Opinione su "Forni micro-onde combinati Delonghi"

pubblicata 01/02/2017 | Delicia
Iscritto da : 13/05/2012
Opinioni : 182
Fiducie ricevute : 853
Su di me :
Denuncie per gli stalkers, legge nr.38/2009, articolo 612 bis del Codice Penale.
Ottimo
Vantaggi Resistente, cottura perfetta
Svantaggi Prezzo
Eccellente
Rapporto Qualità/Prezzo
Facilità d'uso
Assistenza
Design

"DeLonghi "macro" onde, una vera macchina da guerra"

Forni micro-onde combinati Delonghi

Forni micro-onde combinati Delonghi

A volte la scelta di un acquisto, è condizionata non solo in termini di prezzo, ma anche di dimensioni del prodotto stesso, trovargli la giusta collocazione, soprattutto se si tratta di un elettrodomestico, sebbene piccolo, mette in difficoltà il consumatore.
Assurdo ma vero, è più semplice installare un forno o una lavatrice che un microonde ad esempio, lo spazio per i grandi elettrodomestici in una casa è sempre predisposto, ma per robot, planetarie e quant’altro nonostante abbiano dimensioni contenute, crea qualche scompiglio.
La tecnologia assiste le famiglie, ma anche i single nei lavori domestici, con idee brillanti all’insegna della velocità e della quasi perfezione, oggi donne ma soprattutto uomini ,non hanno più scuse per rifiutarsi di mantenere l’ordine e la pulizia nel proprio nido.
La cucina poi, o si odia o si ama, ma nonostante ciò, comunque ci si deve alimentare a prescindere se si è gourmet con una predisposizione a tale arte o meno, quindi avvalersi di un aiuto è quasi indispensabile.
Tale premessa, per introdurvi all’argomento di oggi, che tratta appunto di un piccolo? elettrodomestico, un microonde che è ormai un membro della mia famiglia da alcuni anni.
Da quando faccio parte di questa community, i miei interessi si sono sviluppati notevolmente, ci sono autori fidati, che seguo con interesse, sicura della loro esperienza reale e, quando focalizzo un prodotto che ho o che devo acquistare, prendo come riferimento i loro articoli per aiutare nella scelta oppure bocciarla.
Recensioni concernenti microonde ne ho lette moltissime, è un articolo che è nella playlist di molti, indiscusso il suo contributo in cucina, le caratteristiche e le peculiarità di alcuni prodotti sono fenomenali e rimango ogni volta meravigliata dal fatto, che a distanza di tempo e di tempo ne è passato, il mio DeLonghi sia stato all’epoca un rivoluzionario in questo campo.
Microonde attuali con effetti sbalorditivi, che hanno avuto un antenato rivoluzionario, è per tale motivo che ho deciso di presentarvelo.

Microonde combi DeLonghi

DeLonghi S.p.a



E’ giusto spendere due parole sull’aziend,a che prima di tutto è un Made in Italy dal 1902 e quindi da appoggiare, secondo la qualità dei prodotti mi ha sempre soddisfatto.
Negli anni ha affiancato le marche più grandi che il mercato potesse avere, con sede a Treviso ha tenuto alto il suo budget di affari tanto da quotarla anche alla Borsa di Milano.
I prodotti che escono dalle fabbriche, hanno un raggio di vendita molto esteso, spaziano dai climatizzatori ai grandi elettrodomestici per allargarsi anche nel campo dei piccoli, quelli forse più ricercati desiderati e ambiti quali appunto: macchine da caffè elettriche che non mi sono fatta mancare, ferri da stiro, robot da cucina, apparecchi per la pulizia della casa e il benessere della persona.

