Condividi questa pagina su

verde Status verde (Livello 2/10)

Bunshee68

Bunshee68

Profilo utente non disponibile. La persona che stai cercando non è più un utente di Ciao.

Opinioni scritte

dal 23/10/2001

12

PAM 29/11/2001

Finalmente un servizio clienti funzionale

PAM Mi riallaccio alla mia opinione sulla Banca 121 per continuare a raccontarvi l'odissea del mio addebito di 500.000 anzichè 25.000 circa per una spesa fatta in un suerpmercato PAM. Dopo la delusione poichè la mia banca non m'aveva dato molte chance per far valere i miei diritti, vado, coltello fra i denti, al supermercato PAM di viale jonio (quartiere montesacro dove ahimè pochi giorni fà è scoppiato un palazzo il giorno dopo il mio racconto), entro dentro e chiedo di parlare con un Dirigente. Naturalmente quest'ultimo non c'era, e secondo il personaggio che avevo di fronte per trovarlo sarei dovuta tornare dopo una settimana. Non m'arrendo e spalleggiata dalla persona che era con me decido di raccontare l'episodio a questo vice. Per chi non ha letto l'altra opinione racconto brevemente cosa mi è successo. "giovedì 15 novembre ho fatto una piccola spesa presso il PAM dimontesacro spendendo 24.550, poichè non avevo contante decido di pagare con il bancomat. Presto fatto, pago vado a casa disfo la busta della spesa BUTTO LO SCONTRINO!. Dopo una settimana vedo sul mio conto un addebito in quella data per un importo di EURO 245,50 cioè 492.277 lire!!! Dopo varie vicissitudini scopro che si riferiva ad una spesa presso questo supermercato quindi ero lì apposta per far valere i miei diritti. Insomma appena pronuncio la parola PAGAMENTO IN EURO alla persona del PAM mi guarda sconsolato e mi indirizza da una signorina CORTESISSIMA che m'ha subito fatto 3000 scuse e m'ha spiegato ...

Banca di Bologna 29/11/2001

Banca 121 modi di fregarti

Banca di Bologna LA BANCA DI BOLOGNA NON C'ENTRA NULLA CON LA BANCA 121 quindi prendo in affitto questo spazio grazie Meno male che tra pochi giorni finisce il 2001...per il veglione di capodanno? macchè perchè finalmente potrò chiudere il conto che ho presso la banca 121 e dare i miei spiccioletti ad altri istituti. Partiamo con ordine. Lavorando ho necessità di avere una banca vicino l'ufficio e che faccia orari abbastanza elastici. Mi consigliano la Banca 121 anche per i tassi e perchè Novitàdellenovità ha sparsi per la città dei Negozi finanziari aperti fino alle 20! cosa cerco di meglio? nulla ho trovato la mia banca. Entro in questo negozio finanziario e vengo subito seguita da un Promotore Finanziario..tralascio i casini che mi ha fatto questo personaggio mandandomi in ferie senza bancomat e senza possibilità di ricuperare i miei soldi (questa è una faccenda che devo risolvere con lui in un duello!)il top questa banca l'ha raggiunto pochi giorni fà. Con mia grande sorpresa scopro sul mio conto un addebito di mezzo milione per una spesa che onestamente non era proprio mia. Di corsa chiamo il mio MIOO promotore finanziario (ribadisco TI UCCIDO QUANDO TI INCONTRO!) dopo avergli spiegato il casino e quindi volevo da lui in quanto MIO PROMOTORE FINANZIARIO al mio servizio, informazioni supplementari. Io potevo solo vedere giorno di operazione importo e valuta ma nulla +, quindi chiedevo a lui visto che è il MIO PROMOTORE FINANZIARIO qualche notizia per risalire all'intera vicenda. Il Mio ...

Nokia 3310 31/10/2001

Un piccolo grande compagno

Nokia 3310 A caval donato non si guarda in bocca, quindi mia mamma decide di regalarmi il Nokia 3310 che faccio? le dico di no? :) quindi mi sono staccata dal mio Nokia 6110 a malincuore e sono approdata nel + piccolo nokietto. I vantaggi sono quelli propri dei NOkia e cioè affidabilità, comprensibilità, managevolezza (io ho anche le dita piccoline però eh!), praticità, compattezza...però una cosa.....a differenza del Nokia 6110 il 3310 non ha una funzione per me e per tutti all'inizio essenziale, un HELP automatico sulle funzioni, e cioè qualsiasi menu abbiate scelto se non cliccate sulla tastierina per alcuni secondi sul display comparirà un help riguardante la funzione selezionata come dire una sorta di manuale esplicativo e dettagliato su cosa è e cosa non è quell'opzione che avete scelto. Per il prossimo Natale non fatevi sfuggire le tante iniziative che ci saranno riguardo questo cellulare e nel mondo Nokia in generale. Ciao

