Fai della Paganella

Immagini della community

Fai della Paganella

> Vedi le caratteristiche

100% positiva

1 opinioni degli utenti

La tua offerte non ha dato alcun risultato

Opinione su "Fai della Paganella"

pubblicata 16/07/2017 | sole2017
Iscritto da : 17/05/2017
Opinioni : 47
Fiducie ricevute : 30
Su di me :
Grazie a tutti coloro che mi leggono: spero che le mie opinioni possano esservi sempre di aiuto :)
Ottimo
Vantaggi Ottimo per una traquilla vacanza in montagna
Svantaggi Nessuno
Eccellente
Qualità del veicolo
Affidabilità su strada
Comfort
Spaziosità dell'abitacolo
Qualità di guida

"Benessere, relax e buona tavola :)"

Fai della Paganella

Fai della Paganella

Ciao a tutti/e :)

Oggi vi vorrei accompagnare (almeno virtualmente ovviamente) in un paesino montano situato nel bellissimo comprensorio dell'Adamello-Brenta:

FAI DELLA PAGANELLA

Qualche informazione storica e turistica
Fai della Paganella si trova a circa mezz'oretta di macchina da Trento ed è a circa 960 metri s.l.m. Uscendo dall'autostrada del Brennero il paese è a circa 15 km.
E' un piccolo comune montano che conta meno di 1.000 abitanti, adagiato su un altopiano e circondato da due monti principali: il Paganella (m 2125) e il Fausior (m 1550).
Gli altri due paesi che condividono questo altopiano sono i più rinomati Andalo e Molveno.
Il paesino custodisce una storia molto antica: sono state infatti trovate tracce della popolazione pre-romana dei reti e alcuni insediamenti risalenti all'età del bronzo.

Perchè andare a Fai della Paganella?

Fai è un paesino che si addice ad ogni esigenza, sia in estate che in inverno. Gli impianti di risalita ne fanno un ottimo punto di partenza per chi ama sciare e vuole godersi una settimana bianca in Val D'Adige. Lo stesso vale per chi invece vuole godersi l'aria fresca e pura che si respira in estate, staccando la spina e beneficiando delle ottime acque di fonte che si trovano in ogni angolo del paese.
La breve distanza con Andalo e Molveno dà la possibilità ai visitatori di fare un giro in località un po' più grandi (ma anche più caotiche); in particolare a Molveno c'è un bellissimo lago omonimo che offre la possibilità di fare un bagno, noleggiare un pedalò, darsi alla pesca o rilassarsi sotto il sole; oppure chi ha voglia può percorrere l'intero perimetro in bicicletta o a piedi (in questo caso ci vogliono circa 2 ore e mezza). Questo lago è considerato da Legambiente uno dei più puliti d'Italia e quando splende il sole è davvero magnifico.

