Condividi questa pagina su

argento Status argento (Livello 8/10)

Anziano46

Anziano46

Autori che si fidano di me: 310 iscritti
Visualizza le statistiche dell´utente

ho avuto un bonus di 10 euro su un'opi che una tizia voleva farmi rimuovere...

Opinioni scritte

dal 05/06/2015

257

Samsung Xpress C480FW 16/11/2017

Eccezionale per l'ufficio

Samsung Xpress C480FW Oggi vi parlo della stampante che ho preso per l'ufficio, è un prodotto della Samsung pertanto si tratta di una stampante molto affidabile e, al tempo stesso, intuitiva nell'uso e quindi facile da adoperare anche per chi, come me, non è particolarmente esperto di tecnologie. E' stato un acquisto recente concluso anche grazie ad una offerta interessante scovata in rete che mi ha permesso di risparmiare, circa, il 15% del prezzo pieno. Comunque l'ho vista anche in tanti centri commerciali e nei negozi specializzati delle varie aziende e, più o meno, il prezzo si aggira intorno ai 250 euro su per giù. LA MARCA Samsung è una marca coreana molto famosa fondata quasi 80 anni fa, opera nel campo delle tecnologie ed estende il suo raggio d'azione in tanti settori a partire da quello telefonico e proseguendo con quello dei televisori, dei computer, delle radio, dei monitor, della stampanti e via discorrendo. Siccome ho un'esperienza pluridecennale con il marchio posso senz'altro asserire che sia estremamente affidabile e qualitativamente valido, non ricordo a memoria di aver mai avuto problemi con i prodotti Samsung che, anzi, mi hanno sempre stupito positivamente per durata, gradevolezza estetica e facilità d'uso. I suoi prodotti sono facilmente acquistabili sia in rete che nei negozi di tecnologia, è uno dei marchi più venduti al mondo e quindi è impossibile trovare un punto vendita che non li abbia esposti. LA STAMPANTE Questa stampante laser a colori è grande, ha un ...

Kelemata PL3 Hand Crema Mani 09/11/2017

Crema indubbiamente valida

Kelemata PL3 Hand Crema Mani Non ho spessissimo le mani rovinate dal freddo ma, se capita, cerco di aiutarmi con questa crema Kelemata Pl3 che ritengo sia di buon valore. LA CREMA La confezione è semplice, si tratta di un tubetto non molto grande che contiene una crema densa al punto giusto che secondo me è facile da spalmare e si assorbe in tempi medio bassi. Siccome è stato un regalo non posso dire il prezzo esatto ma comunque è stata pagata una cifra congrua, almeno questo sono riuscito a carpirlo. Ha effetti positivi in termini di prevenzione della fastidiosa secchezza delle mani, unita alla screpolatura ed agli arrossamenti. Dopo che la spalmo sulle mani noto dei benifici in tempi abbastanza rapidi, ovvero la pelle delle mie mani mi appare più morbida, belle ed anche elastica. Questo ritengo sia dovuto alla presenza, nella sua composizione, di una percentuale di glicerina vegetale purissima pari al 51 %. Su di me posso pertanto dire che sia efficace, la uso seppur con parsimonia già da tempo e mi posso ritenere soddisfatto della sua efficacia. Inoltre non ha una profumazione ma è neutra, per questo non copre eventuali profumi e non entra in collissione con loro. E' una crema che è adatta alle mani di tutti, in pratica la possono usare sia gli uomini che le donne indistintamente. MARCA Le notizie le metto in quanto reputo sia utile sapere chi la produca. Dicevo, la marca Kelemata nasce a Torino nel 1919 quindi si tratta di un'azienda italiana e già questo per me è un aspetto importante che ...