Dove Deodorante 31/10/2001

Peccato

Dove Deodorante eh sì peccato veramente perchè con la saponetta DOVE i risultati erano e sono eccellenti, i deodoranti invece...Il primo che provai fu il Dove liquido, previene sul serio i cattivi odori però se non lo lasci asciugare e indossi subito un indumento ti ritrovi con un alone un pò oleoso addosso e non è carino. Allora l'ho cambiato e ho provato lo stick, macchè peggio che andar di notte. Ho ricambiato usando quello CON IL GAS!! andando contro la mia idea di non usare prodotti con propellenti, però non avrei rinunciato mai al mio DOVE. E invece, sigh...ahimè ho dovuto constatare che tutti sono così, lasciano quel brutto alone sulle magliette, sulle camicette....Mi spiace perchè la profumazione era delicata e per nulla fastidiosa a differenza di altre marche (Infasil deodorante ORRIBILE). Continuerò ad usare solo la saponetta DOVE.

The Lion King Soundtracks - Elton John 30/10/2001

Una colonna sonora degna

The Lion King Soundtracks - Elton John HO visto il film IL RE LEONE con l'accompagnamento della colonna sonora italiana cantata da Spagna. Bella...devo dire bella azzeccata ma...ma non avevo ancora sentito la versione originale di quel lavoro e cioè Sir Elton John che maestralmente ha eseguito nonchè scritto. La canzone portante del disco è senz'altro CIRCLE OF LIFE, bella la musica e per chi le capisce, belle le parole, ma per me che "sento" la musica anche con l'anima quell'interpretazione è da brivido. E' un regalo da fare, anche se non più al passo con i tempi visto che il film risale oramai al 1994, però a volte nel passato si scoprono cose molto attuali. Per l'imminente festività natalizia cominciando a pensare ai regali non dimenticati di optare anche per questo. Ciao

A Night at the Opera - Queen 30/10/2001

Un regalo

A Night at the Opera - Queen me l'hanno fatto a me con questo album e un regalo l'han fatto a noi i Queen. Decisamente il più completo, considerando anche che i nostri ragazzotti erano ancora giovani. In questo disco chi vuole avvicinarsi ai Queen può capire i diversi generi che i 4 discepoli della regina hanno seguito e continuavano a seguire all'epoca della loro esperienza all'interno dei Queen stessi. Si passa da un rock duro del batterista Roger Taylor alla sperimentazione di Brian May sebbene quest'ultimo abbia poi scritto brani dolcissimi a volte melensi ma sempre bellissimi. Il nostro caro bassista John Deacon, rimasto spesso nell'ombra, è stato artefice di altre canzoni che gli amanti abitudinari del gruppo conoscono e sanno riconoscere e poi LUI ....la vera ed incontrastata REGINA. Non mi soffermo a dire chi era e chi non era e cosa ha fatto, solo che all'interno di questo album lo troviamo esecutore di brani forse sciocchi ma con la sua magistrale voce e dinamicità ha reso sublimi. Se non lo trovate più fatevelo prestare registratevelo, masterizzatevelo insomma DOVETE AVERCELO. se proprio non lo trovate contattatemi ve lo darò io!!! Lazyin on a sunday afternoon..........

Minute Maid - Arancia 30/10/2001

finta aranciata o aranciata finta

Minute Maid - Arancia L'ho provata per la prima volta da McDonalds. Sono una grande consumatrice di succhi di frutta con predilezione per l'ananas e l'arancia. Il primo impatto è stato buono, poi però ho avuto in bocca un sapore di "medicinale". Pensavo fosse una casualità, allora l'ho comprato. Macchè è proprio quel retrogusto finto che fà di questo prodotto un succo scadente. Anche il colore è molto denso, compatto, cosa non propria delle arance che comunque hanno un colore sicuramente deciso ma non a quei livelli. Non m'aspettavo una spremuta d'arance comenaturacrea però la poca naturalezza riscontrata nel prodotto è eccessiva.Visto il prezzo è meglio comprare delle arance e spremercele da noi stessi. Bella la bottiglia.

Pantene Pro-V Colore Brillante Shampoo Nutriente 30/10/2001

I miei capelli mi ringraziano

Pantene Pro-V Colore Brillante Shampoo Nutriente per la scelta che anni fa ho fatto considerando questo shampoo. Diciamo che in famiglia fu mia mamma che lo comprò , io dal canto mio ho cominciato a tingermi i capelli, tinture, colpi di sole quindi erano non solo sfibrati, ma anche opachi, smorti insomma non erano dei bei capelli. Con questo shampoo ho riacquistato gran parte della forza e della lucentezza, certo non dimentico mai che il mio capello è un capello trattato da anni quindi riavere i capelli morbidi e lucidissimi anche dopo giorni dal lavaggio, è ormai utopia. Comunque non mi lamento perchè di più il nostro caro Shampoo PRO-V color non può proprio fare. La pecca potrebbe essere che la crema è un pò densa io personalmente la diluisco, anche perchè il risultato è lo stesso. Sul mercato ho trovato una versione spagnola dello stesso,non diffidate è sempre il nostro amato e caro Pantene Pro-V. ...

