Compara i prezzi ordinate per Prezzo
Il razzismo spiegato a mia figlia - Tahar Ben Jelloun

Il razzismo spiegato a mia figlia - Tahar Ben Jelloun

Il razzismo spiegato a mia figlia, libro di Tahar Ben Jelloun, edito da ...

continua

€ 8,50 Lafeltrinelli.it 81 Valutazioni

Costi di sped.: EUR 0,0...

Disponibilità: Disponibile

     Al negozio  

Lafeltrinelli.it

Il razzismo spiegato a mia figlia Tahar Ben Jelloun

Il razzismo spiegato a mia figlia Tahar Ben Jelloun

Il razzismo spiegato a mia figlia, il Libreria delle donne di Tahar Ben Jelloun ...

continua

€ 8,50 Mondadori Store 56 Valutazioni

Costi di sped.: EUR 2,9...

Disponibilità: vedere sito

     Al negozio  

Mondadori Store


Il razzismo in semplici parole!

5  06.08.2013

Vantaggi:
lettura molto interessante

Svantaggi:
nessuno

Consiglio il prodotto: Sì 

Dettagli:

Contenuti

Reperibilità

continua


elefantina91

Su di me:

Iscritto da:11.09.2012

Opinioni:180

Fiducie ricevute:38

In media l'opinione è' stata valutata molto utile da 5 utenti Ciao

Ciao a tutti, e grazie per aver aperto la mia opinione!.
Vi vorrai consigliare la lettura di questo libro "Il razzismo spiegato a mia figlia".

Il libro è stato scritto nel 1998 da Tahar Ben Jelloun, ed è un dialogo tra un padre e una figlia di soli 10 anni.
Dal libro si possono ben distinguere i caratteri dei due protagonisti.
Lei, una bambina piena di domande (cosa molto comune a quest’età); lui un adulto che ha il compito di educarla.
Padre e figlia sono di nazionalità marocchina e cominciano questo discorso dopo aver assistito ad una manifestazione avvenuta in Francia contro il Ministro De Gaulle e le sue campagne elettorali.
La bambina pone al padre una domanda ben precisa: “cos’è il razzismo?” E lui da qui comincia a spiegarle il significato di questa parola.
Però, come dice lo scrittore, questa parola significa tante cose, e comporta tante altre parole e quindi altrettante domande da parte della figlia.

Dalle sue domande emerge che il razzismo nasce da vari aspetti: dalla paura dello straniero, dall'ignoranza e dalla bestialità.
Quest'ultima non deve intendersi in senso letterale, perché nessuno può permettersi di definire un essere umano una bestia, ma nel senso che il razzista a volte non usa la ragione ma si lascia trasportare dall'istinto verso sentimenti d'odio per ciò che non vuole conoscere o di ciò che ha paura.

Il libro è rivolto soprattutto a bambini e ragazzi, dagli 8 ai 14 anni, ma è adatto anche per noi adulti, specialmente per quelle persone che si chiedono il perchè di tutto ciò che accade e che vogliono sapere sempre di più!!
Immagini
Il razzismo spiegato a mia figlia (Tahar Ben Jelloun) 1052459_10201149892223008_162210004_o - Il razzism
Il razzismo spiegato a mia figlia (Tahar Ben Jelloun)
Link Sponsorizzati
Valuta questa Opinione
Condividi questa opinione su

Che utilità avrà questa Opinione per una persona che sta prendendo una decisione d'acquisto?

Istruzioni su come votare

Commenti su questa Opinione
alex22g

alex22g

06.08.2013 18:08

grazie per le ottime info.ciao

Essere123

Essere123

06.08.2013 16:13

ottima opinione

puccy1984

puccy1984

06.08.2013 15:11

grazie!

Pubblica commento

max. 2000 caratteri

  Pubblica il tuo commento
Le valutazioni dell'Opinione
Questa Opinione su Il razzismo spiegato a mia figlia (Tahar Ben Jelloun) è stata letta 1141 volte ed è stata così valutata dagli iscritti:

"Eccellente" per (20%):
  1. superchicca67

"molto utile" per (80%):
  1. alex22g
  2. Essere123
  3. miky193
e ancora un altro iscritto

La valutazione generale di questa Opinione non si basa solo sulla media delle singole valutazioni.
Prodotti interessanti per te
Risultati simili a Il razzismo spiegato a mia figlia (Tahar Ben Jelloun)