HP Probook 4540S B6M79EA

Immagini della community

HP Probook 4540S B6M79EA

15.6 pollici - CORE I5 - 2500 MHz - Connessione mobile: No - Webcam: Si

> Vedi le caratteristiche

84% positiva

4 opinioni degli utenti

Opinione su "HP Probook 4540S B6M79EA"

pubblicata 09/04/2017 | Sendic_
Iscritto da : 07/03/2006
Opinioni : 73
Fiducie ricevute : 21
Su di me :
.
Buono
Vantaggi macchina da lavoro seria, onesta e affidabile. Ottime prestazioni a basso prezzo
Svantaggi tastiera non perfetta, rischio di trovare un usato non in buone condizioni
Eccellente
Peso
Qualità
Servizio Assistenza

"Hp Probook 4540s - ottima scelta per un portatile usato"

HP Probook 4540S B6M79EA - vista frontale del portatile

HP Probook 4540S B6M79EA - vista frontale del portatile

Ormai passo per essere il robivecchi dell'informatica, tra chi mi conosce. Da tempo infatti proclamo le virtù del riciclo e del riuso in un settore in cui la maggior parte dei miei colleghi propone sempre e comunque l'ultimo modello, la soluzione più avvenieristica e prestante a chiunque. Io invece sono dell'idea di dare a ciascuno una soluzione adatta per le proprie necessità, oltre che per le proprie tasche.

Di fronte ad una richiesta di un amico per un portatile da usare in famiglia per svago e lavori leggeri, oltre che per la scuola dei figli adolescenti, mi sono orientato sull'usato e ho consigliato un Hp Probook 4540s del 2012. Si tratta di una macchina professionale usata in una azienda che conosco e che periodicamente riscatta e rivende le macchine a noleggio per una cifra poco più che simbolica. In questo caso, 100 Euro più IVA. Sul mercato dell'usato lo si può trovare per 300 / 500 Euro, a seconda del modelli, anche se è più facile trovarne di più recenti.
Con mia grande gioia, mi è stato dato l'incarico di prepararlo per la consegna, con una piena verifica della funzionalità e l'installazione del sistema operativo e dei relativi programmi... adoro avere a che fare con qualche giocattolo tecnologico, di tanto in tanto.

In sostanza, l'HP Probook 4540s è un portatile da 15" dall'aspetto austero e di un certo peso, di quelli che possono tranquillamente sostituire totalmente un vecchio desktop in casa o in ufficio.

Il processore è un Intel i5-2450M dual core con HyperThreading a 2,50 GH. Un cuore di tutto rispetto, capace di ottime prestazioni anche a distanza di oltre 5 anni dalla sua uscita. A livello di consumo energetico ha un TDP massimo di 35 W, il che lo rende molto 'risparmioso' e rende possibile una buona durata della batteria.

La scheda video è una Intel HD Graphics 3000 a memoria condivisa che fa dignitosamente il suo lavoro, considerando che si tratta di una macchia pensata per il mercato professionale. Anche con i giochi vecchiotti o non troppo complessi ne esce abbastanza bene, ma non aspettatevi miracoli con la grafica 3D o i giochi di ultima generazione.

La RAM massima installabile è 8 GB di DDR3 PC3-12800 a 1,5 volt, in due slot. Di serie questa macchina usciva normalmente con uno slot impegnato da 4 GB ed uno libero. Ho provveduto a espanderla al massimo possibile per una cifra modesta, meno di 40 Euro.

Il disco è un SATA da 750 GB, e l'unità ottica è un masterizzatore e lettore DVD. Entrambe sono di qualità e velocità nella media, senza infamia e senza lode. La capienza del disco è comunque più che abbondante, trattandosi di un portatile. Volendo è anche possibile usare lo slot dell'unità ottica per installare un secondo disco, con un apposito adattatore. Nel mio caso non era necessario arrivare a tanto, ma potrebbe dare grandi miglioramenti di prestazioni usare un disco SSD da 64/128 GB per il sistema operativo e quello di fabbrica come disco aggiuntivo per i dati.

