In continuo movimento - Tiromancino

Immagini della community

In continuo movimento - Tiromancino

EAN: 724354278426

> Vedi le caratteristiche

83% positiva

14 opinioni degli utenti

Opinione su "In continuo movimento - Tiromancino"

pubblicata 08/12/2003 | Fefy
Iscritto da : 19/06/2001
Opinioni : 518
Fiducie ricevute : 109
Su di me :
Click circle? No grazie! :) Leggetemi se vi interessa quello che scrivo, io vi leggerò se mi interessa quello che scrivete.
Ottimo
Vantaggi ...è lunga.....
Svantaggi è lunga!!!!!
molto utile
Qualità dei testi
Qualità della musica
Voce artista

"ANIME IN MOVIMENTO"

visto che questa opinione è stata premiata con ben 50 euro di beffa che in 15 secondi si sono tramutati in ben 50 centesimi...Ve la ripropongo...

Attenzione.
Questa opinione sarà prettamente personale. La musica non può, a a parere mio, essere resa oggettiva, per cui, abbiate pazienza ma vi parlerò di questo disco solo con la voce delle mie emozioni…Spero di riuscire a trasmettervi le stesse sensazioni che queste meravigliose canzoni hanno trasmesso a me.

Come sapete, se mi avete letto, quest’estate sono stata al concerto dei Tiromancino, e sono rimasta molto colpita dalle canzoni così ho deciso di procurarmi il cd, per saperne di più, e per avere la certezza delle sensazioni che ho provato mentre al concerto ascoltavo ipnotizzata le parole meravigliose di quelle canzoni.
Ed ecco che dopo mesi di assidui ascolti che mi hanno permesso una certa padronanza dei testi, vi parlo di “In continuo movimento”.

In generale posso dire che l’ho trovato splendido, sia per la qualità della musica che dei testi.
Molto particolare ed introspettivo, un disco che ho trovato affine al mio modo di essere, specialmente in questi ultimi mesi.
Ora vi parlerò delle canzoni e vi citerò anche le parti del testo che ho trovato maggiormente significative, riascoltando il cd.


L’ARIA
Una canzone introspettiva,tutto l’album ricorda un po’ l’atmosfera marina, fluttante e leggera.
Dobbiamo lasciarci andare e liberarci ti tutte quelle cose che condizionano la nostra vita. Chiudete gli occhi. Ascoltate questa canzone e lasciate che la vostra anima venga trasportata dalla musica come nell’aria.
>


IGIORNI MIGLIORI
Questa canzone è uscita se non sbaglio come terzo singolo dell’album, ed è più conosciuta rispetto alle altre.
Credo che il messaggio di questa canzone sia splendido, come tutti i messaggi che lancia questo album. La musica è un continuo crescendo di sensazioni che che sembrano stimolare il pensiero, sembrano fare riflettere veramente su come i giorni migliori possano essere considerati un punto di partenza da recuperare quando si perdono di vista le coordinate per andare avanti, a volte ce la facciamo da soli, a volte è giusto chiedere aiuto a chi amiamo.

NESSUNA CERTEZZA.
Dopo “la canzone dell’omino” è uscita questa meraviglia. Un unione particolare che lo stesso cantante ha definito in modo strano….che non so ripetere.
L’amore, il motore che muove il mondo.
Questa canzone è una sintonia perfetta, le voci di Federico, Elisa e Meg formano un arcobaleno…Si io la vedo così. Un misto fra malinconia e riscatto….Amore e odio fusi in unica grande passione coronata dalla musica.
Magnifica.
Il testo andrebbe scritto tutto ma la parte recitata da Meg secondo me è quella che esprime meglio l’essenza di questa canzone.
>


TUTTO INTORNO A NOI
>
Il cambiamento è sviluppo, il cambiamento è crescita, il cambiamento è vita che va avanti e npi con lei. Possiamo superare i dolori, i cambiamenti. Tutto cambia, come dicevano anche Eraclito, “panta rei” tutto scorre. Anche noi cambiamo e questa è la nostra forza, questo è ciò che ci rende forti e capaci di andare avanti. Il tutto espresso, in modo pacatamente martellante, come per farcelo ricordare meglio. Ancora una volta la musica, e la voce di Federico spingono ci spingono verso l’interiorità più profonda. Come avete forse intuito è questo il viaggio. È l’anima che si muove dentro se stessa, alla ricerca di significati profondi. Verso una crescita, un cambiamento.
(non ci crederete ma ho appena dato un esame che praticamente parla dello sviluppo umano in questi termini…!!)


PER ME E’ IMPORTANTE
Eccola qui, la canzone che probabilmente ha commosso tante persone, l’omino del cartello stradale che recupera la sua amata per prenderla per mano.
Il pianoforte è dolce, e la voce di Federico arriva lentamente…è un viaggio dentro il nostro cuore. La distanza può essere annullata dal pensiero. L’amore è dentro di noi, se è amore le distanze non contano, si può essere ai poli opposti del mondo, ma finchè il pensieri si incontreranno…Allora si sta vicini, e le difficoltà si vincono.
Il testo andrebbe scritto tutto perché è una dichiarazione d’amore bellissima e profonda. La musica arriva al cuore.
>


E’ NECESSARIO
Un inno a se stessi.
Una canzone che si sposa benissimo con il mio modo di fare, con i miei valori e con il mio modo di agire in ogni istante della mia vita.
La vita è crescita e per crescere bisogna cercare di vivere secondo i propri principi sempre, non bisogna mai scendere a compromessi. In questa canzone rockettara Federico ci dice proprio questo. Bisogna guardare avanti vivendo secondo ciò in cui si crede. È necessario!!!
>
Una delle mie preferite, senza dubbio, perché probabilmente mi rispecchia alla perfezione. Splendide le chitarre, e l’effetto del microfono. Al concerto è stato un momento di vera grinta!!Questa canzone ha la capacità di farmi sentire più forte…Ascoltatela!!!


