metodo per la pesca dei grossi cefali si ha tritando 1 Kg. di sarde fresche e mischiandolo con 250 ml. di olio di sarda. A ciò aggiungiamo mezzo secchio d' acqua, otterremo quindi un liquido puzzolente e scuro che di tanto in tanto getteremo in acqua. Applichiamo sull' amo il classico tocchetto di filetto di sarda e il goco è fatto.
Ci tengo a precisare che il cefalo non è un pesce stupido, per essere pescato necessita di terminali molto sottili, di canne a cimino flessibile e dell' immancabile guadino. Preparate il tutto, aspettate la mareggiata e nel momento della scaduta (quando il fondo è ancora molto torbido) andate a pesca; in alternativa con mare calmo recatevi in un porto e trovate un posto in cui non vi facciano un verbale!

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 15307 volte e valutata
92% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • miagolio77 pubblicata 07/11/2007
    Non son cose da donne direi, pero' bell'hobby!
  • gimede pubblicata 20/10/2007
    non ti offendere ma a me fa un pò schifo
  • stefaninho pubblicata 09/10/2007
    ottima ricetta, me la ricorderò la prossima volta che andrò a pesca!
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Informazioni sul prodotto : Esche Naturali

Descrizione del fabbricante del prodotto

Ciao

Su Ciao da: 23/01/2001