I ponti di Madison County (Robert J. Waller)

Immagini della community

I ponti di Madison County (Robert J. Waller)

"I ponti di Madison County" è la storia di Robert Kincaid, fotografo di fama, e Francesca Johnson, moglie di un agricoltore. Kincaid, singolare, quasi...

> Vedi le caratteristiche

88% positiva

16 opinioni degli utenti

Opinione su "I ponti di Madison County (Robert J. Waller)"

pubblicata 25/05/2001 | FERLUCI
Iscritto da : 25/05/2001
Opinioni : 7
Fiducie ricevute : 0
Su di me :
Ottimo
Vantaggi BELLISSIMO
Svantaggi NESSUNO
utile
Contenuti
Layout:
Qualità Materiale

"LA STORIA NELLA STORIA"

QUESTO ROMANZO NARRA SOPRATUTTO LA STORIA VISSUTA ,INSERITA IN QUELLA CHE ALTRIMENTI SAREBBE STATA UNA STORIA DI VITA SCIALBA.UNA DI QUELLE ESSTENZE CHE PROSEGUONO PIATTE E PRIVE DI SENSO ASSERVITE ALLA CONSUETUDINE DI TUTTI I GIORNI.IL SERVIRE GLI ALTRI ,LA FAMIGLIA,LA SOCIETA' ,LA COMUNITA',PICCOLA,STRETTA E RISTRETTA NEL PROPRIO ESSERE.
pOI D'IMPROVVISO UN INCONTRO,CON UN UOMO,COL MONDO CHE LO CIRCONDA,CHE SI PORTA DIETRO UN PEZZO DI VITA VISSUTA DI UN GIORNO VISSUTO IN UN ATTIMO E LEI E' LI' DINANZI AD UN UOMO SCONOSCIUTO E VIVE LA SUA STORIA ,SI RITROVA DONNA TRA LE SUE BRACCIA ,RITROVA IL SUO ESSERE ED IL SUO DIRITTO DI ESSERE.IL RICAVARSI ALL'INTERNO DELLA PROPRIA ESISTENZA SPESSO INELUTTABILMENTE SACRIFICATA AL CONSUETO,ED IN UN ATTIMO VIVERE LE PROPRIE EMOZIONI,LA PROPRIA ESISTENZA ED IL CORAGGIO DELLA PAURA DI MANCARE CHE PORTA A NASCONDERE ,ANZICHE' GRIDARE LA PROPRIA GIOIA DI VIVERE ,PERCHE' QUANDO SI E' LEGATI ALLA CONVENZIONE ESSA CI STRINGE IN MILLE RETAGGI,SENZA PERMETTERE DI PARLARE E SENZA DARE LA POSSIBILITA' COME AI NOSTRI PROTAGONISTI DI ACCORGERSI DELLA BELLEZZA A PORTATA DI MANO,PONTI CUI SI PASSA PER ANNI ATTRAVERSO,COME I GIORNI DELLA VITA SENZA SOFFERMARCI UN MOMENTO A SCORGERNE IL FASCINO.

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 680 volte e valutata
67% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • francescarita pubblicata 25/05/2001
    Bellissimo libro.. ho scritto anch'io un'opinione.. ciao ciao
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Prodotti simili più popolari

Informazioni sul prodotto : I ponti di Madison County (Robert J. Waller)

Descrizione del fabbricante del prodotto

"I ponti di Madison County" è la storia di Robert Kincaid, fotografo di fama, e Francesca Johnson, moglie di un agricoltore. Kincaid, singolare, quasi mistico viaggiatore dei deserti asiatici, di fiumi lontani, di antiche città, è un uomo che quasi non appartiene al suo tempo. Francesca Johnson, un'italiana giunta in America come sposa di guerra, vive tra le colline dello Iowa meridionale e, di tanto in tanto, torna col pensiero ai suoi sogni di ragazza. Nessuno dei due ha mai cercato qualcosa di diverso da ciò che ha, ma quando Robert, in viaggio per un servizio, entra nel cortile di lei per chiedere un'informazione, il ritmo delle loro esistenze si spezza sotto la forza di un'emozione inesprimibile. L'incontro tra Robert e Francesca diventa rapidamente un legame profondo e ciò che accade durante pochi giorni di una torrida estate, presso i vecchi ponti coperti di Madison County, è per entrambi un'esperienza così intensa da trasfigurare i luoghi consueti e i gesti quotidiani. I momenti trascorsi insieme diventano un patrimonio raro e prezioso di sentimenti a cui attingere per il resto della vita e che sopravviverà a loro stessi.

Caratteristiche Tecniche

EAN: 9788860614896

Tipologia del prodotto: Libro in brossura

Categoria commerciale: tascabile

Autore: Robert J. Waller

Traduttore: M. B. Piccioli

Numero totale di pagine: 173

Alice Classification: LETTERATURE STRANIERE: TESTI

Editore: Sperling & Kupfer

Data di pubblicazione: 2009

Origine del record: Il copyright dei dati bibliografici e catalografici e delle Immagini fornite è di Informazioni Editoriali I.E. Srl o di chi gliene ha concesso l’autorizzazione. Tutti i diritti sono riservati.

Ciao

Su Ciao da: 07/08/2000