Il protocollo ombra (Kazuaki Takano)

Immagini della community

Il protocollo ombra (Kazuaki Takano)

Nello Studio Ovale la luce attraversa a malapena i vetri alle spalle dell'uomo seduto alla scrivania, il capo chino. Il presidente Burns deve frontegg...

> Vedi le caratteristiche

100% positiva

1 opinioni degli utenti

Opinione su "Il protocollo ombra (Kazuaki Takano)"

pubblicata 29/06/2015 | Ely90_90
Iscritto da : 24/09/2014
Opinioni : 372
Fiducie ricevute : 148
Su di me :
Se non merito Eccellente, lasciatemi un commento per capire il motivo! Grazie ^.^ (Non si migliora altrimenti) // Scrivo anche altrove ///
Ottimo
Vantaggi Originale, Scritto benissimo, Contenuti molto interessanti
Svantaggi Non saprei
Eccellente
Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

"Armatevi di pazienza e sarete ampiamente ricompensati!"

Il mio Libro

Il mio Libro

TRAMA


(da Garzanti)

Nello Studio Ovale la luce attraversa a malapena i vetri alle spalle dell'uomo seduto alla scrivania, il capo chino. Il presidente Burns deve fronteggiare la più grave crisi nella storia degli Stati Uniti d'America. A diecimila chilometri di distanza, nel profondo della giungla congolese, un antropologo tiene per mano la causa di quella crisi. È solo un bambino. Si chiama Akili. Ha tre anni.
Akili è una forma di vita evoluta con un'intelligenza di gran lunga superiore a quella dell'Homo sapiens. È il primo della sua specie e può rappresentare il futuro della razza umana. Ma rischia di essere l'ultimo. Le capacità di analisi della sua mente gli permettono di decifrare ogni protocollo di comunicazione, di prevedere ogni operazione militare, di vanificare qualsiasi strategia. Per questo è un pericolo, e deve essere eliminato. La delicata missione, nome in codice «Nemesis», viene affidata a un team di mercenari, capeggiati dall'ex operativo delle forze speciali Jonathan Yaeger. Eppure quando quest'ultimo giunge in Congo, ed entra per la prima volta in contatto con il proprio obiettivo, capisce che forse gli ordini che ha ricevuto questa volta non devono essere eseguiti. Che quel bambino può rappresentare non un pericolo ma la speranza in un mondo, in un'umanità migliori. Che proprio da Akili può venire la cura per la rara patologia che ha colpito la persona che Jonathan ama di più. Ma schierarsi in difesa di Akili è pericoloso. Perché significa inimicarsi la maggiore potenza del pianeta.

Il protocollo ombra è il folgorante debutto di Kazuaki Takano, venduto in più di venti paesi, che ha subito raccolto il consenso entusiasta dei lettori di tutto il mondo. Intelligente e originale, in un serrato inseguirsi di presente e futuro, scienza e intrigo politico, questo thriller adrenalinico si inserisce a pieno titolo nel solco dei bestseller più amati di Michael Crichton.

* ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^

IL CASO EDITORIALE

2012. Nella terra del Sol Levante Kazuaki Takano è uno sceneggiatore cinematografico di culto e un avido lettore: romanzi, articoli scientifici, riviste militari, fumetti... nulla sfugge alla sua insaziabile fame di storie da raccontare. Ma la trama che sta prendendo forma tra le sue mani, questa volta, è qualcosa di più di un copione. Questa volta è un romanzo, il suo esordio internazionale: Il protocollo ombra.
Estate 2013. Il libro viene valutato da un'importante agenzia letteraria internazionale, che ne intuisce subito lo straordinario valore. Bastano poche righe e chiunque legga Kazuaki Takano sa di trovarsi di fronte al nuovo Michael Crichton.
Novembre 2013. Gli Stati Uniti sono i primi a muoversi: Il protocollo ombra viene acquisito da Mulholland Books, la casa editrice di autori thriller del calibro di Donato Carrisi, Lee Child e Robert Galbraith. Per Takano è il primo passo di una marcia trionfale che lo porterà ai vertici dell'editoria mondiale.
Fiera di Londra 2014. L'acquisizione da parte di Mulholland Books ha infuocato l'attesa di tutti gli editori europei. Appena si aprono i battenti della fiera, l'asta è fulminea e senza esclusione di colpi: Il protocollo ombra è venduto in Germania, Francia, Inghilterra e in altri 20 paesi. In Italia Garzanti è la più veloce e si aggiudica il romanzo.
Estate 2014. Cresce l'attesa per la pubblicazione del libro. Le poche indiscrezioni trapelate non riescono a soddisfare la curiosità dei lettori.
Dicembre 2014. Il protocollo ombra viene pubblicato negli Stati Uniti. Per l'autore è la consacrazione: le recensioni di «Publishers Weekly», «Kirkus Review» e delle principali testate giornalistiche internazionali parlano di un best-seller senza precedenti, mentre i milioni di fan di Michael Crichton in tutto il mondo hanno finalmente trovato il loro nuovo punto di riferimento.
2015. Gli editori di tutta Europa si coordinano per il lancio internazionale.

* ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^

«Un romanzo destinato a lasciare il segno. Il thriller tecnologico ha un nuovo volto…»
ROMANZI DA LEGGERE

«Un esordio fulminante, un thriller mozzafiato venduto in più di 20 paesi. È arrivato il nuovo Michael Crichton.»
LIBRARY JOURNAL

* ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^
==AUTORE==
(da Garzanti)

Kazuaki Takano, classe 1964, è uno sceneggiatore cinematografico. Il protocollo ombra è il romanzo che l'ha consacrato a livello internazionale come erede di Michael Crichton.

* ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^

OPINIONE

Prima di tutto ringrazio Garzanti per avermelo mandato subito dopo la sua pubblicazione (avvenuta il 18 di questo mese).
Mi ha catturato subito l'interesse leggerne la trama, così intricata e interessante....e nuova!
Ma sopratutto ciò che dicevano dell'autore, definendolo: l'erede di Crichton......

Non so se avete mai letto di lui, io per ora poco (Jurassic Park, Il Mondo Perduto, Congo, Timeline) e molti anni fà, quindi ricordo molto poco, ma il suo stile di scrittura mi piaceva moltissimo perchè univa scienza con situazioni fantascientifiche! (Il reale con ciò che non lo era....non ancora!)
Quindi, spiegazioni (anche se io non ci capisco mai nulla del tutto) che sembrano molto veritiere, con avventure e situazioni....irreali e "fantasy".
Dovrei leggere qualche libro più scientifico per fare il paragone tra i due, ma per ora, ammetto che Takano scrive benissimo ed è davvero davvero bravo....ma da dire che è l'erede di Cricthon, non lo so davvero!

Ma torniamo al romanzo.
Molto impegnativo da leggere!
Ci sono moltissimi dettagli e parti scientifiche e militari che lo rendono particolarmente complesso (alcuni paragrafi ho dovuto rileggerli, con estrema calma, per capirne, almeno un pò, il significato);
perchè la storia è molto scientifica, ci sono moltissime parti in cui spiega e si sofferma a parlare di metodi e protocolli (spero siano i termini giusti!) che persone come me non hanno mai visto (nè ovviamente studiato).

Ma quì sta la bravura, perchè nonostante questo gergo così specialistico e, ammettiamolo, difficile, il lettore riesce comunque a capire cosa vuole spiegare e, da ciò, capire quanto siano difficili ed impegnative certe situazioni che i protagonisti si trovano ad affrontare.
Forse uno scienziato troverà lacune o cose totalmente sbagliate, questo non lo so, ma ai miei occhi, queste procedure così complesse, da far strabuzzare gli occhi, leggendole con calma, lentamente acquistano un pò di senso, e mano a mano che la lettura prosegue, riempiono e danno più realismo a questa storia così complessa e affascinante.

Di questa parte scientifica, ho sorvolato apposta la storia che rappresenta nel libro, ma che il lettore troverà sin dai primi capitoli, fino alla fine, per dare (a voi come a me) una enorme sorpresa nel leggerli.
Già vi ho detto qualcosa, rovinandola un pò....ma credo che resterete colpiti lo stesso.

La trama "principale" ruota intorno ad Akili. Un bambino di soli 3 anni, che può rappresentare un pericolo per gli USA, (in particolar modo, visto che la missione parte dallo Studio Ovale) se non per il mondo, visto la sua intelligenza molto più evoluta della nostra.
Per cancellare questo potenziale pericolo, viene ingaggiato Yaeger, che a capo di una squadra con altri 3 mercenari, dovrà recarsi in Congo, per trovare ed eliminare una popolazione infetta ed una "creatura misteriosa".
Ma quando i primi dubbi inizieranno a far breccia nella sua mente, come negli altri compagni di squadra, e si troverà davanti questo bambino.....tutto cambierà.