Lettera a una Chiesa che ha dimenticato Gesù (Ermanno Olmi) 19/10/2017

Un libro da leggere con attenzione

Lettera a una Chiesa che ha dimenticato Gesù (Ermanno Olmi) Non si tratta di una lettura facile, esordisco cosi' in quanto certi temi sia che si discutano e sia che se ne legga necessitano, per essere pienamente compresi, di attenzione e voglia di addentrarsi nell'argomento. AUTORE Ermanno Olmi, classe 1931, è un regista bergamasco molto famoso. Il suo film più celebre, che tutti credo ricordino, è "L' albero degli zoccoli" che gli valse una Palma d'Oro nel lontano 1978. Vinse invece, nel 1988, il Leone d' Oro a Venezia con " La leggenda del santo bevitore" e poi ancora il David di Donatello nel 2002 con " Il mestiere delle armi". Ricordo inoltre che gli venne pure assegnato un Leone d'oro alla carriera nove anni fa. IL LIBRO Il libro è scritto sottoforma di lettera che l'autore rivolge alla Chiesa per capire e chiedere, capire dove vada la Chiesa e chiederle di non imporgli dogmi. Nel libro racconta anche di suoi incontri personali e, pertanto, anche di sue esperienza dirette con prelati e persone di fede. Ad esempio io ho apprezzato moltissimo il capitolo in cui parla di un povero prete, Don Giacomo, che era un ultimo tra gli ultimi, ovvero una persona mite, generosa e buona che nel suo piccolo ha fatto tanto per la comunità a cui è stato destinato e lo ha fatto con lo spirito di chi si mette a disposizione dei fratelli, li serve con amore donando tutto se stesso fino allo strenuo delle forze. Ecco questa è la Chiesa che mi piace, che mi aiuta a migliorarmi e che mi fa capire cosa significhi davvero amare l'altro e donarsi ...

Asus VS248H 15/10/2017

Acquisto obbligato ma buono

Asus VS248H CONSIDERAZIONI PERSONALI Ho dovuto procedere a questo acquisto, che definisco obbligato, in quanto il mio precedente schermo per il Pc si è guastato e la riparazione era più costosa del prodotto stesso visto che, ormai, lo possedevo già da un pò di tempo. Siccome la marca Asus a me piace, nonostante in molti dicano che sia poco valida, ho optato per l'acquisto di un prodotto di questa marca che già conoscevo ma, questa volta, ho scelto un prodotto un pò meno caro e più modesto come funzioni sebbena sia leggermente più grande a livello di pollici. Ho speso circa 50 euro perchè l'ho comprato, usato, da un amico che si intende di questi oggetti e mi sembra, tutto sommato, di aver fatto un buon affare visto che non ho sforato il budget che mi ero prefissato ed in rete, nuovo, costa circa 115 euro o poco di più. Appena uscito costava molto di più ma si tratta di uno schermo che risale al 2011, se non erro, quindi non di recente ideazione e se ne trovano di più performanti in giro. Alla fine infatti io non ho bisogno di un oggetto particolarmente ricco di opzioni, mi basta che lo schermo sia LED, che funzioni bene e che, almeno questa volta, duri a lungo. Come design è molto classico, il colore è nero lucido proprio come piace a me ed ha un piedistallo rotondo e alto circa mezzo centimetro che, secondo me, conferisce stabilità allo schermo in ogni situazione. E' un piedistallo leggermente inclinato in avanti e questa è una peculiarità di molti schermi Asus visto che già ...

Candy CMXG20DW 07/09/2017

Candy...un regalo speciale ed un marchio storico

Candy CMXG20DW CANDY SA COME SI FA Questa frase, con cui inizio questa mia opinione, è lo slogan che da sempre accompagna Candy ed io ritengo che, seppur semplici, queste parole racchiudano in modo emblematico il valore di questa azienda. Non stupitevi se in una delle varie foto che allego a questa mia opinione appare anche una torta di frutta... infatti era uno dei due regali che ricevuto per il mio compleanno, l'altro è questo forno a microonde che serve si a tutta la famiglia, ma è un pensiore dei miei cari che mi ha fatto un immenso piacere. Perchè proprio un Candy... diciamo che tutto nasce da un ricordo lontano nel tempo, ovvero a quando ero bambino e la prima lavatrice che entrò in casa nostra fu proprio una Candy, non aveva tutte le funzioni che hanno oggi questi indispensabili elettrodomestici ma era davvero un qualcosa di nuovo ed innovativo ed io, bambino, ero rapito dal suo movimento e cercavo di carpirne i segreti e come potesse un oggetto cosi' grande e rumoroso riuscire a pulire i miei vestiti con tale delicatezza. LA MARCA CANDY Adoro questa marca perchè è italiana, nonostante il nome straniero possa far pensare ad un'azienda inglese o americana essa è invece lombarda. Venne fondata, oltre 70 anni fa a Monza in Brianza da Eden Fumagalli e la sua attuale sede è a Brugherio, sempre in terra di Lombardia. Deve il nome Candy solo ed esclusivamente ad una popolare canzonetta dell' epoca che si intitolava proprio cosi'. Comunque già a metà degli anni 50 apre ...

