Il pianeta dei calzini spaiati (La Pina)

Immagini della community

Il pianeta dei calzini spaiati (La Pina)

La Pina, voce di Radio Deejay, personaggio molto amato dal pubblico radiofonico e televisivo, racconta con una sua favola uno dei temi più attuali di ...

> Vedi le caratteristiche

100% positiva

1 opinioni degli utenti

Opinione su "Il pianeta dei calzini spaiati (La Pina)"

pubblicata 05/03/2016 | tartarughella
Iscritto da : 16/08/2005
Opinioni : 3063
Fiducie ricevute : 528
Su di me :
Ottimo
Vantaggi molto carino
Svantaggi no
molto utile
Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

"Il Pianeta dei Calzini Spaiati"

Ho scelto di acquistare questo libro perché a casa nostra i calzini spaiati sono davvero un must! I bambini sono piccolini e ancora non capiscono bene ma la scatola che raccoglie i calzini spaiati è piena di calzini di tutta la famiglia!

In ogni caso la storia dei calzini spaiati piace moltissimo perché è surreale e stimola la fantasia dei bambini!
Nella prima di copertina ci sono delle calzine da ritagliare per giocare. Sono tutte diverse e coloratissime, ai bambini piacciono tanto!

Il messaggio che arriva da questo libro è però un messaggio molto più ampio perché porta un messaggio molto importante: "vorrei che la gente potesse amarsi liberamente anche su questo pianeta".

La storia è molto carina con le illustrazioni di Irene Frigo che sono molto semplici e graziose!

Sono molto belle sia le immagini davanti alla lavatrice, sia quelle del pianeta dei calzini spaiati dove i calzini diversi si amano senza problemi di sorta.
Un pianeta meraviglioso che profuma di ammorbidente e libertà!
E' davvero un libro molto carino e poi i dieci euro sono molto ben spesi perché aiutano sos villaggi dei bambini.

E tutti vissero felici, contenti e profumati!

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 208 volte e valutata
96% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • superele64 pubblicata 22/06/2016
    La mia vita è piena di calzini spaiati
  • lospecialone pubblicata 15/04/2016
    Mi ha incuriosito!
  • gategate pubblicata 05/04/2016
    Splendida idea per un racconto, che fa anche del bene! :-)
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Offerte "Il pianeta dei calzini spaiati (La Pina)"

Prodotti simili più popolari

Informazioni sul prodotto : Il pianeta dei calzini spaiati (La Pina)

Descrizione del fabbricante del prodotto

La Pina, voce di Radio Deejay, personaggio molto amato dal pubblico radiofonico e televisivo, racconta con una sua favola uno dei temi più attuali di questo periodo: il rispetto per le diversità e i matrimoni omosessuali. Partendo dalla metafora dei calzini spaiati, la Pina racconta di un pianeta in cui i calzini soli sono scappati per trovare l'amore, senza più la costrizione di passare la vita accoppiati con chi non si è scelto. Un pianeta libero dove un calzino a pois può sposarsi con un gambaletto, e una parigina gira a braccetto con un calzino, corto, di spugna. Un modo divertente per parlare di argomenti importanti con il sorriso e lo spirito giusto. Tutti i proventi del libro saranno devoluti a Sos Villaggi dei Bambini, un'associazione che interviene a favore dei bambini rispettando cultura e religioni diverse e lavorando nello spirito della Convenzione Onu dei Diritti dell'Infanzia. Età di lettura: da 6 anni.

Caratteristiche Tecniche

EAN: 9788867830596

Tipologia del prodotto: Libro

Autore: La Pina

Illustratore: I. Frigo

Numero totale di pagine: 24

Tipo di illustrazioni o altri contenuti: sono presenti illustrazioni

Alice Classification: Letteratura per Ragazzi

Letture specifche per: Età: a partire dai 6 anni

Editore: ADD Editore

Data di pubblicazione: 2013

Origine del record: Il copyright dei dati bibliografici e catalografici e delle Immagini fornite è di Informazioni Editoriali I.E. Srl o di chi gliene ha concesso l’autorizzazione. Tutti i diritti sono riservati.

Ciao

Su Ciao da: 17/12/2013