Design


La sua bellezza ancora mi affascina e si che in fatto di design le aziende in genere si sono sbizzarrite parecchio per rendere un piccolo elettrodomestico come questo accattivante e sempre piacevole da guardare.
Infinito per me ha una bellezza senza tempo, le sue curve sono molto generose, non posso certo dire che sia di dimensioni contenute, infatti misura: 50 cm x 36 + il la sporgenza psteriore posteriore 12 cm.
Ha avuto diversi spostamenti all’interno della cucina, ma alla fine all’unisono abbiamo concordato che depositasse la sua residenza riempiendo un angolo tra il lavandino e il piano cottura cosi da poter ammirare solo la parte frontale dell’apparecchio che è simile a uno schermo dimezzando notevolmente la profondità che è molto pesante.
Il bianco del rivestimento lo rende più leggero sfatando il mito che il nero snellisce almeno non per gli elettrodomestici.
Lo sportello ha una sagoma tondeggiante con una maniglia altrettanto armoniosa, non ci sono spigoli, ma solo rotondità aggraziate che danno all’apparecchio omogeneità e stile.
A prima vista si capta robustezza, austerità, funzionalità estrema e sicurezza, ciò che un po' tutti si aspettano da un elettrodomestico.
Parlando del peso, non saprei dirvi la stima ma vi assicuro che una persona trova difficoltà a spostarlo da solo, io ad esempio non ce l’ho fatta questo dipende dai materiali di altissima qualità, lo dimostra il fatto, che nel corso degli anni non si sono mai indeboliti, deteriorati, scalfiti o sostituiti per l’uso inteso.
Lo sportello ha una doppia protezione, l’esterno è di un materiale plastico mentre l’interno è di vetro quello utilizzato per le alte temperature.
Il pannello di controllo è sul lato destro dell’apparecchio, anch’esso ha un design che richiama lo stile curvilineo di tutto l’elemento.
Sopra il forno una griglia per la fuoriuscita del fumo.
Dotato di un display, con schermo scuro ovale, tutti i comandi sono registrati e leggibili con spie luminose e icone.
L’interno è rivestito di un materiale che non assorbe gli schizzi, si rimuovono molto facilmente senza nemmeno strofinare, ma descriverò pulizia e manutenzione in un altro capito approfondendo maggiormente l’argomento.
Sempre all’interno, c’è la ventola che emana aria calda, una luce che tutti questi anni non si è mai fulminata, ma se dovesse succedere, è consigliabile portare il microonde in un centro assistenza e il grill.
Sulla parete destra c’è il coperchio per l’uscita delle onde del microonde.

Descrizione dei comandi


Elencherò tutti i programmi in ordine di selezione, dati fondamentali per l’acquirente per cui non si possono descrivere in maniera diversa da quelle che sono le sue specifiche caratteristiche:


Tasto definito clock per la regolazione dell’orologio in base alla cottura desiderata e richiesta per ogni singolo o più alimento.
Tasto per la selezione di ogni tipo di cottura automatica
Manopola che seleziona ricette automatiche
Due tasti allungati l’uno di fronte l’altro: stop/clear, arresto cottura e/o cancellazione delle impostazioni e Start quick reheart: partenze cotture e riscaldamento rapido.
Tasto delle temperature per selezionare i giusti gradi del forno in funzionamento manuale
Tasto power level per regolare il livello di potenza del microonde in funzione manuale
Manopola Time adjust: funzione che imposta l’ora del giorno e la durata della cottura sempre in funzione manuale.
Manopola funzioni manuali che regola mediante una rotazione la cottura desiderata, si può scegliere tra quelle: grill, ventilata etc che poi vi descriverò nel dettaglio in un capito a parte.

Attrezzi in dotazione

Il microonde, si avvale di alcuni accessori in dotazione forniti dalla casa madre per una migliore riuscita dei piatti da preparare, un supporto quindi indispensabile per utilizzare al meglio l’apparecchio.
  • Pirofila rotonda di vetro
  • Griglia alta
  • Griglia bassa
  • Piatto ruotante di vetro che funge da base per le griglie o le pirofile
  • Supporto piatto ruotante

Avrete capito che il movimento del forno non è statico ma grazie a un perno posto alla base il piatto che funge da supporto è ruotante in maniera tale che la cottura risulti ottimale per tutta la superficie della pirofila.
Funzionamento manuale & automatico


Il funzionamento manuale è semplice, basta impostare mediante la manopola il programma desiderato rappresentato da delle icone:


Micro: solo microonde
Microfan: combi, microonde + ventilato, ideale per i dolci
Microgrill: microonde + grill
Fan: solo ventola che emana aria calda
Memotime: contaminuti, indispensabile secondo me per programmare una cottura senza rischi che il cibo si bruci o rimanga crudo.

Dopo aver programmato la funzione, selezionare la temperatura e premere start per avviare.
Il funzionamento automatico è altrettanto facile e sbrigativo se si consulta il manuale, che consiglio di conservare con una cura meticolosa, in quanto custodisce una serie di codici, che sarebbe impossibile ricordare altrimenti.
I programmi per le diverse cotture di carne, pesce o altri alimenti sono contrassegnati da un codice alfanumerico, ossia lettere dell’alfabeto associate a numeri con una breve descrizione, consigli e modalità di preparazione prima di infornare come ad esempio:

  • A01: Piatti pronti da 100 o 200 gr. da temperature da frigorifero
  • C01: Pizza congelata
  • F02: Faraona
  • H04: Salmone
  • L11: Patate arrosto
  • U17: Biberon 100 cc
  • P07: Torte ai formaggi

