Opinione su "Garfield - Il film (P. Hewitt - USA 2004)"

pubblicata 20/08/2017 | luca31anni
Iscritto da : 29/03/2016
Opinioni : 886
Fiducie ricevute : 88
Su di me :
SCRIVO PRINCIPALMENTE DI FILM
Buono
Vantaggi +++++++++++++++++++++++++++++++
Svantaggi --------------------------------------------------------
molto utile
Regia
Sceneggiatura
Colonna Sonora
Qualità Video (DVD):
Qualità Audio (DVD):

"GARFIELD IL GATTONE"

GARFIELD IL FILM è un film commedia del 2004; diretto da Peter Hewitt.
Al film vi partecipano Breckin Meyer, Jennifer Love Hewitt ed altri.
Chiaramente il film si basa sul fumetto omonimo.

TRAMA DEL FILM
Protagonista del film è Garfield, un gatto adulto, molto bello, coccolato ed amato da Jon Arbuckle, il suo padrone, che per vivere fa il fumettista; Garfield poi adora le lasagne e guardare la tv, specialmente il programma dedicato agli animali.
Il programma, che Garfiled guarda alla tv è condotto da Felice Chapman, uomo perfido, che assieme al suo domestico Wendell, adorano poi il loro gatto Perfettino.
La vita di Garfield scorre serena e tranquilla, fino a quando entra nella vita di Jon, la bella e giovane Liz Wilson, che si innamora dell’uomo, affidandogli poi odie, il suo cagnolino; Garfield così inizia a diventare geloso e invidioso del cagnolino.
Un giorno, Jon esce con Liz, assieme ad Odie, lasciando a casa Garfield, che decide di seguirli di nascosto.
Jon e Liz poi vanno in una mostra canina, organizzata da Felice Chapman, che sta cercando un cane per il suo spettacolo; Odie vince la gara, viene notato da Chapman, che chiede a Jon ed a Liz di far partecipare Odie al suo spettacolo, ma i due rifiutano la proposta e se ne vanno.
Quella stessa sera poi Garfield arrabbiato con Jon, che lo trascura sempre di più, fa un casotto e viene così cacciato di casa; Odie poi esce per fargli compagnia, ma Garfield lo lascia fuori casa solo ed impaurito.
Successivamente Odie scappa di casa, ritrovandosi di fronte alla porta della signora Baker, che il giorno dopo pubblica dei manifesti, dove dice di aver trovato un simpatico cagnolino, la stessa cosa fa Jon, nei quali dice di aver perso un cagnolino.
Un giorno poi Felice Chapman, dopo aver trovato un manifesto della signora Baker, va a casa sua, dicendole che il cagnolino è suo e che si chiama Odie, così facendo lo prende e lo porta con se.
Garfield alla tv, poi nota che Odie è nel programma di felice Chapman, decide così di andare a cercarlo; nel frattempo Liz e Jon, dopo la fuga di Garfield decidono di andare a cercare sia Garfield che Odie, trovano poi un manifesto della signora Baker, scoprendo così che Odie è stato preso da Chapman.
Il film dopo mille peripezie si conclude con…………….


OPINIONE PERSONALE
Ciao a tutti, oggi ho deciso di recensire questo film, che ho visto un po’ di tempo fa assieme al mio nipotino Cristiano, trovandolo carino e divertente.
Il film ha una buona trama, bello poi il finale.
Gli aspetti positivi del film sono: 1)trama ben narrata e raccontata; 2)buono il cast, perfetta e brava come sempre Jennifer Love-Hewitt; 3)buone le musiche e le diverse ambientazioni; 4)bello il finale; 5)buoni poi gli effetti speciali e visivi; 6)fantastica poi la voce di Fiorello, che doppia Garfield in italiano, divertente e sempre simpatico.
Concludendo questo film è carino, ben fatto e divertente, perciò lo consiglio a tutti, specialmente ai più piccoli.
Da vedere assolutamente.
Ottimo.


Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 63 volte e valutata
88% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • wonderwoman17 pubblicata 04/09/2017
    visto, molto simpatico!
  • stella128 pubblicata 21/08/2017
    eccellente recensione
  • Delicia pubblicata 21/08/2017
    Adorabile micione
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Prodotti simili più popolari

Informazioni sul prodotto : Garfield - Il film (P. Hewitt - USA 2004)

Descrizione del fabbricante del prodotto

Ciao

Su Ciao da: 25/09/2004