Il monitor è da 15,6", opaco e di buona luminosità. La risoluzione è 1280x800, la giusta via di mezzo per garantire spazio di lavoro e una buona visibilità anche a chi non ha occhi di falco. La resa colore, considerando che questa è una macchina progettata per lavori in ufficio, a mio parere è più che soddisfacente. La finitura opaca lo rende anche quasi immune ai riflessi, che personalmente non sopporto.
Nella parte superiore del monitor è presente una webcam da 720p di qualità accettabile, più che sufficiente per una video chiamata con Skype o software simili.

L'audio è di ottima qualità, con volume massimo molto alto e nessuna distorsione grazie alle casse di grandi dimensioni posizionate sopra la tastiera.

La tastiera, già. Questo è un po' il suo punto debole, a mio parere. Il tasti sono ad isola, con il tastierino numerico. La spaziatura dei tasti è buona e questi sono anche di dimensioni accettabili, ma sono molto cedevoli e realizzati con una plastica di qualità non eccezionale. Molte macchine simili le ho viste con le lettere sui tasti parzialmente o totalmente cancellate. Al di la di questo, la cedevolezza da una sensazione di minore precisione nella scrittura rapida rispetto, per dire, alla tastiera del Probook 450, suo successore nella stessa categoria.

Il touchpad è piuttosto piccolo ma preciso, con due tasti meccanici per il clic destro e sinistro. Molto comoda la possibilità di disabilitarlo con un doppio tocco nella parte alta a sinistra se si utilizza un mouse, così da evitare tocchi indesiderati.

La connettività è garantita da rete cablata, wireless e Bluetooth integrati. La qualità del wireless è molto buona, mentre per il Bluetooth mi è sembrato che il raggio sia limitato.

A livello di porte e connettori, ce ne sono in abbondanza.
Frontalmente abbiamo la presa per la cuffia e quella per il microfono, separate come si usava in tempi più civili, oltre al lettore per schede di memoria SD.
A destra c'è l'unità ottica con due porte USB 2,0
A sinistra troviamo la porta per il meccanismo antifurto tipo Kensington lock, il connettore dell'alimentazione, una porta VGA per collegare monitor o proiettore, la presa per la rete cablata, una porta HDMI e due USB 3.0.

Esteticamente non si tratta certo di una macchina moderna, a guardarla con gli occhi di oggi. I materiali sono metallo (parte posteriore del monitor) e plastica (praticamente tutto il resto), con prevalenza di colori grigio e nero. Le dimensioni sono abbastanza generose (37.5 x 25.6 x 2.8 cm) e il peso non è da meno (circa 2,5 Kg). Voglio menzionare anche la robustezza e la qualità delle cerniere del monitor, che in un portatile spesso cedono presto. Queste sono ben progettate e ancora molto solide nella maggior parte delle macchine come questa che mi sono capitate per le mani.

Lavorandoci si nota una buona silenziosità, considerando la potenza del processore e la gestione della dissipazione termica piuttosto aggressiva. La ventola entra in funzione solo quando occorre, ma quando lo fa si fa sentire. Fortunatamente il regime di rotazione cala altrettanto rapidamente, a testimonianza di una buona progettazione interna. Nella parte inferiore sinistra, proprio sotto il polso, la temperatura tende ad alzarsi, ma per fortuna mai eccessivamente. Si arriva ad un minimo di fastidio quando la macchina è sotto sforzo, ma niente di più.

A livello di batteria, con quella di serie ormai vecchiotta e il wifi attivo con una luminosità dello schermo al 90%, si arriva ancora a due ore e mezzo abbondanti di autonomia. Niente male, direi.

A livello del sistema operativo, tengo a dire che nonostante la sua età questa macchina regge ancora perfettamente i sistemi operativi più moderni, oltre al Windows 7 con cui era stata consegnata. In questo momento lo sto usando con Windows 10 1704 a 64 bit, quindi la versione uscita da un paio di giorni, e non ci sono problemi o cali di prestazioni rispetto alla versione precedente, la 1607.
Ho visto altre macchine dello stesso modello girare tranquillamente con Windows 7 a 64 bit e con Ubuntu Linux, in entrambi i casi senza limitazioni e con tutte le periferiche funzionanti correttamente.
L'unico problema con questa nuova versione di Windows 10 sembra essere la gestione dell'accelerometro che permette di parcheggiare la testina del disco in caso di caduta, per limitare i danni. Ad oggi il sensore non viene più riconosciuto, ma questo non interferisce con il lavoro di ogni giorno... e non è detto che la cosa non venga risolta da HP. I driver per questo modello sono stati aggiornati abbastanza frequentemente, almeno fino a fine 2016, testimoniando un buon supporto nel tempo da parte del produttore.

