Honda VT 600 C Shadow

Immagini della community

Honda VT 600 C Shadow

> Vedi le caratteristiche

91% positiva

31 opinioni degli utenti

La tua offerte non ha dato alcun risultato

Opinione su "Honda VT 600 C Shadow"

pubblicata 25/08/2006 | Ciusso
Iscritto da : 25/08/2006
Opinioni : 4
Fiducie ricevute : 0
Su di me :
Ottimo
Vantaggi tanti!
Svantaggi fate voi...
molto utile
Qualità del veicolo
Affidabilità su strada
Prestazioni

"La miglior moto custom!"

Nella mia vita ho avuto: un ciao, un enduro 50, un cross 125 e un custom 125. Volevo una moto bella, comoda anche in due, piacevole da guidare e non troppo costosa. E le custom mi sono sempre piaciute.
Ho comprato la mia honda shadow vt600 2 anni fa, a 21 anni. Ho trovato un'occasione in un concessionario: Moto del 2001, seminuova, solo 7500 km all'attivo, nera, tutta originale, con borse in pelle, schienalino, portapacchi cromato e un piccolo cuplino fumè, bello e utilissimo (direi fondamentale su queste moto) sopra gli 80 km/h. 4500€ il prezzo.
E' sicuramente una moto che può piacere solo a due tipi di persone: ai bikers e tutti quelli che ritengono la moto un mezzo di trasporto divertente, per la gita domenicale, per tutti i gg, per le vacanze, per viaggiare in coppia e che non sono obbligatori almeno 100 cv su una moto. Di sicuro non è la moto adatta agli smanettoni, o a chi ritiene la moto una moda.
Uso la moto sempre, da marzo a novembre, e dopo 2 anni il conta km è a quota 30.000. Unica modifica fatta alla moto sono 2 scarichi aperti (ma non tanto da rischiare la galera), scelta che consiglio a tutti perchè danno alla moto il giusto sound (trovandoli usati, magari a metà prezzo, come ho fatto io).
Con la moto vado al lavoro, al mare, in montagna, ai raduni, in vacanza, a prendere il pane, gite domenicali ecc...quindi dopo 25.000 km percorsi posso darvi le mie impressioni.
Secondo me, è la più bella custom degli ultimi 15 anni e quella che ha avuto più successo. Ci sarà un perchè! Purtroppo la produzione di questo modello è cessata nel 2004, ma ne trovate usate quante ne volete. Ha la possibilità di essere personalizzata in mille modi (occhio ai prezzi, gli accessori costano davvero molto) e potete trovare quanti pezzi di ricambio volete.
La manutenzione ve la scordate, è un carro armato. Indistruttibile. Finita la garanzia non serve più portarla dal meccanico: se siete in grado di cambiare filtro olio-aria, olio, candele siete a posto. Dovrete solo portarla a cambiare le gomme e catena-corona-pignone ogni circa 25-30.000 km.
Per quanto riguarda i consumi sono arrivato a percorrere fino 27 km con un litro, mentre con passeggero, salita e tanta manetta, risulta impossibile scendere sotto i 20 km/l. Da non crederci. La media è sui 23-24 km/l Pertanto nonostante il serbatoio piccolo, 8.5 lt senza riserva, la sosta al benzinaio avviene ogni circa 200 km in media.
Con un piccolo cupolino la velocità di crociera è 110-120 km/h, se si va più forte si fa fatica.
Il motore ha un sound favoloso, ha 35 cv alla ruota, non consuma, ed ha una erogazione dolce e progressiva. Da il meglio ai regimi bassi e medi e le vibrazioni non sono mai fastidiose. Nonostante i 200 kg i 100 km/h si raggiungono in 6,5 - 7 sec. Quasi quanto una lancia delta HF. Ma poi per arrivare ai 155 km/h, velocità massima...ci vuole pazienza!
Il cambio, 5 marce, è ottimo: ben rapportato, per salire di marcia se ci si sa un po'fare non serve usare la frizione e si hanno lo stesso innesti morbidi e precisi.
I freni non sono adatti all'uso sportivo e il tamburo posteriore a volte è un po agressivo: se lo si tira troppo è facile entrare in curva con la ruota dietro bloccata provocando una leggera derapata che è sconsigliabile con una custom nell'uso normale. In tutti i casi, dato il telaio e la forcella inclinata non frena mai quanto una normale moto stradale.
Le sospensioni sono confortevoli. Quella posteriore dopo 20.000 km cede un po'. Ma è regolabile.
La stabilità è ottima e, a parte sul bagnato dove si deve andare pianissimo, dà parecchie soddisfazioni. Quando fate una curva ad "S" la sensazione è quella di una moto di ben altre caratteristiche.
In due il passegero, con uno schienale sta comodo, ma le pedane dietro sono abbastanza alte e la sospensione posteriore nelle buche secche fa sentire la sua poca escursione.
La capacità di carico al contrario di quello ch si pensa è ampia: con 2 borse laterali grandi, zaino sul serbatoio e un grosso zaino sul portapacchi, caricate quanto volete. Solo manca un piccolo vano per i documenti.
Guida: premetto che quando posso mi piace correre, ma che non voglio rischiare la vita, come tanti smanettoni...esiste la pista! E per le moto non è cosi costosa.
In due è sempre meglio andare piano. Da soli invece ci si possono togliere delle belle soddisfazioni lo stesso.
In discesa bisogna sempre frenare in anticipo, perchè in ingresso curva è proibito arrivare lunghi, pena un bel dritto. Le correzioni sono praticamente inpossibili con questa moto, e i freni non sono il massimo se sollecitati. In curva invece è ottima: stabile, si piega davvero molto (gomma col segno a 1 cm dal bordo) e si toccano facilmente le pedane. In più essendo bassi in sella si ha la sensazione di essere ancora più giù nella curva. Nelle curve ad "S" è stabilissima, e in uscita di curva problemi zero. Non rischierete derapate di potenza.
In salita la potenza è poca, ci vorrebbero altri 5-10 cv e sarebbe già tutta un'altra cosa. A vostro vantaggio avete tanta coppia subito e questo vi aiuta molto: nelle uscite dai tornanti ad esempio, ma solo per i primi 50 metri, le supersportive vi staranno dietro.
Quando si riesce ad avere un buon feeling col freno posteriore in entrata ai tornanti si riesce ad innescare una leggera derapata, anche in salita.
Tuttavia va guidata sempre in anticipo, e con le traiettorie giuste: basta poco per sbagliare una curva e in tal caso...paura!

