Opinione su

Il cammino di Santiago

Valutazione complessiva (18): Valutazione complessiva Il cammino di Santiago

2 offerte a partire da EUR 18,70 a EUR 20,90  

Tutte le opinioni su Il cammino di Santiago

 Scrivi la tua opinione


 


TRE MODI DI CHIAMARE AMORE

5  27.08.2002

Vantaggi:
bellissimo, profondo, illuminante !  !

Svantaggi:
Assolutamente nessuno .  .  . forse la voglia di rileggerlo non appena terminato !

Consiglio il prodotto: Sì 

Dettagli:

Contenuti

Qualià Materiale

continua


amapola72

Su di me:

Iscritto da:19.02.2001

Opinioni:97

Fiducie ricevute:76

Condividi questa opinione su Google+
In media l'opinione è' stata valutata molto utile da 17 utenti Ciao

"Dieci paia di scarpe ho consumate
di tutto ferro per te ritrovare:
dieci verghe di ferro ho logorate
per appoggiarmi nel fatale andare:

dieci fiasche di lacrime ho colmate,
dieci lunghi anni di lacrime amare:
tu dormi alle mie grida disperate
il gallo canta, e non ti vuoi svegliare".
(Tratta dalla lirica "Davanti a San Guido"-Giosuè Carducci)
Perchè aprire un opinione dedicata ad un opera di Paulo Coelho con una poesia di Carducci? Perchè non appena ho chiuso il libro, subito dopo aver letto l'ultima riga, mi sono venuti in mente questi versi, trovati 10 anni or sono in un'antologia scolastica.
Si tratta, dice la nota, della novella del re Porco, che fà parte del patrimonio popolare toscano. Per Carducci è l'esempio della saggezza popolare: la storia infatti, della fanciulla che cerca l'amor perduto, diventa il simbolo della faticosa ricerca da parte dell'uomo adulto del suo passato, ossia dell'ingenua felicità, fatta di sogni e di entusiasmo dell'infanzia e dell'adolescenza; felicità che purtoppo si perde, e che la maggior parte di noi cerca per sempre ma invano.
Cos'è allora il Cammino di Santiago? Certamente non è un libro semplice.
E' la prima volta che provo soggezione vera nel parlare di un opera d'arte.
Ed è la prima volta che un libro mi lascia la voglia di ricominciare a leggerlo subito dopo averlo terminato.
In termini molto pratici esso rappresenta il viaggio realmente intrapreso da Paulo Coelho, lungo una delle tre rotte che il Cristianesimo considera sacre.
La prima conduce alla tomba di Pietro, a Roma. Coloro che la percorrono vengono detti "romei" e portano con sè il simbolo della croce.
La seconda giunge fino al Santo Sepolcro, a Gerusalemme, i suoi percorritori vengono chiamati "palmieri" avendo come simbolo le palme con le quali Cristo fù salutato al suo ingresso in città.
Il terzo cammino, è quello che conduce al sepolcro dell'apostolo Giacomo, in una zona della Spagna dove una notte, si narra, che un pastore abbia visto una stella brillare forte sù di un campo...da qui il nome della città: Santiago, ossia San Giacomo, de Compostela ossia di Campo della Stella.
Coloro che percorrono il cammino da Saint-Jean-Pied-de Port a Santiago vengono chiamati "pellegrini" e hanno con sè il sibolo della conchiglia.
Questa rotta fù intrapresa da Coelho nel 1986 in compagnia della sua guida spirituale, il misterioso ma carismatico Petrus. Durante questo lungo e faticoso cammino l'autore dovrà affrontare prove ed esercizi che gli permetteranno di trovare il Cammino della sua vita ed affrontare senza timori il suo Buon Combattimento.
L'imput sarà la ricerca della spada che gli permetterà di diventare un Maestro RAM e di avere quindi il POTERE per realizzare tutto ciò che desidera, a Dio piacendo.
Ma pian piano il fine si modifica. Attraverso la sua guida imparerà che per quanto l'obbiettivo sia importante, nulla dovrà distoglierci dal prestare attenzione al Cammino che ci condurrà ad esso.
E' il Cammino che ci prepara ad ottenere il meglio dal nostro obbiettivo, è il Cammino che ci arricchisce mentre lo percorriamo.
Ma questa strada è piena di incognite, e insidie, piena di distrazioni..così sarà bene imparare l'Esercizio delle ombre...fermatevi 5 minuti ad osservare le ombre riflesse da cose e persone, cercando di capire quale parte esatta dell'oggetto stà riflettendo la sua ombra sul suolo..per altri 5 minuti poi, cercate di individuare il vostro problema, mettete a fuoco tutte le soluzioni errate, continuate a cercarle, e poi piano piano eliminatele tutte finchè vi rimarrà solo la soluzione perfetta!
Conoscerete attraverso queste pagine le tre parole con le quali in greco si chiama l'amore e forse imparerete ad amarle tutte.
EROS ha molteplici facce e possono essere buone o cattive. Ma il volto con il quale si presenta non è mai lo stesso da persona a persona. L'unica cosa certa è che nessuno potrà sfuggirgli, perchè tutti ne hanno bisogno, anche se spesso ci farà sentire fuori dal mondo, imprigionati nella nostra solitudine.
PHILOS è l'amore sotto forma di amicizia, è cio che tiene insieme le coppie quando Eros non c'è più.
AGAPE ha due forme: è l'amore che divora...appartiene ai santi e agli eremiti; persone che hanno talmente tanto da dare rispetto ai bisogni miseri del mondo, da essere costretti a cercare rifugio nei deserti e nei luoghi isolati. Ma Agape è anche l'entusiasmo...o meglio l'Entusiasmo è Agape diretto verso un'idea, verso qualcosa di preciso. In tutti gli uomini si manifesta nell'infanzia, quando siamo spinti verso ogni cosa da una volontà senza interessi ma piena di gioia. Quando si è grandi lo si prova solo in rare occasioni..come nel momento in cui amiamo. Poi lasciamo che esso ci sfugga, correndo dietro alle piccole sconfitte della vita, non comprendendo che con esso, và via anche il vero significato della nostra esistenza.
Così mi torna in mente la novella del re Porco, così vicina alla ricerca dell'Agape, ossia alla ricerca dell'entusiasmo puro e della capacità di amare al di là di tutto e ogni cosa...anche il cammino più faticoso e disperato!!
Assolutamente buona lettura a tutti!!