Scienza, militari e...anche paure umane, che si mescolano per creare qualcosa di straordinario.
Si, ho detto proprio paure umane, perchè (è un tema che verrà ripreso molte volte) si parla anche della paura, primitiva ed insensata, di temere ciò che è diverso e di volerlo eliminare. prima ancora di conoscerlo.
Un tema più che mai attuale, ma visto sotto un'ottica diversa, anche se non mancheranno le "pulci nell'orecchio" che faranno pensare a qualcosa di più attuale...che farà riflettere.

Tante storie diverse e sparse per il mondo, legate tutte da questo straordinario, anche se ancora piccolo, bambino. Una trama complessa e difficile da interpretare all'inizio, poichè è tutto un pò confuso....come quando si apre e si rovescia a terra un puzzle: caos, colori, niente ha un senso. Ma tassello dopo tassello, l'immagine inizia a prendere forma e verso la fine, tutto si vede già molto più chiaro davanti ai nostri occhi, fino al finale, dove tutto si incastra alla perfezione e non può scappare che sospiro di sollievo/gioia, per averlo finito, averlo capito e...per la bellezza della trama.

Lo consiglio moltissimo!
Non fatevi abbattere da ciò che vi ho detto: tutti lo possono leggere, basta armarsi di pazienza e calma. Magari ci vorrà un pò di tempo, ma è uno di quei libri che fa riflettere, che non è assolutamente banale, e che regala una storia profonda, interessante e....bella!

Sò che libri del genere non si scrivono in un anno, ma spero che l'autore abbia già qualche idea e che scriva qualcos'altro, perchè, libri del genere, sono scritti davvero rarissimamente!


[Lo scrivo anche quì:
Se avete critiche/suggerimenti, non fatevi scrupolo a scrivemeli nei commenti o in un MP....solo così si può migliorare ^.^ ]
[Questa opinione è mia personale di cui mi riservo il diritto di copiarla in parte o tutta, e/o di modificarne il contenuto per altri siti/blog o altro]


Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 2364 volte e valutata
91% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
Eccellente

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • Rossella1978 pubblicata 07/07/2015
    Potrebbe essere interessante ma non so se lo legggerei. Eccellente spiegazione
  • starz22 pubblicata 05/07/2015
    Non conoscevo questo libro, grazie del consiglio!
  • Mats1990 pubblicata 03/07/2015
    eccellente opinione!
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Prodotti simili più popolari

Informazioni sul prodotto : Il protocollo ombra (Kazuaki Takano)

Descrizione del fabbricante del prodotto

Nello Studio Ovale la luce attraversa a malapena i vetri alle spalle dell'uomo seduto alla scrivania, il capo chino. Il presidente Burns deve fronteggiare la più grave crisi nella storia degli Stati Uniti d'America. A diecimila chilometri di distanza, nel profondo della giungla congolese, un antropologo tiene per mano la causa di quella crisi. È solo un bambino. Si chiama Akili. Ha tre anni. Akili è una forma di vita evoluta con un'intelligenza di gran lunga superiore a quella dell'Homo sapiens. È il primo della sua specie e può rappresentare il futuro della razza umana. Ma rischia di essere l'ultimo. Le capacità di analisi della sua mente gli permettono di decifrare ogni protocollo di comunicazione, di prevedere ogni operazione militare, di vanificare qualsiasi strategia. Per questo è un pericolo, e deve essere eliminato. La delicata missione, nome in codice "Nemesis", viene affidata a un team di mercenari, capeggiati dall'ex operativo delle forze speciali Jonathan Yaeger. Eppure quando quest'ultimo giunge in Congo, ed entra per la prima volta in contatto con il proprio obiettivo, capisce che forse gli ordini che ha ricevuto questa volta non devono essere eseguiti. Che quel bambino può rappresentare non un pericolo ma la speranza in un mondo migliore. E proprio da Akili può venire la cura per la rara patologia che ha colpito la persona più cara a Jonathan. Ma schierarsi in difesa di Akili è pericoloso. Perché significa inimicarsi la maggiore potenza del pianeta.

Caratteristiche Tecniche

EAN: 9788811684558

Tipologia del prodotto: Libro rilegato

Autore: Kazuaki Takano

Traduttore: V. Ogro

Numero totale di pagine: 574

Alice Classification: Letterature Straniere: Testi

Editore: Garzanti Libri

Data di pubblicazione: 2015

Origine del record: Il copyright dei dati bibliografici e catalografici e delle Immagini fornite è di Informazioni Editoriali I.E. Srl o di chi gliene ha concesso l’autorizzazione. Tutti i diritti sono riservati.

Ciao

Su Ciao da: 07/04/2015