Il pianeta degli dei. Le cronache terrestri (Vol. 1) (Zecharia Sitchin)

Immagini della community

Il pianeta degli dei. Le cronache terrestri (Vol. 1) (Zecharia Sitchin)

Se gli antichi Egizi ereditarono il loro sapere dai Sumeri, questi ultimi da chi avevano appreso quelle scienze? La tesi del professor Sitchin è che c...

> Vedi le caratteristiche

60% positiva

1 opinioni degli utenti

Opinione su "Il pianeta degli dei. Le cronache terrestri (Vol. 1) (Zecharia Sitchin)"

pubblicata 07/05/2012 | Eryl_88
Iscritto da : 07/05/2012
Opinioni : 14
Fiducie ricevute : 11
Su di me :
Ciao a tutti. Sono nuova su Ciao.it ma cercherò di dare il meglio di me per fare delle belle recensioni e soddisfare tutti gli utenti che hanno necessità di ricevere un'opinione su un argomento che conosco. Buona lettura!
Soddisfacente
Vantaggi Educativo ed interessante
Svantaggi Sconvolgente, ma da prendere con le pinze
molto utile
Contenuti
Reperibilità
Qualià Materiale

"Sconvolgente ma poco preciso"

Credo che questo libro sia assimilabile, per lo sconvolgimento che ha creato in me, al Codice da Vinci di Brown. Posso dire però che l'argomento è completamente diverso.
L'autore è un esperto di lingue semitiche, molto famoso, inoltre è una delle poche persone in grado di decifrare i caratteri cuneiformi. Insomma, è un personaggio di rilievo del suo settore.
Di questo libro non si può dire tanto senza svelarne il mistero, quindi cercherò di andarci leggera, per non rovinarvi la suspance che lui ha tanto faticato a creare e che dura fino alla fine del libro.
Zecharia analizza la Bibbia nei suoi originali ebraici, andando a studiare ed analizzare la lingua scritta ed il suo suono, comparandola con la scrittura cuneiforme con la finalità di dimostrare una tesi decisamente sconvolgente: secondo lui noi siamo i discendenti di una razza aliena venuta sulla terra milioni di anni fa.
Non è facilmente sintetizzabile, tutto il contenuto esposto nel suo libro è molto più esteso e non ve lo rivelerò per non rovinarvelo, l'ho trovato un libro gustoso, ricco di significato.
Ho parlato con altri amici che l'hanno letto ed alcuni, nonostante lo sconvolgimento, mi hanno rivelato che non ritengono attendibili queste ricerche. Proprio per questo motivo l'ho assimilato al Codice da Vinci, perchè anche in quel caso l'attendibilità delle fonti è incerta, inoltre, proprio per il fatto che sono fonti conosciute solo da chi le studia per lavoro, potrebbero essere state manipolate ed collegate in modo arbitrario, senza possibilità di verifica.
Insomma: se volete fare un viaggio nella cultura sumera e nel passato, un viaggio SHOCK, leggete questo libro. Non è così impegnativo come sembra, anzi è spiegato in un linguaggio colloquiale e scorrevole, bisogna solo essere concentrati per seguire il filo. Prendetelo con le pinze però.

Buona lettura!

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 561 volte e valutata
100% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • BeatrixAngelorum pubblicata 02/07/2013
    grazie, ho letto il libro perduto del Dio Enki. riassume la teoria di Sitchin più chiaramente =)
  • Rossella1978 pubblicata 15/06/2012
    Non conosco il libro ma la teoria l'ho gia' sentita nominare
  • lionsxx pubblicata 08/05/2012
    grazie
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Prodotti simili più popolari

Informazioni sul prodotto : Il pianeta degli dei. Le cronache terrestri (Vol. 1) (Zecharia Sitchin)

Descrizione del fabbricante del prodotto

Se gli antichi Egizi ereditarono il loro sapere dai Sumeri, questi ultimi da chi avevano appreso quelle scienze? La tesi del professor Sitchin è che ciò che chiamiamo mitologia non è creazione fantastica, ma confusa memoria di fatti realmente avvenuti. Come confermano recentissime scoperte, c'e un altro pianeta nel sistema solare, un pianeta con un'orbita ellittica che transita tra Marte e Giove ogni 3.600 anni. I suoi abitanti - i Sumeri li chiamavano Anunnaki, la Bibbia Nefihim - iniziarono a visitare la Terra mezzo milione di anni or sono e le loro gesta possono essere lette nell'Antico Testamento come nel libro di Gilgamesh.

Caratteristiche Tecniche

EAN: 9788838481079, 9788856618235, 9788838481079

Volume: 1

Tipologia del prodotto: Libro in brossura

Categoria commerciale: tascabile

Autore: Zecharia Sitchin

Traduttore: M. Massarotti

Numero totale di pagine: 421, 413, 421

Tipo di illustrazioni o altri contenuti: sono presenti illustrazioni

Alice Classification: Libro. Elaborazione Dati

Editore: Piemme

Data di pubblicazione: 2004, 2011, 2004

Origine del record: Il copyright dei dati bibliografici e catalografici e delle Immagini fornite è di Informazioni Editoriali I.E. Srl o di chi gliene ha concesso l’autorizzazione. Tutti i diritti sono riservati.

Ciao

Su Ciao da: 11/11/2010