Condividi questa pagina su

bronzo Status bronzo (Livello 7/10)

Denebola4

Denebola4

Autori che si fidano di me: 103 iscritti
Visualizza le statistiche dell´utente

Se ho promesso a qualcuno che sarei tornata a valutare la sua opinione, per favore che me lo scriva, perché il sito non mi aggiorna più le opinioni preferite, ergo non ricordo da chi dovevo passare -__-

Opinioni scritte

dal 23/12/2012

234

Garnier Ultra Dolce Shampoo all'Argilla Dolce e Cedro 01/11/2017

Una soluzione "ultradolce" contro i capelli grassi

Garnier Ultra Dolce Shampoo all'Argilla Dolce e Cedro Ciao ciaoino, lettori lettorini, e buon inizio novembre! Con l'opinione di questo mese spero di dare un consiglio utile a entrambi i sessi proponendo lo Shampoo Purificante all'Argilla Dolce e Cedro della Garnier per capelli grassi. Ammetto fin da adesso che potrebbe sembrare un prodotto quasi esclusivamente femminile, ma credo che anche gli uomini possano giovare dei suoi risultati. PACKAGING: Il flacone da 250 ml che racchiude questo shampoo richiama subito la linea Ultradolce: la forma è quella di un ovale con le estremità appiattite, il che permette di appoggiarlo comodamente su qualsiasi superficie, anche capovolto. Il tappo, infatti, è a sua volta una sorta di esagono dalle linee morbide e tondeggianti e dalla sommità piatta. L'intero flacone è verde-giallo, con il tappo di una tonalità leggermente più scura che richiama comunque le componenti principali dello shampoo, l'argilla e il cedro. L'etichetta, sul lato posteriore, fornisce tutte le informazioni necessarie, dalle proprietà dell'argilla dolce e del cedro fino all'INCI e all'assenza di parabeni e siliconi. Quest'ultima informazione, tra l'altro, è rimarcata anche sulla parte frontale: se avevo ancora dei dubbi, tutte queste rassicurazioni mi hanno alla fine convinta a provare il nuovo shampoo. USO E RISULTATI: L'applicazione è identica a quella di qualsiasi altro shampoo: dopo aver lavato i capelli, vi passiamo sopra una piccola dose di prodotto (anch'esso dello stesso verde del flacone, segno, spero, ...

Lycia Doppia Azione Salviettine Struccanti 02/10/2017

Per rimuovere il trucco con delicatezza

Lycia Doppia Azione Salviettine Struccanti Buongiorno o buonasera a tutti! Non me ne vogliano i maschietti, ma anche questo mese il prodotto che consiglierò appartiene alla gamma dei cosmetici&affini: si tratta delle salviette struccanti Lycia che mi ha accompagnato durante il mio soggiorno in Cina e che ancora oggi utilizzo. Uomini, non disperate, però! Se arriverete fino alla fine, potrete approfittare della conoscenza che metto a vostra disposizione (?) per fare bella figura quando le donne della vostra vita saranno alla disperata ricerca di uno struccante! Ehm... credo di aver detto abbastanza sciocchezze, per oggi, perciò passiamo subito all'opinione! ^^ PACKAGING: Iniziamo dalla presentazione esterna. Il pacchetto da 64 salviettine è una busta (probabilmente di plastica riciclabile) di forma rettangolare, bianco con i pochi dettagli e le scritte nelle sfumature del celeste e blu. Sulla parte superiore è presente un’apertura con coperchio, di forma ovale, abbastanza grande da permetterci di estrarre una salvietta alla volta. Sul retro troviamo le informazioni relative all’INCI e i dettagli della “struttura” delle salviette. TEST: Come vi ho accennato, è possibile prendere le salviette dalla succitata apertura. Essendo adagiate l’una sull'altra, la loro estrazione è semplice e rapida nonostante si debba fare attenzione a non afferrarne due contemporaneamente: se abbiamo bisogno solo di una salvietta, sarà difficile riporre con ordine quella “di troppo” e saremo costretti, per non buttarla, a riammassarla ...