Bulgari - Rose Goldea Eau de Parfum 22/08/2017

Buono e delicato

Bulgari - Rose Goldea Eau de Parfum Questo profumo di Bulgari è un regalo che ho fatto alla mia signora qualche tempo fa, ne parlo solo ora in quanto ho aspettato, inutilmente, che lo staff rimuovesse l' opinione non rispettosa del regolamento. Come profumo è molto valido, ha un sentore floreale di rosa e di muschio con un sottofondo anche balsamico. Questi sono i principali "odori" che sento io. Non tutti lo conoscono ancora poichè è una novità del 2016 ma sono certo che prenderà piede abbastanza facilmente nonostate un prezzo non proprio economico. Secondo me è una fragranza adatte a tutte le donne di ogni età ma, in particolar modo, per quelle mature ed eleganti. E' una mia idea ovviamente, si tratta comunque di gusti personali. NOTE DI TESTA Melograno, Muschio Animale, Rosa e Bergamotto NOTE DI CUORE Rosa di Damasco, Gelsomino, Peonia e Pesca NOTE DI BASE Muschio Animale, Olibano, Sandalo e Vaniglia. A mio parere è un profumo non dotato di eccelsa intensità ma persistente a lungo. Non è quel classico profumo che rimane addosso in modo incisivo, non so se rendo l'idea, a me sembra più delicato e leggero, quasi come una dolce carezza sulla pelle. Se lo dovesse definire con un termine direi che si tratta di un profumo aristocratico. La boccettina è elegante anch'essa, ha colori tenui e chiari che ricordano appunto la rosa. Può essere una buona idea regalo per la propria compagna, io posso dire che la mia signora lo abbia gradito alquanto ed infatti lo sta utilizzando spesso. AGGIUNTA FOTO ...

Electrolux EJ2302AOX2 21/08/2017

Electrolux di cui sono soddisfatto pienamente.

Electrolux EJ2302AOX2 VOGLIO SOLO RINGRAZIARVI TUTTI QUANTI PER AVER CONTRIBUITO AL RAGGIUNGIMENTO DEL MIO PRIMO DIAMANTE, NON L'HO CERCATO E PER QUESTO è STATO ANCORA PIù GRADITO. GRAZIE ANCORA A TUTTI. Permettetemi all'inizio di questa mia opinione una citazione, che funga da nota introduttiva all' oggetto che vado a recensire, di un grande cantante genovese scomparso da qualche anno. Ve la scrivo proprio in dialetto zeneixe perchè sono sicuro che la capirete ugualmente e parla proprio del mio ultimo acquisto... Ma quande l’è che ti t’accatti o frigideiro, cöse aspëti quest’inverno se o ghe vêu d’estæ? Ti metti in fresco un pö de bira pe’i amixi, quande vegnan a trovâte stanchi morti e suæ E no ti pensi a-a roba che t’æ da parte, butiro, oêve, faxêu lumè. Se te va a mâ e ti dovië cacciala via, quande torna da-a campagna ti m’ou dixi un pö ma cöse l’è che ti ghe conti a têu moggê! Ma quande l’è che ti t’accatti o frigideiro, quande l’è che ti t’accatti o frigideiro, quande l’è che ti t’accatti o frigideiro, quande l’è ma quande l’è? ( Bruno Lauzi) Insomma il frigideiro, l'avrete senz'altro capito, è il frigorifero!!! INTRODUZIONE A volte capita, per svariati motivi, di dover cambiare un elettrodomestico importante come può essere un frigorifero, una lavatrice, un forno, insomma un qualcosa che in casa è ormai indispensabile e, per questa ragione, siamo presi dall'ansia in quanto ci serve rimpiazzare il vecchio in un tempo che sia il più breve possibile. A volte mi chiedo come facessero i ...