In conclusione, perché pensare nel 2017 ad una macchina come questo HP Probook 4540s? Per tre ottimi motivi, a mio parere.

1 - da Windows 8.1 in poi, i nuovi sistemi operativi di Microsoft hanno ridotto l'obsolescenza dell'hardware mantenendo abbastanza stabili le specifiche tecniche per l'installazione. Ad oggi una macchina su cui girava bene Windows 7 è perfettamente in grado di supportare Windows 10, pur se magari non rendendo disponibili tutte le nuove (e per me tutto sommato inutili, su un computer per casa e lavoro) funzionalità sbandierate da Microsoft. Non occorre più una macchina nuova fiammante per l'uso di base di un sistema operativo Microsoft moderno, al giorno d'oggi.

2 - se controllato da una persona di fiducia, un buon usato di 5/7 anni può dare a basso costo ottime prestazioni e non meno di altri 2/3 anni di durata senza problemi. Mal che vada, potrebbe essere necessario cambiare il disco. Un piccolo investimento, a fronte di un ottimo computer che non è neppure lontanamente paragonabile a quelli nuovi da meno di 400 Euro che trovate oggi nelle grandi catene di informatica o online.

3 - per chi lo considera rilevante, comprare questo genere di usato da l'opportunità di ridurre lo spreco di materiali e la produzione di rifiuti tecnologici, senza fare grossi sacrifici. Nel mio piccolo, io stesso ho un portatile che uso per lavoro che ho comprato usato di due anni, e un computer fisso che ha già più di otto anni e che rinnovo con componenti usate, quando occorre.

Hp Probook 4540s, ottimo portatile da lavoro di alto livello ai suoi tempi, è ancora oggi perfettamente in grado di fare il suo lavoro per un prezzo davvero conveniente.
Consiglio però di acquistarlo preferibilmente dopo averlo fatto verificare da una persona competente e fidata, visto che con l'usato non si sa mai.

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 209 volte e valutata
100% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
Eccellente

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • navy_1 pubblicata 17/05/2017
    Grazie dell'indicazione ... ricorderò il modello. --- ;-) Ciao.
  • katy.1983 pubblicata 17/05/2017
    Eccellente opinione
  • gnamgnamgnam pubblicata 16/05/2017
    Splendida ed eccellente opinione!
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Prodotti simili più popolari

Informazioni sul prodotto : HP Probook 4540S B6M79EA

Descrizione del fabbricante del prodotto

15.6 pollici - CORE I5 - 2500 MHz - Connessione mobile: No - Webcam: Si

Caratteristiche Tecniche

Modello GPU: Intel HD Graphics 3000

UMTS: No

Tipo di Hard Disk: Hard Disk Drive

DVD riscrivibile: Masterizzatore DVD

Retroilluminazione LED: Edge LED

Formato schermo: 16:9

True resolution / risoluzione finale: 1280 x 800

Dimensioni schermo (pollici): 15.6

Bluetooth: con Bluetooth

Webcam: Si

Media center edition: No

Telecomando: No

Marca: HP

Capacità di memoria (Gb): 750

TV card: No

Marche di GPU: Intel

Lettore CARD: Multi Card

Lettore impronte digitali: No

Velocità della clock (MHz): 2500

Netbook: No

Form Factor: Portable

Tipo di RAM: DDR3 SDRAM

Durata Massima Batteria (in h): 37.5

Tipo di Chipset: HM76

Marca Chipset: Intel

Numero di processori: 2

Sigla processore: I5-2450M

Processore: CORE I5

Marca del processore: Intel

Numero di porte USB: 4

Firewire: No

Product Name: HP Probook 4540S B6M79EA

Ciao

Su Ciao da: 22/10/2012