Miss Broadway Matita Kajal 04/09/2017

Una piccola matitina per uno sguardo da miss

Miss Broadway Matita Kajal Lo sentite anche voi? Il fresco, l'aria respirabile, i piccoli brividi che non sentivamo da mesi... Il caldo se ne sta andando! Perdonate questo piccolo eccesso di entusiasmo, ma ho sempre preferito temperature bassine al caldo perciò, dal momento che da un paio di giorni (almeno dove mi trovo io) siamo tornati a respirare, sono un po' su di giri! Ma che cosa c'entra questo con l'opinione, vi starete chiedendo? Be', se da una parte le stagioni passano, dall'altra la matita che sto per presentarvi è una presenza piuttosto stabile nel mio beauty case e non dubito che possa diventarlo anche per voi! UNA MATITA DA MISS CON UN PICCOLO DIFETTO: Questa matita occhi riesce ad attirare subito l'attenzione, soprattutto delle più giovani, con il suo aspetto fresco e quasi "techno": sotto al cappuccio nero, il suo corpo è interamente rivestito di un grigio argentato sul quale risalta, di nuovo in nero, un cuore stilizzato. L'applicazione è molto fluida, grazie alla china morbida che crea una linea definita già con una sola lieve passata. Naturalmente, più vogliamo definire lo sguardo e più calcheremo il tratto. Il risultato è uno sguardo intenso e marcato, in grado di durare tutto il giorno senza sbavature. Questo effetto, purtroppo, è controbilanciato da una china fragile che potremmo dover temperare già dopo un paio di passaggi, col rischio di dover acquistare una nuova matita nel giro di pochissime settimane anche se si tratterrebbe di una spesa di circa 4 euro. I PRODOTTI MISS ...

Samsung Galaxy J1 10/07/2017

Galaxy J1: uno smartphone pratico, semplice ed economico

Samsung Galaxy J1 Buona estate a tutti/e! Oggi avrei tanto voluto consigliarvi qualche rimedio contro il caldo ma, purtroppo, ne sto ancora cercando uno che sia davvero efficace, perciò ho ripiegato su questo smartphone tanto carino che mi ero dimenticata (incredibile ma vero) di recensire. Dopo che il mio vecchio Samsung ha iniziato a perdere colpi e dopo aver tentato di sostituirlo con un cellulare "alla buona", ho deciso di comprare un nuovo smartphone capace quantomeno di darmi le stesse soddisfazioni del suo predecessore. Da qui, la mia scelta di continuare l'avventura con Samsung, che per tre anni mi ha tenuto fedelmente compagnia senza mai deludermi. Da quanto ne so, parlo di un marchio capace di soddisfare qualsiasi esigenza, perciò, dal momento che cercavo uno smartphone semplice e che mi garantisse una buona navigabilità senza spendere tantissimo, ho optato per il Galaxy J1. ESTETICA: Sì, parlare di estetica forse è un po' esagerato per un cellulare, ma amando le linee semplici e morbide della Samsung mi piacerebbe dedicarle qualche rigo. Il corpo del Galaxy J1 è quello classico degli smartphone Samsung: la parte frontale è interamente occupata dal touch screen mentre il coperchio posteriore è disponibile nei colori oro, nero e bianco. Un aspetto leggero e pratico, dunque, caratterizzato da soli due tasti per lato, uno per regolare il volume e l'altro per l'accensione/spegnimento del dispositivo. A ciò si aggiungono le dimensioni ridotte (circa 132 cm di altezza e 69 di larghezza) ...

