Il bambino segreto (Camilla Läckberg)

Immagini della community

Il bambino segreto (Camilla Läckberg)

L'estate sta per finire a Fjällbacka, la cittadina sulla costa occidentale della Svezia lentamente si svuota della folla di turisti, e per Erica è arr...

> Vedi le caratteristiche

100% positiva

2 opinioni degli utenti

Opinione su "Il bambino segreto (Camilla Läckberg)"

pubblicata 02/09/2017 | countryheart59
Iscritto da : 21/12/2015
Opinioni : 658
Fiducie ricevute : 147
Su di me :
si riparte con i nostri usi e consumi....speriamo di renderci utili...
Ottimo
Vantaggi Leggere!!!!
Svantaggi nessuno solo se non è gradito
Eccellente
Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

"IL BAMBINO SEGRETO, dove il passato ha segnato il presente..."

Il bambino segreto (Camilla Läckberg)

Il bambino segreto (Camilla Läckberg)

Un saluto a tutti, è un po' di tempo che ho pronta questa recensione ma non riuscivo a terminarla, mi mancava un riepilogo del libro da me letto questa estate, dovevo rinfrescarmi un pochino la storia, ma oggi finalmente riesco a postarla, così ecco la mia proposta letteraria di oggi è una lettura di Camilla Läckberg, la famosa autrice dei thriller nordici, troviamo i suoi libri nella sezione Giallo Svezia … come ho fatto già presente più di una volta quando parlo di questa autrice i suoi libri sono il genere preferito di mio marito, alcuni libri di questa lunga SAGA sono comprati, alcuni ricevuti in regalo e i mancanti presi in biblioteca, non ne vuole perdere neanche uno, è un vero appassionato , il filo che tiene legata la serie di questi romanzi/gialli/thriller sono i suoi protagonisti l’ispettore di polizia Patrick Hedstrom e la moglie scrittrice Erica Falck, le storie sono ambientate nella cittadina svedese di Fjällbacka…..questo che vi propongo oggi è il quinto della serie su undici già editi dal titolo "IL BAMBINO SEGRETO"….
*****
MIO PENSIERO DI LETTURA
Anche in questo Giallo/Thriller i personaggi principali e i suoi coprotagonisti sono ormai conosciuti, le loro usanze (come il cibo) e i loro caratteri sono ben delineati per chi è lettore di questa serie, anche in questo Thriller "IL BAMBINO SEGRETO" abbiamo la stessa procedura di narrazione che sono come dei binari da una parte l'indagine sempre nuova che come un puzzle verrà risolta e dall'altra parte la vita familiare dei protagonisti con i loro problemi, in teoria i libri sono distaccati uno con l'altro dalla parte thriller/giallesca ma per chi non ha letto i precedenti libri può rimanere spaesato sulle argomentazioni della vita familiare, uno sfondo che caratterizzano questi Gialli, mentre la parte dedicata all'indagine è conclusiva… ….

I punti di forza di questa nuova storia "Il Bambino Segreto" della Läckberg, sono a parer mio, l'omicidio che ha a che fare con il passato e a cui seguiranno altre morti violente in cui le vittime sono tutte persone anziane…
**
>
**

**
La storia mi è piaciuta davvero tanto, il mistero inizia con una scoperta fatta in una soffitta, la protagonista di nome Erica facendo pulizia trova un vecchio baule misterioso
, dove scoprirà dei diari appartenuti a sua madre, trova anche un camicino da neonato sporco di sangue e una medaglia, la croce di ferro nazista, la scoperta la lascia stufetta e non ha la minima idea di che cosa questi due oggetti possano significare….
Il diario, che inizia con la data del 3 settembre 1943 e la domanda, ‘non finirà mai questa guerra?’, si interrompe bruscamente nel 1944, senza fornire alcuna spiegazione. Erica mostra la medaglia ad uno storico esperto della seconda guerra mondiale e due giorni dopo l’uomo viene assassinato. Il suo corpo sarà ritrovato sul finire dell’estate da due ragazzini che entrano in casa da una finestra del seminterrato, curiosi di tutte quelle anticaglie naziste che il vecchio collezionava.
**************

