Il linguaggio segreto dei fiori (Vanessa Diffenbaugh)

Immagini della community

Il linguaggio segreto dei fiori (Vanessa Diffenbaugh)

Victoria ha paura del contatto fisico. Ha paura delle parole, le sue e quelle degli altri. Soprattutto, ha paura di amare e lasciarsi amare. C'è solo ...

> Vedi le caratteristiche

89% positiva

49 opinioni degli utenti

Opinione su "Il linguaggio segreto dei fiori (Vanessa Diffenbaugh)"

pubblicata 16/06/2016 | Stellaely
Iscritto da : 02/06/2016
Opinioni : 41
Fiducie ricevute : 0
Su di me :
Ottimo
Vantaggi c'è anche un piccolo dizionario dei fiori
Svantaggi non leggerlo !
utile
Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

"Forte e delicato allo stesso tempo"

“Le rose per la grazia e l’eleganza, la camomilla per emergere dalle difficoltà, la gerbera come l’allegria di un’inattesa speranza e i bouganville per la passione”
Vanessa Diffenbaugh, “Il linguaggio segreto dei fiori”
Molto bello questo libro, lo consiglio a tutti
Parla di fiori certo, e del loro significato e già solo questo lo rende molto interessante
Ma la storia che racconta è molto più, è quella di un personaggio femminile molto complesso e con una grande paura delle relazioni, del contatto con le altre persone, dell'amore anche quello per sua figlia ...
Ha paura delle parole ma attraverso il suo amore per i fiori riesce a trovare il coraggio di esprimersi e di fare qualcosa per la sua vita
E' una storia positiva che mi ha emozionato, proprio quello che cerco in ogni libro
Emozioni e messaggi positivi !

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 142 volte e valutata
55% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • Ateles pubblicata 29/06/2016
    Molto interessante, grazie! :)
  • DavideLaCruz pubblicata 21/06/2016
    interessante. Qlc dettaglio in più sulla trama non sarebbe stato male.
  • Depo94 pubblicata 16/06/2016
    ok
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Prodotti simili più popolari

Informazioni sul prodotto : Il linguaggio segreto dei fiori (Vanessa Diffenbaugh)

Descrizione del fabbricante del prodotto

Victoria ha paura del contatto fisico. Ha paura delle parole, le sue e quelle degli altri. Soprattutto, ha paura di amare e lasciarsi amare. C'è solo un posto in cui tutte le sue paure sfumano nel silenzio e nella pace: è il suo giardino segreto nel parco pubblico di Portero Hill, a San Francisco. I fiori, che ha piantato lei stessa in questo angolo sconosciuto della città, sono la sua casa. Il suo rifugio. La sua voce. È attraverso il loro linguaggio che Victoria comunica le sue emozioni più profonde. La lavanda per la diffidenza, il cardo per la misantropia, la rosa bianca per la solitudine. Perché Victoria non ha avuto una vita facile. Abbandonata in culla, ha passato l'infanzia saltando da una famiglia adottiva a un'altra. Fino all'incontro, drammatico e sconvolgente, con Elizabeth, l'unica vera madre che abbia mai avuto, la donna che le ha insegnato il linguaggio segreto dei fiori. E adesso, è proprio grazie a questo magico dono che Victoria ha preso in mano la sua vita: ha diciotto anni ormai, e lavora come fioraia. I suoi fiori sono tra i più richiesti della città, regalano la felicità e curano l'anima. Ma Victoria non ha ancora trovato il fiore in grado di rimarginare la sua ferita. Perché il suo cuore si porta dietro una colpa segreta. L'unico capace di estirparla è Grant, un ragazzo misterioso che sembra sapere tutto di lei. Solo lui può levare quel peso dal cuore di Victoria, come spine strappate a uno stelo. Solo lui può prendersi cura delle sue radici invisibili.

Caratteristiche Tecniche

EAN: 9788811686613

Tipologia del prodotto: Libro rilegato

Autore: Vanessa Diffenbaugh

Traduttore: A. Mantovani

Numero totale di pagine: 359, 344

Alice Classification: Letterature Straniere: Testi

Editore: Garzanti Libri

Data di pubblicazione: 2011

Origine del record: Il copyright dei dati bibliografici e catalografici e delle Immagini fornite è di Informazioni Editoriali I.E. Srl o di chi gliene ha concesso l’autorizzazione. Tutti i diritti sono riservati.

Ciao

Su Ciao da: 10/03/2011