Condividi questa opinione su Google+
Link Sponsorizzati
Valuta questa Opinione

Che utilità avrà questa Opinione per una persona che sta prendendo una decisione d'acquisto?

Istruzioni su come votare

Commenti su questa Opinione
123paolocesare

123paolocesare

14.11.2012 17:55

bella opinione

sandor

sandor

02.12.2002 19:15

Ce l'ho sul mio comodino, sto finendo un altro libro e non vedo l'ora di cominciarlo, adesso con altri occhi!

gioyann

gioyann

05.09.2002 02:24

accidenti che trasporto hai avuto !!! Mi hai appassionato.....e brava l'Antonellina !!! Bellissima opinione !!

Pubblica commento

max. 2000 caratteri

  Pubblica il tuo commento
Compara i prezzi ordinate per Prezzo
Il cammino di Santiago. Edizione 2011

Il cammino di Santiago. Edizione 2011

Il cammino di Santiago. Edizione 2011, il Libri di edito da Touring

€ 18,70 Inmondadori.it 38 Valutazioni

Costi di sped.: EUR 2,9...

Disponibilità: vedere sito

     Al negozio  

Inmondadori.it

Guide di viaggio

Guide di viaggio

Il cammino di Santiago

€ 20,90 Libreriauniversitaria.it 93 Valutazioni

Costi di sped.: EUR 3,9...

Disponibilità: vedere sito

     Al negozio  

Libreriauniversitaria.it



Le valutazioni dell'Opinione
Questa Opinione su Il cammino di Santiago è stata letta 1169 volte ed è stata così valutata dagli iscritti:

"molto utile" per (100%):
  1. 123paolocesare
  2. commark
  3. valealot
e ancora altri 21 iscritti

La valutazione generale di questa Opinione non si basa solo sulla media delle singole valutazioni.