Il Buco Quadrato, Giovinazzo

Immagini della community

Il Buco Quadrato, Giovinazzo

> Vedi le caratteristiche

88% positiva

5 opinioni degli utenti

La tua offerte non ha dato alcun risultato

Opinione su "Il Buco Quadrato, Giovinazzo"

pubblicata 09/02/2010 | dolcefatina83
Iscritto da : 11/06/2007
Opinioni : 835
Fiducie ricevute : 346
Su di me :
SE VI INTERESSANO METODI DI GUADAGNO CHE PAGANO CON BUONI AMAZON E RICARICHE PAYPAL, CONTATTATEMI IN PRIVATO.
Ottimo
Vantaggi Tutto buonissimoooooooooooooooo
Svantaggi La lampadina del bagno delle donne è troppo debole
molto utile
Rapporto qualitá prezzo
Qualitá dei prodotti
Verietá del menu
Servizio
Collocazione

"Il Buco Quadrato"

Ciao a tutti

PREMESSA


Alla faccio di quelli che fanno la dieta io preferisco mangiare.
Qualche giorno fa siamo andati nella città di Giovinazzo, per ritrovare dei cari amici, così abbiamo pensato di passare la serata, in una bella pizzeria della città. Arrivati lì, ci siamo fatti guidare anche perché non conoscevamo la città, ma come punto è abbastanza accessibile, l’unica pecca è il parcheggio, quindi abbiamo parcheggiato alle spalle.

VALUTAZIONE DEL LOCALE


Appena arrivati alla pizzeria Il Buco Quadrato di Giovinazzo, abbiamo aspettato un po’ circa 10 minuti perché il locale, sia dentro che fuori era pienissimo, i camerieri facevano avanti e dietro per tutto il locale. Dopo un po’ ci chiamano e ci fanno accomodare in un gazebo posto all’esterno del locale, naturalmente tutto chiuso e riscaldato, si stava benissimo senta cappotto.
Questo gazebo non è grandissimo, all’interno però è pieno di tavoli, con una capienza di circa 30/40 persone, si sta benissimo, tranne quando ci sono i bambini che fanno un po’ di confusione.
Abbiamo aspettato pochi minuti e subito ci hanno servito.
In poche parole prima della pizza hanno portato al tavolo, vari antipasti veloci, bruschette con pomodoro e rucola freschissima, poi polipo e surimi, funghi e melanzane grigliate, poi alcune terrine con patate e speck, e oltre al classico pane hanno portato della semplice focaccia per accompagnare i cibi.
I piatti erano tutti buonissimi, e visto che quando vado fuori a cena guardo molto i dettagli, ho notato che tutti i prodotti erano freschissimi, anche la rucola sopra le bruschette. Il polipo che adoro era molto tenero, e di solito nelle pizzerie lo danno gommoso, quindi rinuncio spesso.
Riguardo la cucina non ho trovato nessun difetto,è stato tutto troppo buono, ho assaggiato di tutto e alla fine, mentre finivamo l’ultimo antipasto,è venuto il cameriere per le ordinazioni delle pizze.
Al tavolo si sono un po’ sbizzarriti, io ho scelto la mia classica margherita, e non mi ricordo di aver aspettato molto per la pizza, quindi buon segno, anche qui sono stati velocissimi, nonostante tutta quella confusione, la gente andava via e i tavoli venivano occupati da altra gente.
La pizza è cotta nel forno a legno, ha il giusto spessore e poi tantissima mozzarella fresca, mi è piaciuta tantissimo, perché sembrava totalmente diversa dalle pizze classiche che fanno in zona, direi perfetta. Alla fine della cena, per chiudere in bellezza, si può scegliere tra un caffè e un limoncello.

L’INTERNO


All’entrata sulla destra c’è un piccolo muretto con la cassa, e proprio davanti alla porta d’entrata c’è il pizzaiolo che prepara le pizze, tutto è a vista, quindi si può vedere sia la preparazione che i condimenti usati, anche se comunque non ci si può fermare lì per molto visto che è una zona di passaggio, e i camerieri devono pur lavorare.
Girando sulla sinistra c’è una saletta abbastanza grande, quella sera era stracolma di gente, ma non so precisamente quanta gente poteva stare seduta…. Però questa cosa mi ha fatto riflettere…. Nel locale non ho sentito il tipico odore delle pizzerie stracolme, nell’aria solo un ottimo profumo di pizza, e anche il locale è molto pulito.
Ho raggiunto il bagno e noto che sulla porta c’è una piccola rampa per l’accesso dei disabili, devo essere sincera, da queste parti non la si trova quasi mai.
I bagni sono sia per le donne che per gli uomini, e in ogni bagno c’è l’accesso per i disabili, è anche molto grande per poter facilitare i movimenti della sedia a rotelle, quasi perfetto, l’unico piccolo difettuccio è la luce che è troppo bassa, ma per il resto tutto bene.

CONCLUSIONI


Sicuramente ci tornerò, anche se è molto distante da casa mia, ottimo da raggiungere per chi passa la serata all’ Outlet di Molfetta e poi la sera vuole mangiar bene.
Ho passato una serata bellissima, non ho stressato nemmeno i camerieri, anche perché il servizio è stato perfetto, e sono stati molto simpatici e cordiali.
Sono una perfezionista, e spesso nei posti dove vado a cena per esempio, trovo sempre difetti, in questo caso nessuno, purtroppo il locale è lontano da casa mia, altrimenti ci sarei andata più spesso.
Riguardo il prezzo non so perché ha pagato il mio ragazzo, ma so che i prezzi sono molto bassi e la qualità offerta è molto alta.

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 3019 volte e valutata
79% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • MrsRiso13 pubblicata 27/01/2017
    Me ne ricorderò!!
  • italiana13 pubblicata 20/02/2010
    Praticamente perfetto!
  • cobra79 pubblicata 18/02/2010
    Voto meritato in pieno; ciao ciao
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Prodotti simili più popolari

Informazioni sul prodotto : Il Buco Quadrato, Giovinazzo

Descrizione del fabbricante del prodotto

Caratteristiche Tecniche

Tipo: Pizzeria

Città: Giovinazzo

Ciao

Su Ciao da: 08/02/2010