A viso coperto (Riccardo Gazzaniga) 22/05/2017

Libro che mi ha tenuto con il fiato sospeso fino alla fine

A viso coperto (Riccardo Gazzaniga) A VISO COPERTO L' immagine di copertina di questo libro è stata scelta da uno scatto del fotografo cileno Pablo Rojas Madariaga ed è un riassunto fedele, a mio giudizio, del libro. Ovvero il bene che si scontra il male, il bene che non sempre è bene che fronteggia il male che a volte sa fermarni o redimersi, la forza organizzata contro la violenza cieca e d'impeto, insomma è un'immagine perfetta per il tipo di libro di cui mi appresto a parlarvi. Nello scatto sono presenti un tutore dell' ordine ed un ragazzo durante i moti di rivolta studenteschi cileni del 2011, nel libro invece vi sono gli ultrà a frapporsi alle forze di polizia, certo ci sono anche ragazzi ma nessuno di loro ha un valido motivo per essere li se non l'incoscienza, la voglia di emulare qualcuno assurto a modello o, forse, il desiderio di cercare un proprio posto nel mondo. La rabbia, l'insoddisfazione, la frustrazione, i lutti mai elaborati e la violenza sono tutti temi presenti in questo libri, sono presenti nella situazioni in cui i protagonisti si devono confrontare e non si fa distinzione tra poliziotti e ultrà perchè entrambi sono uomini e pertanto fallibili. AUTORE L' autore del libro, Riccardo Gazzaniga, è un poliziotto e questo potrebbe far pensare che il testo propenda da una parte o sia un' apologia sul corpo di Polizia. Non è cosi'. Anche i poliziotti sbagliano e l'autore ci aiuta a comprendere meglio certe dinamiche che avvengono ogni giorno nei cortei, nelle manifestazioni di piazza, dove ...

Jean Patou - Joy Eau de Toilette 04/05/2017

Profumo di classe

Jean Patou - Joy Eau de Toilette Questo è un profumo di classe, chi conosce la vita dello stilista Jean Patou sa cosa voglio dire, l'idea per fare anche una linea di profumi gliela diete il cognato e da li nacque la storia di questo profumo strepitoso che ha resistito allo scorrere del tempo, cosa non succedda ad esempio per la casa di moda che è chiusa dal 1987. E' da signora, è un profumo dall' essenza fresca, si sente il profumo della primavera e dei fiori ed è molto adatto alla stagione attuale. Secondo me comunque è ottimo anche su una ragazza giovane. E' da tanto che lo abbiamo in casa, è una boccetta che abbiamo conservato da tanto tempo per ricordo e non posso che ritenerlo uno dei profumi più buoni che mi piace "respirare" addosso ad una donna. Anni fa ero solito dire che una brutta donna con questo profumo sulla pelle diventa, per me, la più attraente e sensuale del mondo. I profumi sono un qualcosa di personale,ciò che piace a me può non piacere ad un altro e viceversa ma questo profumo mette d'accordo tutti, ne sono pienamente sicuro. Ho messo due foto, per vedere la seconda dovete cliccare sulla prima e vi apparirà anche la numero 2. ...

Christian Dior J'Adore L'Absolu Eau de Parfum Spray 02/05/2017

Peccato il prezzo

Christian Dior J'Adore L'Absolu Eau de Parfum Spray Ho regalato alla mia signora questo profumo, non metto la foto in quanto non è in bonus, e le è piaciuto molto. Non credo che glielo regalerò di nuovo visto che l'ho pagato veramente caro e secondo me il prezzo è veramente troppo alto. Questo è l'unico aspetto negativo che ho riscontrato in questo profumo che, per il resto, trovo sia eccellente. Come profumo è di alto livello, di classe a mio parere, è molto deciso con note floreali che personalmente mi intrigano molto dal punto di vista olfattivo. Ho potuto notare che dura molto a lungo e che ne basta veramente pochissimo per ottenere una profumazione prolungata e non eccessiva. Lo consiglio alle donne che amano i profumi di marca e di classe, lo ritengo ideale per le donne dinamiche e sempre in giro, secondo me con questo profumo sono infatti sempre al top e profumatissime.

