FlixBus

Immagini della community

FlixBus

> Vedi le caratteristiche

87% positiva

12 opinioni degli utenti

La tua offerte non ha dato alcun risultato

Opinione su "FlixBus"

pubblicata 11/09/2015 | Illuminismo
Iscritto da : 25/07/2014
Opinioni : 71
Fiducie ricevute : 56
Su di me :
Con il dubbio si cresce molto, ma si vive peggio.
Ottimo
Vantaggi Innumerevoli
Svantaggi Inesistenti
Eccellente
Qualità del veicolo
Affidabilità su strada
Comfort
Spaziosità dell'abitacolo
Qualità di guida

""Viaggia verde!" E sorprenditi."

Di seguto trovate il pdf del biglietto di uno dei viaggi (9 in tutto) da me fatti quest'estate.

Di seguto trovate il pdf del biglietto di uno dei viaggi (9 in tutto) da me fatti quest'estate.

Ciao a tutti. Oggi vorrei parlarvi di una compagnia di autobus che è sbarcata da poco in Italia, esattamente il 4 agosto, seguendo di poche settimane il lancio (il 24 giugno) di un'altra compagnia che offre trasporto su gomma a prezzi ultracompetitivi.
La compagnia a cui mi riferisco si chiama Flixbus e l'ho frequentata più e più volte in Germania con molta soddisfazione e anzi uno sguardo ammirato. Questo per diverse ragioni.
Innanzittutto mi ha permesso di raggiungere la Germania da Milano (quando ancora era l'unica fermata in Italia) in modo rilassante e senza spendere le cifre folli che una prenotazione quasi all'ultimo minuto con l'aereo o il treno comporta.
In secondo luogo, a colpirmi è stata la cortesia e la simpatia del personale a bordo che si discosta parecchio dal carattere e modo di fare dell'autista tipico della compagnia di autoservizi italiana. Questo, e forse commetto un abuso generalizzando, ha un atteggiamento del tipo "hai pagato il biglietto? ed ora siediti e non rompere i cosiddetti per tutta la durata del viaggio". Questo significherà che disporrà a suo piacimento dell'uso dell'aria condizionata, delle soste per andare in bagno. E se gli andrà, qualche volta fumerà a bordo. Quello che descrivo è il tipo medio che mi viene naturale tracciare dopo aver viaggiato per molti anni con diverse compagnie all'interno del territorio italiano. Con questo tipo medio ogni richiesta naturale che facevi per fermarvi per andare in bagno (perché non c'era la toilette a bordo) o per abbassare l'aria condizionata perché stavi morendo dal freddo era una concessione che a seconda dell'umore suo o della simpatia che gli suscitavi poteva garantirti o meno. Magari ti diceva di attendere un'ora o faceva un battuta con il collega senza considerarti. L'ambiente dell'autobus, questo ricordo amaramente, era ( e forse ancora è in molte realtà)un ambiente che l'autista considerava come il suo salotto di casa e in cui tu venivi visto di conseguenza come un ospite a cui lui faceva un favore. Tu, d'altra parte, ti attenevi alle sue regole del gioco (ben sapendo che la tua sicurezza era nelle sue mani). Questo, pur pagando cifre spropositate per il servizio. Si spendeva infatti meno con l'allora esistente Espresso, ma non sempre c'erano posti e poi la fiumana a bordo era indicibile e non sempre il posto a sedere era garantito.
Beh, per molti anni non ho più viaggiato con i corrieri di lunghe tratte. Ho approfittato dei treni ad alta velocità che sempre più hanno consentito di fare centinaia di chilometri in poco tempo e in modo piuttosto agevole.
Ma quando si è trattato di scegliere quel giorno d'inverno di un anno fa come raggiungere Monaco dall'Italia con poche decine di euro e senza cambi , ho conosciuto per caso sul web Flixbus ( o Meinfernbus).
Loro sì hanno un personale di tutta un'altra fatta, che sa comunicare oltre che nella lingua del posto in inglese, che ti tratta con molta cortesia e rispetto e che ascolta i tuoi bisogni e si mette a loro servizio. Evidentemente quindi è un personale formato che conosce il detto "Il cliente ha sempre ragione". Così, con un ottimo e ben progettato Customer Care si conquista la clientela, si crea un'ottima impressione e si imprime un ricordo fatto di sensazioni positive, in modo che il cliente sia motivato a farne passaparola con gli altri, solo con la spinta del proprio entusiasmo. Cosa che io sto facendo con questa opi.
A me, non nego, piacciono parecchio le cose fatte con cura e secondo la maniera americana dell'assistenza alla clientela. Flixbus (o Meinfernbus) mi ha conquistato infatti con la qualità eccellente della sua offerta.
Ma quì voglio soffermarmi un momento sul perché dei due nomi per la compagnia in questione.
Si trattava inizialmente di 2 compagnie separate che si sono fuse in una sola il 7 gennaio 2015 e per quanto riguarda la mia esperienza, gli autobus della seconda sono messi meglio e offrono a bordo fin dalle origini qualcosa in più che l'altra compagnia ancora non aveva. Flixbus (di Monaco) mette a disposizione autobus e personale colorati di blu e Meinfernbus (di Berlino) di verde. Da quì la sigla di quest'ultima "Fahr grün" (viaggia verde) che chiaramente ha più di un significato.
Un'ulteriore differenza tra le due è la presenza di internet a bordo. Meinfernbus l'accompagna ad un prodotto gratuito che si intitola Media Center e che consente di vedere tra molti film e di ascoltare interi dischi tra una rosa ampia di nomi che spaziano dalla musica pop, alla rock e includendo molte preziosità affatto scontate o comunque che hanno la nomea di pietre miliari degli anni '70.