Gilette Venus For Women 30/10/2001

La più bella tra le lamette

Gilette Venus For Women La forma sinuosa, il colore che ricorda il mare cristallino ne fanno un prodotto a prima vista "bello", poi ci torna in mente l'uso e cerchiamo quindi anche efficienza dallo stesso. L'ho comprato diciamo per curiosità perchè il potere mediatico della pubblicità ha vinto anche stavolta. Non è economicissimo, però l'ho provato per l'epilazione giornaliera, perchè la ceretta è sì di gran lunga più efficace però non si possono aspettare i giorni che il pelo ricresca. Personalmente preferisco la gamba liSSia liSSia tutti i giorni. La peculiarità di questo rasoio è che è ergonomico, segue le forme della gamba, cosa non facilissima per un rasoio che di solito rimange rigido a se stesso. La lametta in questione è snodabile e risulta comodissima per la depilazione ascellare che a volte farla a fondo è un vero e proprio miracolo. Le ricariche (4) sono anche loro un po’ costosette, però il consiglio è di provarlo non ve ne pentirete. ...

I pilastri della terra (Ken Follett) 24/10/2001

1000 pagine di storia

I pilastri della terra (Ken Follett) Non volevo leggerlo. Che tomone, 1000 pagine ed oltre. Una volta finito il libro ho pianto i personaggi, ho pianto la loro assenza dalle mie giornate. Eh sì questo libro andrebbe letto da tutti. Storicamente illumina un periodo che a scuola viene frettolosamente trattato, quindi è di aiuto per capire di più i meccanismi della chiesa di quel periodo. La lettura di questo libro avveniva ovunque e non a caso due persone in due momenti diversi mi hanno fermato mentre leggevo il libro dicendomi che stavo leggendo il PIù BEL LIBRO che loro stessi avevano letto. Confermo. Quindi consiglio l'acquisto, e se proprio non lo trovate da comprare fatevelo prestare però appena potete compratelo perchè è un libro da tenere, da prestare e visto il natale quasi alle porte anche da regalare. BUona lettura

Le follie dell'imperatore (Dvd) 24/10/2001

La fiaba non fiaba

Le follie dell'imperatore (Dvd) Avete presente quando uno va al cinema controvoglia? quello era il mio stato d'animo.Uscendo dal cinema ho ringraziato chi mi ha trascinato a vedere questo film decisamente divertente. Eh sì, perchè qui non si tratta del solito cartoon che narra la favoletta del PRINCIPETANTOBUONOEBELLO, qui il protagonista è un principe cinico, cattivo e diciamocelo anche un pò bastardodentro. Il contraltare è un omaccione tanto ciccio quanto dolce. Un bravo a chi ha tradotto il film rendendolo Italiano nelle espressioni e nei luoghi comuni. L'interattività del film è cosa gradita, e spesso buona e giusta. Se volete quindi passare una serata "easy" affittatevi la cassetta e gustatevelo tutto. BUon divertimento!

Corfù 23/10/2001

CORFù....fa rima con MAI PIù

Corfù La prima vacanza con il mio tesoro. Occhio al portafoglio, occhio ai giorni di ferie, voglia di estero...Corfù la meta ideale. Si parte male, prenotazione con la Hellenic che benchè sia la compagnia di bandiera è veramente un peschereccio. A parte la partenza in ritardo, la cosa sconcertante è stato l'arrivo CON DUE ORE DI ANTICIPO!!! ci siamo quindi ritrovati al porto di corfù alle 4.00 di mattina. Zanzare, scarafaggi, caldo caldo caldo. Almeno l'isola meriterà? Macchè il mare bello rimane il nostro mare sardo, quello di corfù non è assolutamente granchè, i prezzi per un caffè,lasciamo fare la buonissima bevanda nera a chi lo sa fare e non sicuramente ai greci. La popolazione del posto non è ospitale, scontrosa, però è divertente andarci in macchina, si fanno kilometri su kilometri noi l'abbiamo girata in lungo e in largo e ci siamo divertiti molto in quelli che potrei definire swimming-pub e cioè delle piscine con bar annesso, la particolarità? sono GRATUITE!!! ti mettono a disposizione anche materassini e palloni da utilizzare dentro l'acqua cosa questa proibitissima nelle piscine nostrane. Se vai nel sud dell'isola è landa anglosassone, a volte anche loro scontrosi con gli Italiani. Per concludere se volete mare bello, buon cibo, e gente socievole NON ANDATE A CORFU.
Torna sopra