Eugénie Grandet. Ediz. integrale (Honoré de Balzac) 25/04/2017

Libro molto interessante di Balzac

Eugénie Grandet. Ediz. integrale (Honoré de Balzac) Balzac mi piace molto e questo libro lo ritengo un capolavoro. E' una storia d'amore che è stata pubblicata nel lontano 1833 e sin da subito ha raccolto i consensi dei lettori e della critica. La protagonista dovrebbe essere Eugenie Grandet che è soave ed ingenua e per la quale ho nutrito simpatia sin da subito ma in realtà non è cosi, almeno secondo me, mentre sono personaggi importanti anche il cugino Charles, bello quanto senza scrupoli e voglioso di scalare le gerarchie della società oppure il tirannico vecchio Grandet per il quale invece ho provato un moto quasi immediato di antipatia. E' ricco grazie ad un'eredità ma siccome è tirchio a livello impensabili costringe la famiglia a vivere in povertà. Trovo che l'avarizia sia la vera protagonista di questo romanzo, almeno per certi versi basti pensare alla fine triste del vecchio Grandet. Anche la vita di Eugenie però non sarà felice, non vi svelo il perchè ma diciamo che le scelte di cuore non saranno foriere di situazioni simpatiche. Lo consiglio ad un pubblico adulto, forse va bene anche per i ragazzi ma secondo me lo si apprezza maggiormente nell'eta adulta. Non è lunghissimo, se vi prende allora lo riuscirete a leggere in breve e secondo me offre uno spaccato molto interessante sul modo di vivere ma soprattutto di pensare dell' epoca che è , chiaramente, diversissimo da oggi. Dell' autore non aggiungo nullo a quanto già detto in una precedente opinione su " Papa Goriot" che è il romanzo che preferisco di questo ...

Kenwood KVC7320S 05/04/2017

Efficace

Kenwood KVC7320S Questo robot da cucina è molto efficace a mio giudizio, infatti è di grande aiuto quando devo fare un impasto cosa che prima dovevo fare a mano. Invece con questo impastatore mi basta inserire i vari ingredienti e selezionare la tipologia di velocità che desidero per ottenere degli impasti ben amalgamati, ottimi e soprattutto senza dover fare fatica. Si può scegliere tra 8 velocità, questa dipende da cosa si vuole preparare comunque ci sono le istruzioni che aiutano molto altrimenti si può sempre chiedere in rete quale velocità è meglio adottare per il tipo di impasto che si vuole ottenere. Il recipiente chiaramente si stacca in modo da poter con comodo prelevare l'impasto e poi ripulirlo. Oltre alla frusta vi è anche un comodo frullatore da usare a seconda della ricetta che si vuole preparare. Vi sono inoltre 3 utensili di miscelazione in acciaio inox , 1 frusta gommata, 1 spatola per pasticceria, 1 paraschizzi e 1 altra spatola. Il paraschizzi è indispensabile per evitare di sporcare tutto intorno specie con impasti liquidi. L' oggetto in sè non è enorme, diciamo che ha le dimensioni medie di questo genere di prodotti pertanto serve una cucina dove ci sia uno spazio in cui tenerlo. Non ha senso, a parer mio, tenerlo altrove e poi portarlo in cucina quando serve. Secondo me deve stare in cucina per essere utilizzato altrimenti finisce per diventare un oggetto inutile. Almeno io sono fatto cosi' e se inizio a tener le cose fuori dalla portata della mia mano smetto di ...