RIEPILOGO SULL'AUTRICE 
Jean Edith Camilla Läckberg Eriksson è cresciuta a Fjällbacka, un paese sulla costa ovest della Svezia dove sono ambientate preferibilmente le sue storie giallesche, i suoi libri vengono definiti i Romanzi/gialli che vengono dal freddo!!!! 
«L'abilità della Läckberg, signora del giallo nordico, sta proprio in questo: rendere la vita quotidiana terribilmente inquietante» - 
Prima di diventare una delle più celebri e vendute autrici di polizieschi della Svezia, ha lavorato per diversi anni nel marketing. 
Oggi, madre di due figli, vive a Stoccolma dove continua a scrivere la sua fortunata serie tradotta in moltissimi paesi, che ha venduto finora nel mondo più di sei milioni di copie. 
*********

PERSONAGGI PRINCIPALI DI TUTTA LA SERIE
Erica Falck
Scrittrice di biografie e di reportage su fatti di sangue realmente accaduti, è la protagonista della serie. Cresciuta a Fjällbacka, è tornata a vivere nella casa della sua infanzia dopo l’improvvisa morte dei genitori.
Patrik Hedström
Marito di Erica, vicecommissario alla stazione di polizia di Tanumshede ma in pratica responsabile di tutte le indagini sui delitti che negli anni insanguinano il distretto.
Bertil Mellberg
Incompetente commissario della stazione di polizia di Tanumshede famoso per il riporto e per i pisolini che schiaccia in orario di lavoro. Da poco scopertosi padre dell’adolescente Simon, ha diverse disavventure con le donne fino a quando diventa compagno di Rita, sua insegnante di samba nonché madre di Paula.
Gösta Flygare
Collega di Patrik Hedström alla stazione di polizia di Tanumshede, vedovo. Non vede l’ora di andare in pensione per dedicarsi alla sua unica vera passione, il golf.
Annika Jansson
Segretaria della stazione di polizia di Tanumshede, amante dei labrador e dei dragster, ha il grande rimpianto di non aver avuto figli suoi ma ha deciso di adottare una bambina
***************

SCHEDA DEL ROMANZO
Copertina flessibile: 526 pagine
Editore: Marsilio (8 maggio 2013)
Collana: Farfalle
Lingua: Italiano
**
Formato: Formato Kindle
Dimensioni file: 3449 KB
Lunghezza stampa: 526
Editore: Marsilio (8 maggio 2013)
Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
Lingua: Italiano
*********

GOCCE DI STORIA
Tutto incomincia da un ritrovamento di un baule in una soffitta polverosa, Erica la nostra protagonista scopre la vita passata di sua madre e cui incominciano i misteri, Elsy (la madre) racconta partendo da quando era ancora una ragazzina, e trascrive nelle pagine la guerra che ha sfiorato la Svezia, colpendo più duramente la vicina Norvegia occupata dai tedeschi, racconta anche del gruppetto di amici che si incontravano di frequente, uno di questi amici era un appassionato di storia, era l’uomo che è stato trovato morto nella sua casa, nel gruppetto emergeva suo fratello maggiore, l’eroe che passava messaggi alla resistenza norvegese e che purtroppo era finito nei campi di concentramento tedeschi , un altro del gruppetto era invece simpatizzante del Führer , uno di quelli che sostengono che i campi di sterminio non esistevano ed erano solo pura invenzione….
La storia del passato continua ed è sempre più drammatica, come lo sono tutte le storie di guerra.
Erica scoprirà e capirà il comportamento della madre marchiata dagli eventi in giovane età, il perché sua madre fosse così fredda e distante nei confronti suoi e della sorella. L’atmosfera globale dell’indagine del presente è in forte contrasto con quella degli avvenimenti del passato , non dobbiamo comunque dimenticare che nel baule Erica ha trovato anche un camicino da neonato sporco di sangue, ritrovato all’inizio che nasconde una qualche tragedia, ma non svelo oltre!!!
C’è un’altra tematica che la Läckberg intreccia abilmente tra presente e passato - il personaggio della donna poliziotto Paula, cilena immigrata in fuga dalla dittatura, è la rivincita su ciò che il nazismo ha rappresentato: la tirannide, l’ossessiva difesa della purezza della razza e l’accanimento contro gli omosessuali.
La soluzione del mistero porta con sé molto dolore - è difficile disseppellire il passato e poi accantonarlo per sempre….
*****
PENSIERO FINALE
La bravura dell'autrice consiste nell'intrecciare alla narrazione del mistero 
anche le vicende personali di Erica, dei personaggi della sua famiglia e 
coinvolgendo l'intera stazione di polizia.... 
Inoltre ci propone per conto mio, il miglior Romanzo/Giallo della serie di 
Erica e Patrik, affrontando con una vera e intensa maturità i temi pungenti
come la guerra e i campi di concentramento...
Dire che non è poco per un romanzo che dovrebbe essere solo d'evasione...
Una lettura piacevole, intensa vivamente consigliata anche per chi non ha letto mai un romanzo di questa serie!!!!!
********
"OMICIDIO TRA I FIORDI"
Tutta la Serie di Patrik Hedström ed Erica Falck
2002 – Isprinsessan - La principessa di ghiaccio (2010), Marsilio Editori,
2004 – Predikanten - Il predicatore (2010), Marsilio Editori, 2005 – Stenhuggaren - Lo scalpellino (2011), Marsilio Editori, 2006 – Olycksfågeln - L'uccello del malaugurio (2012), Marsilio Editori,
2007 – Tyskungen - Il bambino segreto (2013), Marsilio Editori, 2008 – Sjöjungfrun - La sirena (2014), Marsilio Editori,
2009 – Fyrvaktare - Il guardiano del faro (2014), Marsilio Editori,
2011 – Änglamakerskan - Il segreto degli angeli (2015), Marsilio Editori, 2013 – Mord och mandeldoft - Tempesta di neve e profumo di mandorle (2015), Marsilio Editori,
2014 – Lejontämjaren - Il domatore di leoni (2016), Marsilio Editori, 2017 – Häxan - La strega (2017) Marsilio Editori


Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 40 volte e valutata
100% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
Eccellente

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • gnamgnamgnam pubblicata 04/09/2017
    Sembra interessante!
  • stefy1970 pubblicata 03/09/2017
    da un po' non leggo questa autrice, bella opinione
  • Bussisotto pubblicata 03/09/2017
    Non amo la letteratura svedese...la trovo un po' algida...ma è un giudizio assolutamente personale.. la tua recensione, invece, è molto ricca di particolari, è interessante, merita sicuramente ECCELLENTE
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Offerte "Il bambino segreto (Camilla Läckberg)"

Prodotti simili più popolari

Informazioni sul prodotto : Il bambino segreto (Camilla Läckberg)

Descrizione del fabbricante del prodotto

L'estate sta per finire a Fjällbacka, la cittadina sulla costa occidentale della Svezia lentamente si svuota della folla di turisti, e per Erica è arrivato il momento di affrontare una scoperta inquietante: nella soffitta di casa, in un baule dove la madre Elsy conservava i suoi oggetti più cari, ha trovato alcuni diari e una medaglia dell'epoca nazista avvolta in una camicina da neonato macchiata di sangue. Pur spaventata dal rischio di rivelazioni che forse sarebbe meglio continuare a ignorare, decide finalmente di interpellare uno storico esperto della seconda guerra mondiale, da cui ottiene però solo risposte molto vaghe. Due giorni dopo, il vecchio professore viene assassinato. Mentre Patrik cerca maldestramente di conciliare il suo congedo di paternità con il desiderio di partecipare alle indagini, Erica s'immerge nelle pagine del diario di Elsy e nel drammatico passato di cui raccontano, cercando di capire chi è ancora disposto a tutto pur di mantenere il segreto su eventi tanto lontani.

Caratteristiche Tecniche

EAN: 9788831718158

Tipologia del prodotto: Libro in brossura

Categoria commerciale: tascabile

Autore: Camilla Läckberg

Traduttore: L. Cangemi

Numero totale di pagine: 524

Alice Classification: Letterature Straniere: Testi

Editore: Marsilio

Data di pubblicazione: 2014

Origine del record: Il copyright dei dati bibliografici e catalografici e delle Immagini fornite è di Informazioni Editoriali I.E. Srl o di chi gliene ha concesso l’autorizzazione. Tutti i diritti sono riservati.

Ciao

Su Ciao da: 17/12/2013