Vidal Bagno Vellutante Olio di Argan 17/06/2017

Una doccia esotica e sensuale

Vidal Bagno Vellutante Olio di Argan Buongiorno a tutti/e! Per la vostra gioia, finalmente ho trovato un prodotto da proporvi anche per questo mese: il bagnoschiuma all'Olio di Argan e Spezie della linea Vidal, che sto usando da un paio di settimane e che mi ha conquistata da subito. So che non è esattamente il prodotto di questa scheda (credo ne sia una forma aggiornata) ma, considerando che ogni volta che propongo un nuovo prodotto il sito mi dice che è impossibile aggiungerlo, approfitterò di questo spazio per presentarvelo. UNA DOCCIA ESOTICA: Iniziamo dalla confezione, dalla classica forma dei bagnodoccia Vidal che a me ricorda vagamente una vela (ma questi son dettagli superflui :P). Il marrone richiama immediatamente l'aroma, proiettandoci in un ambiente caldo in cui il tempo sembra essersi fermato in un momento dedicato al nostro personale relax. Impressione enfatizzata anche dall'etichetta, che raffigura l'olio di Argan e le spezie di cui è composto il bagnoschiuma. Il prodotto, color ambra, ha una consistenza gelatinosa che si spalma facilmente sul corpo, producendo una morbida schiuma che subito ci avvolge in una nuvola profumata. La fragranza in sé è molto decisa ma non invasiva: le spezie che la compongono (cannella, noce moscata e legno) sono ben combinate tra loro. Anzi, la cannella è l'elemento che sento maggiormente e che aggiunge un tocco quasi dolce all'insieme. IMPRESSIONI: Più volte ho specificato che le fragranze orientali non mi fanno impazzire, ma quando nascono da una combinazione ...

Deborah Extra Volume Sprint Mascara 15/05/2017

Uno sguardo... sprint!

Deborah Extra Volume Sprint Mascara Buongiorno o buonasera, cari amici di Ciao! So di star perdendo il ritmo nell'aggiornare le mie opinioni ma mi ero accorta di non avere più nulla di nuovo da recensire (in realtà avrei alcune cosette, ma il team non può inserirle nel database, perciò...). Ciononostante, dopo alcuni test posso parlarvi del nuovo mascara che sto usando proprio in questo periodo, dopo mesi e mesi in cui le mie ciglia si erano disintossicate da questo prodotto. Quello che vi propongo oggi è un mascara firmato Deborah, esattamente come quello dello scorso maggio (caspita, che coincidenze!) ma la differenza significativa sta nei risultati più soddisfacenti che sto riscontrando. PICCOLA PREMESSA: Essendo ormai il secondo mascara di questo marchio a cui faccio ricorso, ho deciso di spulciare un po' il sito della Deborah per informarmi della gamma che propone. La scelta spazia su 17 mascara che nel complesso promettono, sia nel nome che nella descrizione, ciglia allungate e dalle curve ben definite, con un risultato, in alcuni casi, a prova d'acqua. Da ragazza che si limita a cercare un prodotto che definisca le ciglia, possibilmente senza appesantirle, ingenuamente penso che una proposta di ben 17 mascara sia un pochino esagerata. Tuttavia, immagino che ciascuno di loro risponda a specifiche esigenze che cambiano da persona a persona. Personalmente, sono contenta di aver scovato a casa l'Extra Volume Sprint perché riunisce tutto quello che cercavo in un mascara. UN PO' DI SPRINT AL NOSTRO ...

Palmolive Glicemille 01/05/2017

Glicemille, per mani più idratate e protette

Palmolive Glicemille Buongiorno e ben ritrovati a tutti/e, amici di Ciao! E, già che ci sono, buona Pasqua (anche se con qualche giorno di anticipo)! Finalmente torno a tormentarvi con le mie opinioni dopo questi mesi di silenzio, che pure mi hanno permesso di testare il prodotto che sto per recensire, la crema mani Glicemille. L'IMPORTANZA DI UNA CREMA MANI: Faccio questa breve premessa perché so che molte persone minimizzano il problema delle mani secche e screpolate e non considerano quanto, invece, utilizzare una crema sia non solo utile ma richieda anche pochissimo tempo. Le nostre mani sono sottoposte costantemente al pericolo delle screpolature: in inverno a causa dell'abbassamento delle temperature, durante il resto dell'anno a causa di improvvisi sbalzi termici (basti pensare anche alla semplice alternanza di acqua calda/fredda), dell'uso eccessivo di prodotti aggressivi, dell'aria con cui vengono in contatto. A seconda del soggetto, questi fattori possono causare danni più o meno gravi: la pelle secca può tradursi in screpolature che, a seconda del soggetto e del trattamento usato, possono aprirsi e rendere doloroso compiere perfino azioni semplici. Ecco perciò che si rende necessario prevenire il fenomeno con una crema apposita già dai primi segnali di secchezza. Naturalmente, nel caso in cui il problema abbia origini genetiche si dovranno adottare soluzioni personalizzate e più potenti: le creme come la Glicemille risolvono casi più comuni. Una crema da sola non fa miracoli, questo ...

