Günter Grass. Un tedesco contro l'oblio (Giulio Schiavoni)

Immagini della community

  • Günter Grass. Un tedesco contro l'oblio (Giulio Schiavoni)

Günter Grass. Un tedesco contro l'oblio (Giulio Schiavoni)

Günter Grass, nato a Danzica nel 1927, insignito del Premio Nobel per la letteratura nel 1999, è un personaggio finito al centro dell'attenzione inter...

> Vedi le caratteristiche

Contenuti
Layout:
Qualità Materiale
Reperibilità

Opinioni degli utenti

Filtra per
Tipo di opinione
  • Opinioni standard (1)
Valutazione
  • (1)
Ordina per Utilita
  • Utilita
  • Valutazione del Prodotto
  • Data

Ottimo

Vantaggiriassume ottimamente le opere dell'autore e anche ...

Svantagginessuno

A mio parere, questa monografia su Grass èun ritratto vivace, critico e ben scrittto del Nobel tedesco. Io che sono uno studente universitario lo consiglierei non solo agli studenti in genere, ma anche ai lettori medi che abbiano curiosità di tipo storicho o culturale. Ci ho ritrovato un po'...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Informazioni sul prodotto : Günter Grass. Un tedesco contro l'oblio (Giulio Schiavoni)

Descrizione del fabbricante del prodotto

Günter Grass, nato a Danzica nel 1927, insignito del Premio Nobel per la letteratura nel 1999, è un personaggio finito al centro dell'attenzione internazionale a partire dal "Tamburo di latta" (1959), sino al provocatorio "Il rombo" (1977). all'impegno ecologistico e alla denuncia dell'impoverimento del Terzo Mondo (negli anni Ottanta), alle riserve con cui ha accompagnato la riunificazione della Germania (soprattutto nel romanzo "È una lunga storia", 1995) e alla recente, tardiva, clamorosa e controversa rivelazione autobiografica (in "Sbucciando la cipolla", 2006) sui suoi brevi trascorsi adolescenziali nelle file delle SS. Il presente volume ripercorre in senso cronologico (dal dopoguerra al 2010) l'opera dello scrittore danzichiano nelle sue molteplici componenti: teatrale, lirica, saggistico-politica, pittorico-figurativa e soprattutto narrativa. E rivisita i temi portanti della riflessione grassiana: la stupidità eretta a sistema e a norma del vivere, la distanza dalla storia in quanto ammasso di ideologie violente, l'attenzione al linguaggio in quanto sperimentazione e sollecitazione morale e, soprattutto, il "dovere della memoria" e la lotta contro l'oblio, per sventare ritorni nostalgici a forme come il nazifascismo o l'antisemitismo, senza assecondare l'insidiosa tentazione di dirsi innocenti.

Caratteristiche Tecniche

EAN: 9788843061518

Tipologia del prodotto: Libro in brossura

Autore: Giulio Schiavoni

Numero totale di pagine: 206

Alice Classification: Letterature Straniere: Critica

Editore: Carocci

Data di pubblicazione: 2011

Origine del record: Il copyright dei dati bibliografici e catalografici e delle Immagini fornite è di Informazioni Editoriali I.E. Srl o di chi gliene ha concesso l’autorizzazione. Tutti i diritti sono riservati.

Ciao

Su Ciao da: 11/07/2011