Gli Inesorabili (Dvd)

Immagini della community

Gli Inesorabili (Dvd)

La famiglia di un grande proprietario terriero e composta da marito, moglie e quattro figli, tre maschi ed una femminuccia. La bambina e, in realta, u...

> Vedi le caratteristiche

60% positiva

1 opinioni degli utenti

Opinione su "Gli Inesorabili (Dvd)"

pubblicata 30/04/2011 | IceMan46
Iscritto da : 30/11/-0001
Opinioni : 729
Fiducie ricevute : 0
Su di me :
Soddisfacente
Vantaggi gli attori, la morale sottintesa
Svantaggi non raggiunge gli scopi iniziali
Eccellente
Qualità Video (DVD):
Qualità Audio (DVD):
NUMERO SOTTOTITOLI
ETA' MINIMA
Trama

"John Huston lo ha disconosciuto"

la locandina originale

la locandina originale

“Gli inesorabili” (titolo originale “The Unforgiven”) è uno dei film di John Huston sulla coscienza sociale del western.
Il film, ambientato nel Texas dopo la Guerra Civile Americana del 1860, ci mostra la bruttezza del razzismo.

“Gli inesorabili” non è solo uno studio del razzismo - l’orfana interpretata da Audrey Hepburn vive con degli allevatori bianchi che l’hanno adottata, ma che nel contempo sospettano che lei sia una indiana - ma anche un saluto ai pionieri del vecchio west.

Nonostante sia stato mal girato, sia poco convincente e sia assurdo nella sua trama, il film ci trasmette comunque il fascino generato dal modo con il quale Huston tratta i pregiudizi.

Il patriarcale Ben Zachary (interpretato da Burt Lancaster), il bigotto Cah (interpretato da Audie Murphy) ed il bello e vergine Andy (interpretato da Doug McClure) sono i fratelli di Rachel (interpretata da Aufrey Hepburn), adottata dalla famiglia Zachary.
Matilda (interpretata da Lilian Gish) è la madre di questa allegra brigata.
Mentre i tre fratelli stanno ritornando al ranch dopo un lungo viaggio con la mandria, mentre la madre in casa cuoce il pane, Rachel si diverte in sella ad un cavallo nel deserto ranch.
La pace di questa idilliaca visione è interrotta dall’arrivo dell’eccentrico uomo bianco Kelsey (interpretato da Joseph Wiseman) che, avvicinatosi a Rachel, recita un verso della Bibbia dove di parla di vendetta. Questo spaventa a morte la giovane fanciulla.
Presto veniamo a sapere che nella comunità della zona circola la voce che Rachel sia in effetti una indiana e che nel cuore porti dell’odio verso la famiglia Zachary. Più avanti apprendiamo che gli indiani hanno ucciso prima il figlio di Kelsey e poi Will, il marito di Matilda. Quest’ultimo prima di morire ha salvato l’unica superstite del massacro del campo degli indiani Kiowa, ovvero una bambina che ha affidato a Matilda affinché la faccia crescere come una ragazza bianca in quanto desidera che in futuro non ci sia più spargimento di sangue.

Molti bianchi cominciano a credere che la storia di Kelsey sia vera e tolgono saluto ed amicizia agli Zachary.
Intanto gli indiani Kiowa mandano Lost Bird (interpretato da Carlos Rivas), fratello di Rachel, a riprendere in modo pacifico la propria sorella e riportarla fra il suo popolo. In cambio è pronto a dare agli Zachary dei cavalli.
Le cose si mettono male quando il reverendo Zeb Rawlins (interpretato da Charles Bickford), socio di Ben nella conduzione del ranch, apprende che il proprio figlio Charlie (interpretato da Albert Salmi), che corteggiava Rachel, è stato ucciso dagli indiani. Questo avvenimento porta Ben a cercare Kelsey per ottenere da lui la verità su Rachel. Gli uomini di Ben catturano Kelsey e prima di appenderlo ad un albero cercano di fargli dire la verità. Ma Kelsey non cambia la sua storia. Il reverendo Zeb crede in pieno a quanto detto da Kelsey e minaccia Ben di dissolvere la loro profittevole attività qualora Rachel non fosse rimandata con il suo popolo. Ma il patriarcale Ben rifiuta e si trova a difendere da solo, senza alcun aiuto degli altri bianchi), il ranch da un selvaggio attacco indiano diretto a riprendersi Rachel.


Con il procedere del film le cose diventano confuse e così diventa confuso anche il ben intenzionato messaggio che Huston intendeva mandare. I forti sentimenti contro il razzismo sembrano annullati dallo stereotipato ruolo assegnato agli indiani. Ancora, Huston evita il sermone e lascia che la storia scorra lungo un percorso violento. Questa situazione si deve alle idee contrastanti fra il regista Huston e l’interprete principale Lancaster. Quest’ultimo, anche produttore del film, voleva una pellicola da grande incassi mentre il regista desiderava concentrarsi sul razzismo e sull’intolleranza.
Alla fine è risultato un film discreto, privo della morale che Huston aveva in mente. Infatti dopo l’uscita del film Huston prese le distanze dal suo lavoro classificandolo come uno dei peggiori da lui girati e dichiarando che non lo sentiva proprio.


*****

Il DVD in mio possesso contiene la versione originale con sonoro in italiano, inglese, francese, tedesco e spagnolo. I sottotitoli sono disponibili in moltissime lingue.
Come extra vengono offerte diverse versione dei trailers di lancio nei vari paesi del mondo.

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 1895 volte e valutata
59% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
Eccellente

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • PiramidiDiLuna pubblicata 10/08/2011
    Eccellente!
  • Princy1974 pubblicata 24/05/2011
    Mi pare di averlo visto...
  • dhebora pubblicata 18/05/2011
    non conosco, mi manca completamente. devo rimediare, la tua opinione mi ha incuriosita
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Offerte "Gli Inesorabili (Dvd)"

Prodotti simili più popolari

Informazioni sul prodotto : Gli Inesorabili (Dvd)

Descrizione del fabbricante del prodotto

La famiglia di un grande proprietario terriero e composta da marito, moglie e quattro figli, tre maschi ed una femminuccia. La bambina e, in realta, una piccola indiana adottata e, un giorno, la sua tribu la vuole indietro, scatenando un insanabile dramma.

Caratteristiche Tecniche

EAN: 8010312073144

Produttore: Mgm/Ua Home Video

Genere: Western

Anno di Uscita: 2007

Regia: John Huston

Cast: Albert Salmi, Audrey Hepburn, Burt Lancaster, John Saxon, Lillian Gish

Colori: Colori

Anno di Produzione: 1960

Area DVD: Area 2 (Europa/Giappone)

Durata: 116'

Sottotitoli: Francese, Italiano, Spagnolo, Tedesco, Portoghese, Olandese, Svedese, Norvegese, Finlandese, Danese, Inglese per i non udenti

Sistema: Pal

Stato: USA

Formato Audio: Dolby Digital Mono

Titolo Originale: Unforgiven (The)

Lingue: Francese, Inglese, Italiano, Spagnolo, Tedesco

Consigliato: per tutti

Formato: Dvd

Formato Video: Wide Screen

Ciao

Su Ciao da: 10/03/2008