Ma vi avviso fin da subito che non è possibile sapere in anticipo quale autobus ci capiterà, forse su alcune tratte privilegeranno usare di più alcuni mezzi che altri, ma a me che ci ho viaggiato sopra una decina di volte è capitato un Flixbus di vecchia generazione solo una volta.
Il wifi a bordo comunque è sempre gratis e accessibile per la maggior parte del tempo su ambedue.
A bordo lo spazio si presenta comodo, pulito e ben curato. Fanno la loro mostra perciò i sacchetti ogni tot di file di sedili per la spazzatura, il bagno al primo dei due piani pur piccolino si presenta pulito e fornito di carta igienica e di sapone. Il personale fin dalla partenza ti da il benvenuto a bordo sia nella lingua del posto che in inglese e descrivendoti tutti i servizi esistenti tra cui la possibilità di acquistare bevande e snack a bordo ( a prezzi molto ragionevoli) e invitandoti a lasciare un feedback sul loro sito per fare in modo di migliorarsi sempre di più. Questa è loro missione chiara ed è inevitabile per un'azienda che lavora ed esiste a servizio dei propri clienti. Cosa che spesso le compagnie nate sul nostro territorio, ahimè dimenticano e trascurano.
Vabbé, per quanto riguarda i tempi nel mio caso sono stati sempre puntuali tranne in un caso quando ho dovuto attendere più di un'ora prima che l'autobus si facesse vedere (pur recuperando dopo). In quel caso però ho atteso senza impazienza perché già conoscevo la società e quindi gli davo fiducia. Non era, se capite quello che voglio dire, una situazione del tipo "ecco, come al solito", ma piuttosto una sensazione simile a "oh, che strano. speriamo non sia sia successo nulla di grave".
In ultimo, vorrei elogiare il sito,davvero user friendly. Semplice, senza fronzoli ti chiede "da_ a" indicandoti immediatamente il dove, il quando e a quanto.
E' possibile pagare con paypal e le carte di debito e credito più diffuso. Si immette al momento della prenotazione il proprio nominativo con l'indirizzo email e vi arriva il biglietto in formato pdf che è possibile mostrare poi alla partenza così com'è su un dispositivo elettronico o stampato. Semplice e indolore.
Ma in Germania c'erano ovviamente anche le biglietterie fisiche e quindi scommetto che anche qui non sia organizzata diversamente. Purtroppo non ho la possibilità di verificarlo di persona, perchè la mia zona non è ancora servita, ma confido che lo sarà presto.
Beh, con questo mi pare siamo a tutto, ma pure mi sembra di non avere reso a questa compagnia tutti gli onori dovuti.
Se ci penso, infatti mi verrebbe da dire "ma è solo un pullman". Ma se vi chiedo " chi di voi ha mai conosciuto un pullman di prima classe", c'è qualcuno che potrebbe rispondermi?
Si tratta infatti proprio di questo, del contrasto tra quanto ti aspetti da un mezzo classicamente associato all'economia di portafoglio e di servizi offerti e tra quanto poi effettivamente hai come ritorno. E' un contrasto che crea meraviglia e perciò vi invito a provarlo adesso tra quelli che ne hanno la possibilità e dire se anche voi la pensate come me, sopratutto ora che i prezzi sono bassi bassi allo scopo di farsi conoscere e attirare nuovi clienti.
Online ho trovato a volte anche dei buoni sconti per avere una riduzione di 3 euro sul biglietto da usare in Germania. Cercate con la parola "Gutschein" associata al nome della compagnia e forse sarete fortunati.

In Italia credo che non abbiano ancora motivo di esistere visti i prezzi al momento già striminziti.

Ci vediamo a bordo :D

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 1487 volte e valutata
77% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
Eccellente

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • epizumia pubblicata 08/05/2016
    Sono proprio a bordo di un flix :-)
  • themax79 pubblicata 18/01/2016
    Eccellente, non conoscevo grazie!
  • desideria87f pubblicata 10/01/2016
    Utile
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Informazioni sul prodotto : FlixBus

Descrizione del fabbricante del prodotto

Ciao

Su Ciao da: 10/09/2015