POLVERE
La musica è indescrivibile…davanti a me ho un immagine ricorrente…si apre una porta, e si entra in una stanza buia. Dalle persiane chiuse penetra solo un debole raggio di sole che cade su un vecchio comò di legno…Tutta la stanza è ricoperta di polveree sembra quasi che la polvere annebbi tutta l’atmosfera…sul comò di legno, delle vecchie foto. Le guardo…
>
Questo è il testo della canzone piccolo ma penetrante…la musica lenta e grave, ci accompagna per la stanza…Troppa polvere, a volte il passato deve rimanere tale. Ricoperta di polvere la vecchia foto scomparirà negli abissi dei ricordi. Proprio come l’atmosfera della canzone ci suggerisce.


Il PROGRESSO DA LONTANO
Riflessione in musica. Ciò che mi ha colpito di questa canzone non è solo il testo che secondo me è magnifico…ma è la struttura stessa della canzone che è per metà recitata, si recitata, dalla splendida voce di Roberto Pedicini, uno dei più bravi doppiatori in circolazione.
Come dicevo è una riflessione, su un tema decisamente importante. Il progresso è inserito costantemente nella nostra vite e in qualche modo ci condiziona. Federico vuole guardarlo da lontano….
>
Particolare e riflessiva, non ho mai ascoltato una canzone così.


LE ONDE.
Il viaggio dell’anime continua…fluttuando come poggiata sulle onde, l’anima si inoltra nelle parti più profonde del’io…Questa canzone ha l’andamento delle onde. Chiudendo gli occhi si ha la stessa sensazione….Ritrovare se stessi nella musica. Tutto diventa blu. Siamo noi, dentro noi stessi.
>
Una piccola canzone, un breve testo, ma personalmente ho ascoltato poche canzoni d’amore così alternative.
In questo disco l’amore è trattato in modo superiore e profondo. Non ci si perde nella banalità ma si va dritti all’anima, ai sentimenti realmente profondi.


SAREBBE INCREDIBILE.
E’ arrivato il mio momento.
Sopportatemi perché questa meraviglia, è la mia canzone…
Si è mia, concedetemi questo, perché quando l’ho sentita per la prima volta non ho potuto fare a meno di piangere…Federico, non mi conosce eppure ha scritto in anticipo le parole che i mio cuore avrebbe pronunciato in futuro. E’ mia.
Una dichiarazione d’amore, semplice, genuina e profondamente reale.Tutti vorrebbero averne una così, perché l’amore è quella cosa che ti fa sorridere senza un apparente motivo…l’amore è il sogno di orizzonti lontani da raggiungere insieme… è un’emozione profonda e irrazionale.
Il testo ve lo scrivo tutto perché è meraviglioso.
E’ senza dubbio la canzone che preferisco, perché questa canzone sono io!!!
>

Beh che mi dite allora???
Non è meravigliosa…Se potessi trasmettervi la musica….Vorrei che tutti voi poteste sentirla!!!

STRUMENTALE
Qui non c’è testo, ma ciò non vuol dire che non ci siano emozioni…L’anima sta concludendo il suo viaggio…siamo dentro una dimensione che come ho già detto ricorda gli abissi del mare. Tutto è intenso e profondo…la voce di Federico ci saluta con quel suo timbro particolare, dolce e deciso allo stesso tempo.

Sentire il silenzio dopo la fine del cd, è come aprire gli occhi dopo un sogno.
Le musiche marine, la forza, la dolcezza e l’intensità che caratterizzano questo cd, sono incredibili.
I testi riescono a colpire per la loro immediatezza e semplicità, musica e parole si sposano in armonia.
Un disco introspettivo che arricchisce e offre spunti di riflessione.
La musica è anche questo, è comunicazione, divertimento e crescita. La musica è un’onda del mare che trasporta la nostra anima, >.
Se ascoltate questo Cd, lo proverete anche voi!!
Ve lo consiglio perché io lo trovo fantastico!!!
Grazie per la pazienza, so che l’opinione è molto lunga…ma non potevo fare altrimenti!!
;>

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 832 volte e valutata
100% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • apesara pubblicata 25/09/2004
    sto pensando di comprarmelo e sono ripassata a leggere la tua bella op..
  • rob79 pubblicata 13/03/2004
    bellissima opinione per un bellissimo album...ciao ciao Rob79
  • Terminal pubblicata 13/03/2004
    ce l'ho ;) assolutamente perfetta ste ;)
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Prodotti simili più popolari

Informazioni sul prodotto : In continuo movimento - Tiromancino

Descrizione del fabbricante del prodotto

EAN: 724354278426

Caratteristiche Tecniche

Tipo: Album

EAN: 724354278426

Artista / Gruppo: Tiromancino

Ciao

Su Ciao da: 22/10/2002