Ecron BH-3361 28/03/2017

Spremiagrumi efficace

Ecron BH-3361 Ecron è una marca molto economica e di cui ho svariati oggi alcuni che mi hanno soddisfatto ed altri meno, credo vi ricorderete ad esempio il tagliacapelli che mi ha completamente deluso. Questo spremiagrumi l'ho pagato pochissimo, è in plastica ma almeno fin ad oggi ha funzionato in modo discreto e non mi ha dato problemi. E' molto capiente e pertanto si possono fare spremute abbondanti e poi usare il vano sottostante per servirle a ospiti o tenerle al fresco in frigorifero. L' impugnatura è molto pratica e comoda ed è uno spremiagrumi molto leggero a mio modo di vedere. Il lavaggio è semplicissimo visto che l' oggetto si scompone in più parti e pertanto si riesce a pulire in modo pratico, rapido e soprattutto è possibile lavarlo a fondo. Essendo in plastica consiglio di trattarlo e maneggiarlo con cura in quanto se si dovesse venare o scheggiare rischierebbe di perdere la capacità di contenere i liquidi e, di fatto, diventerebbe inservibile. E' un prodotto di discreta qualità, indubbiamente in commercio si trovano oggetti similari molto superiori ma io non ho particolari esigenze e, pertanto, mi va bene un oggettino semplice e senza tante funzionalità strane come questo. Io l'ho preso all' Ipercoop che fino ad oggi è l'unico negozio in cui ho trovato oggetti e prodotti del marchio Ecron che altrove proprio non vedo. Lo consiglio a chi vuole spendere poco. ...

Garnier Ambre Solaire Latte Protettivo SPF 50 Viso e Corpo 17/03/2017

Funziona bene

Garnier Ambre Solaire Latte Protettivo SPF 50 Viso e Corpo Uso questo prodotto su espresso ordine del mio dermatologo di fiducia. Infatti ho la pelle molto molto chiara e per questo motivo è bene che, in estate soprattutto, io la protegga se decido di andare in spiaggia. Vivendo in una città di mare è normale che io vada a fare il bagno ma non posso stare troppo al sole specie nelle ore tra le 11 e le 16, per questo ho dovuto modificare le mie abitudine balneari. Ora vado al mare alla mattina presto e al pomeriggio tardi e sempre dopo aver cosparso TUTTO il mio corpo con questo prodotto. Lo metto circa una ventina di minuti prima dell' esposizione al sole, non è facile da far assorbire perchè è un prodotto abbastanza denso ma a me interessa poco di avere la pelle colorata del bianco di questo latte protettivo. In teoria è un prodotto per i bambini ma va benissimo per chiunque abbia a cuore la salute della propria pelle. Il prezzo non è basso ma io l'ho presa in offerta pertanto ho ottenuto un buon margine di risparmio. Almeno su queste cose io non guardo mai il costo ma sempre e solo la qualità della marca. Di questo prodotto Garnier Ambra Solaire io posso solo parlare bene. NON METTO FOTO IN QUANTO NON è PRODOTTO BONUS ED è A 1 SIMBOLO SOLO. Torno al mio silenzio, ciao a tutti.

Ariete Pane Express 01/03/2017

Non la uso più di frequente

Ariete Pane Express Quando ho preso questa macchina per fare il pane dell' Ariete pensavo che avrei ottenuto un ottimo pane usando solo gli ingredienti scelti da me. In effetti questo è possibile anche se, purtroppo, è il formato a non farmi impazzire. Infatti è il classico pane detto "in cassetta" che si taglia a fette ed è molto "mollicoso". L' ho usata per un pò provando un pò tutte le varianti proposte nel libretto d'istruzioni ( ognuna ha tempi diversi e bisogna usare programmi diversi) ma il risultato è sempre stato quello di ottenere dei pani che, dopo un giorno, diventano molli e tendono a sbriciolarsi in modo eccessivo. Volendo si può utilizzare anche per fare degli impasti per pizza, focacce ed anche dei dolci ma io queste cose preferisco impastarle o a mano o con l'impastatrice. L' oggetto non è piccolo, il peso non è eccessivo ma non è nemmeno una macchina leggera ed inoltre nella fase d'impasto è assai rumorosa. A livello sonoro emette un rumore a fine cottura del pane, questo rumore dura circa 1 minuto e per farlo terminare prima bisogna correre a spegnere il macchinario. Non sempre il pane si stacca facilmente dalla spatolina e quindi mi devo aiutare con un bastoncino di legno e sotto al pane rimane un buco. A livello tecnico non mi ha dato grossi problemi tranne la spatolina metallica che impasta che ho dovuto sostituire dopo un paio d'anni. Io francamente non so se consigliarne o meno l'acquisto, trovo di gran lunga più buono il pane del panettiere e poi, adesso che l'ho ...
Visualizza altre opinioni Torna sopra