Chi ama fare trekking nella zona di Fai della Paganella troverà pane per i suoi denti. I sentieri sono davvero molteplici, adatti ad ogni livello di capacità: da quelli facilissimi a quelli impegnativi per chi ha una certa esperienza e coraggio :)
Se vi sono bimbi al seguito, o anziani, oppure non si ha voglia di sudare troppo, a Fai c'è un bellissimo percorso naturalistico: una mezz'oretta di passeggiata che parte da una zona residenziale del paese. Immersi in un lussureggiante boschetto, questa passeggiata vi regalerà un piacevole momento per sgranchirvi le gambe e ammirare il panorama da diversi punti di osservazione davvero magnifici :)
In paese oltre a questo partono diversi sentieri, praticabili anche con semplici scarpe da ginnastica, ma comunque integrati in un ambiente boscoso davvero rilassante. Inoltre ogni giorno vi sono diverse occasioni per passare il tempo: serate danzanti, una piccola escursione in gruppo con una guida che conduce negli angoli di Fai per scoprirne la storia e le curiosità, giornate in agriturismi per l'assaggio del miele e la conoscenza del mondo delle api...oppure, come dicevo, per chi ama camminare tra i boschi, i sentieri che conducono a malghe o rifugi sono innumerevoli e davvero spettacolari.
  • Volendo andare a Cima Paganella e godersi una vista mozzafiato sulle cime del Brenta, vi è una funivia e una successiva seggiovia che conduce fino a quota 2125 metri. Davvero bellissimo!!
  • A circa 40 km da Fai si può raggiungere anche il lago Tovel: anni fa era conosciuto come il lago rosso per un alga particolare che lo rendeva di questo colore, ma dalla metà degli anni '60 l'alga si è estinta lasciando il lago di uno splendido color turchese. Ora è anche conosciuto come lago degli Orsi per alcuni avvistamenti in zona. Da questo lago parte un sentiero che conduce in un paio d'ore a Malga Tuena: il percorso è molto bello, ma bisogna considerare che vi sono circa 600 m di dislivello ed è abbastanza impegnativo per chi non ha molto allenamento, comunque l'arrivo compensa senza dubbio la fatica: un luogo incantato che sembra uscito dal cartone animato di Heidi :D
  • Un'altra perla che segnalo è il rifugio del Croz dell'Altissimo: da Molveno si prende l'impianto fino al rifugio Pradel e poi si segue il sentiero segnalato; dopo una buona parte di bosco, la camminata si apre a zone più rocciose ma spettacolari dovendo passare anche all'interno di piccole grotte scavate nella roccia e con una vista incredibile su questi imponenti massicci. A 1480 m il rifugio offre una buona cucina locale e un po' di relax prima di ridiscendere.
  • Se invece amate la mountain bike anche qui le occasioni non mancano: un ambiente perfetto per ospitare un bike park e diversi trail studiati apposta per gli appassionati di cross country, enduro e downhill freeride.

Esperienza personale
Ho avuto il piacere di sogiornare una settimana in un albergo a tre stelle collocato in una zona molto centrale di Fai (l'hotel per la precisione si chiama Hotel Garnì Relax), ma allo stesso tempo la location era davvero silenziosa e panoramica.

L'hotel è dotato di comodo parcheggio gratuito per cui è l'ideale se non ci si vuole spostare fuori paese, ma rimanere in zona per un pasto o una passeggiatina.
Avendo solo la colazione inclusa nel soggiorno, i restanti pasti li abbiamo fatti tutti nei ristorantini del paese (o in malghe o rifugi quando eravamo in escursione). In qualunque caso la tavola è sempre stata ottima e abbondante.
In particolare a Fai segnalo che il ristorante la Vecchia Stube propone diversi piatti, tra cui i tipici trentini e la pizza, tutti davvero squisiti, offrendo un 10% di sconto per gli ospiti dell'hotel Garnì Relax (inoltre il menù pizza+bibita costa 8 euro a testa e la pizza è davvero ottima!!). Anche i ristoranti da Keller e da Agostini offrono sconti ai clienti di questo albergo e la cucina è anche qui molto buona!

Il soggiorno a Fai offre davvero tanto relax e in pochi minuti di macchina si possono raggiungere località più grandi per una giornata di shopping o per prendere i diversi impianti di risalita.
Se siete alla ricerca di un paese montano diverso dalle solite località conosciute e gettonate, ma comunque collocato in un'ottima zona, Fai della Paganella è perfetto. Tranquillo, piccolino e panoramico si adatta a vacanze in famiglia, in coppia o con gli amici.
I prezzi sono accessibilissimi, le strutture turistiche non mancano e le attività pure ;)


Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 132 volte e valutata
79% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
Eccellente

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • Maryland1989 pubblicata 23/07/2017
    Splendida descrizione, in questo momento di caldo e afa, mi hai fatto venire davvero voglia di andarci!
  • Delicia pubblicata 21/07/2017
    Splendida visita virtuale
  • francesca1967 pubblicata 21/07/2017
    Ottima
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Informazioni sul prodotto : Fai della Paganella

Descrizione del fabbricante del prodotto

Ciao

Su Ciao da: 22/08/2016