Nonostante i 200 kg, che sono solo una ventina in più rispetto alle supersportive, quindi neanche tanto, la moto è adatta anche alle ragazze o alle persone di bassa statura, e grazie allo sterzo molto ampio risulta sempre agile. E' facilmente rivendibile e tiene bene il suo valore nel tempo. Il motore è un 600 cc, che ora viene considerata una cilindrata medio-piccola, ma che invece è più che sufficiente per andare ovunque senza problemi.
La consiglio tantissimo a chi vuole una moto in stile easy rider, a chi non gliene frega niente di avere 150 cv sotto il culo (che in strada non sono sfruttabili mai), a chi piace viaggiare in coppia, a chi piace una moto versatile, a chi piace godersi il paesaggio e la tranquillità, a chi la usa tutti i giorni, a chi vuole una moto con pochissimi spese per la manutenzione e i consumi, a chi vuole una moto indistruttibile, senza noie meccaniche.
Ora è facile capire perchè ho scelto questa moto, e inoltre ci tengo a dire che se ogni tanto volete correre forte vi potete divertire anche con questa moto, ma a soli 70-80 km/h ve la godete, comodi, senza fretta, senza rischiare vita e patente, multe, con una sensazione di libertà che solo le moto custom vi possono dare. Avete mai visto il film "easy rider"? Guardatelo e capirete...poi non vi resta altro che montare in sella e partire!
Ah...dimenticavo, fin ora ho cambiato 4 moto. Ma di cambiare il shadow.....non se ne parla!
------------
Aggiungo un paio di cose:
-Ho montato il manubrio originale del shadow 600 anno1992-1997. E'ancora più comodo dell'originale 1998-2004. Molto consigliato per chi non è alto di statura, aiuta molto. Io sono alto 1.83 e mi trovo meglio.
-Ho fatto un passo nelle alpi carniche completamente sterrato (fondo non troppo impegnativo) con la shadow...dove alcuni enduristi dicono "io con la mia non mi fido, ci vorrebbe la moto adatta"!. Insomma ci potete andare ovunque.
-Per chi volesse acquistarne una, ma è indeciso poichè dovrebbe rivolgersi al solo mercato usato consiglio di non preoccuparsi: se trovate un shadow di 8-12 anni ma è ben messo non esitate: è una moto eterna. Con 2000 euro vi portate a casa un custom praticamente nuovo, nonostante l'età.

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 24945 volte e valutata
90% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • donnashadow pubblicata 29/08/2007
    e qui si rafforza la convinzione della scelta giusta,
  • raulb pubblicata 25/08/2006
    Tanta passione tra le righe ....
  • kickablu pubblicata 25/08/2006
    continuo a preferire il v-max.....anche se fuori produzione
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Prodotti simili più popolari

Informazioni sul prodotto : Honda VT 600 C Shadow

Descrizione del fabbricante del prodotto

Caratteristiche Tecniche

Anno di fabbricazione: 2005

Tipo: Custom

Marca: Honda

Ciao

Su Ciao da: 07/07/2000