Sempre nel manuale si trova un’importante tabella: quella degli scongelamenti che riporta l’alimento, la quantità, il programma di riferimento Micro, il livello di potenza Defrost, la durata, non occorre utilizzare alcuna griglia, basta adagiare direttamente l’alimento sul piatto ruotante o in una pirofila di vetro se dovesse rilasciare liquidi e il tempo di riposo che può varare da un minimo di 3 minuti a un max di 20.
Perché cucinare al microonde?
Innanzitutto perché i tempi di cottura sono nettamente inferiore alla cottura tradizionale, se si parla di primi piatti tipo risotti, la convenienza sta nel fatto che non si deve mescolare continuamente, per le minestre invece, la quantità di liquido è inferiore, il sapore non evapora e il gusto è molto più ricco.
Per la carne, nemmeno a dirlo, arrosti o pezzature grandi, i tempi sono lunghi e l’elasticità non è assicurata con la cottura tradizionale, con il microonde invece basta aggiungere1/2 bicchiere d’acqua ad inizio cottura per mantenerla morbida.
Pesce e verdura conservano colore e potere nutritivo, non occorre aggiungere acqua o condimenti per ottenere sapore e gusto naturale.

Pulizia & manutenzione


Come vi ho già anticipato, il rivestimento del microonde non assorbe gli schizzi in quanto smaltato, anche il vetro dello sportello è di un materiale particolare che non trattiene aloni o macchie dei cibi che, con l’alta temperatura si bruciano, durante il tempo di cottura.
Non servono detergenti abrasivi o spugne dure ,che potrebbero causare altresì delle lesioni indelebili danneggiando la protezione.
E’ sufficiente passare un panno morbido lungo le pareti quando il microonde è ancora abbastanza tiepido, il calore stesso, rimuove meglio lo sporco, ovviamente prima avrete provveduto a staccare la spina di alimentazione dalla corrente.
Non è necessario usare detergenti sebbene neutri, noi lo puliamo semplicemente con acqua e aceto bianco o acqua e bicarbonato, giusto per eliminare odori e rinfrescare l’abitacolo, fate attenzione a non usare il panno molto imbevuto di liquido perché ricordatevi che c’è una ventola e delle feritorie.
La manutenzione di un qualsiasi apparecchio è fondamentale per prolungare la vita dello stesso ma anche per ottenere il miglior funzionamento come se fosse nuovo.
All’interno dell’abitacolo c’è un coperchio detto cosi proprio perché non ha fessure ed è come una chiusura quadrata dove escono le onde, la zona va sempre pulita perché gli schizzi incrostandosi non permetterebbero la loro fuoriuscita e quindi diminuirebbe la propria efficacia.
Il retro del microonde ha una sporgenza considerevole, ma posizionato a un angolo come abbiamo fatto noi oltre a non vedersi, non ingombra perché smussato lateralmente, questo per dirvi che anche se non si nota, ha una rilevanza importante per la pulizia in quanto accanto appunto a tale sporgenza sono collocati dei fori, ingresso aria, la polvere stessa dell’ambiente depositandosi si potrebbero ostruire.

Le mie considerazioni


Il microonde DeLonghi, è bene rimarcarlo, è un combi cioè doppia cottura insieme, unisce non solo il microonde al grill, ma anche il microonde al ventilato, NON è il classico forno a microonde. Le temperature che può raggiungere sono altissime!
Ha superato le prove più difficili, è stata una vera macchina da guerra, tempi estenuanti di lavoro, programmi alternati sia manuali sia automatici, lavaggi frequenti, spostamenti altrettanti frequenti, è stato imbattibile, la sua corazza è rimasta brillante, nuova solida come il primo giorno che è stato comprato, sebbene non sia un prodotto recente, ha qualità e caratteristiche uniche se pensiamo poi di poterle ritrovare tutti insieme in un unico prodotto.
Ho chiesto il prezzo d’acquisto ma nessuno lo ricorda, l’unico ricordo è, che è stato pagato molto, infatti, è stato un pesante sacrificio ricompensato sicuramente negli anni, il piatto girevole era un’autentica novità.
Non credo che ci sia un pezzo oggi sul mercato che possa vantare tanta robustezza e affidabilità, è veramente un gioiello della tecnologia.

Grazie della lettura, by Delicia


Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 1013 volte e valutata
95% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
Eccellente

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • luce28 pubblicata 25/06/2017
    Complimenti, recensione eccellente
  • mrgreg pubblicata 24/06/2017
    Sempre brava. Eccellente
  • SilverCrab pubblicata 20/05/2017
    Complimenti, recensione eccellente, merita in pieno il diamante ricevuto!!
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Prodotti simili più popolari

Informazioni sul prodotto : Forni micro-onde combinati Delonghi

Descrizione del fabbricante del prodotto

Ciao

Su Ciao da: 28/10/2000