Clinians Gel Detergente Hydra Basic 05/12/2016

Buono struccante per pelli normali/miste

Clinians Gel Detergente Hydra Basic Buongiorno e buon dicembre a tutti! Questo mese ho deciso di proporvi un nuovo prodotto per la cura della pelle, perciò udite udite, care signore (e signori, perché il Natale si avvicina e questo potrebbe essere un regalo gradito)! Il protagonista è un gel detergente della Clinians, che fin dall'inizio si è rivelato essere un valido alleato quando abbiamo bisogno di struccarci. IL GEL DETERGENTE RINFRESCANTE: La Clinians offre quattro detergenti per il viso in formato gel: * Purificante con Acido Mandelico: adatto a tutti i tipi di pelle; * Illuminante Attiva Energizzante, con Energilium e Vitamina C: indicato soprattutto a chi ha un colorito spento; * Esfoliante Hydra Basic con Acqua di Mela e Zinco: adatto a pelli grasse e miste; * Rinfrescante Hydra Basic con Minerali e Acqua Vegetale di The Bianco: adatto a pelli normali e miste. Il gel di cui vi parlerò è l'ultimo, che ho iniziato a usare da poco tempo e che è decisamente di una qualità superiore rispetto alle salviette struccanti Clinians (cui vi ho accennato nell'opinione precedente) che si trovavano nella stessa confezione. Il flacone, dotato di erogatore e contenente circa 150 ml di prodotto, è in plastica azzurrina/trasparente, il che permette di controllare la quantità di gel residuo. L'odore è fresco e delicato, e l'erogatore permette di dosare la giusta quantità di gel che ci serve. L'effetto è pressoché immediato: il trucco viene rimosso in poche passate senza dover strofinare, e subito possiamo ...

Essence Eye Makeup Remover Waterproof 23/11/2016

Struccante occhi perfetto, l'INCI un po' meno...

Essence Eye Makeup Remover Waterproof Buongiorno ai coraggiosi che stanno per intraprendere la mia ennesima opinione! Oggi torno a parlare di un prodotto Essence (marchio che continua a darmi soddisfazioni) e, nello specifico, di un oggetto che non dovrebbe mai mancare nell'armamentario femminile: lo struccante occhi. Sappiamo che esistono vari modi per rimuovere il trucco quando siamo "al sicuro" nella nostra casetta, lontane da sguardi indiscreti e libere di essere completamente acqua e sapone! Negli anni ho fatto ricorso ai metodi più comuni: salviette struccanti, latti detergenti, struccanti di altri marchi. E, com'è naturale, ci sono stati prodotti che hanno assolto egregiamente al loro dovere e altri che non ho esitato a scartare. L'ultimo che ho usato e che rientra in questa categoria sono delle salviette che facevano fatica a rimuovere il trucco degli occhi (anche quando mettevo il minimo indispensabile) lasciandomi sempre qualche brutto residuo che, puntuale, mi ritrovavo ancora addosso al risveglio. VIA IL TRUCCO! Lo struccante di cui vi voglio parlare, dal nome originalissimo di Eye Makeup Remover della Essence è contenuto in una pratica bottiglietta da 125 ml, trasparente e con tocchi blu e celesti che ispirano un senso di pulizia. Attualmente, è l'unico struccante liquido proposto da Essence. Sue colleghe sono due tipi di salviette struccanti: * Make-up remover wipes: adatte solo al viso; * Make-up remover wipes: adatte a viso e occhi, anche su trucco waterproof. Tornando al nostro Eye Makeup ...

FlixBus 03/10/2016

Un'alternativa economica, adatta per i viaggi dell'ultimo minuto

FlixBus Buongiorno a tutti/e e buon inizio mese! So che ormai l'estate è finita così come, forse, il tempo dei viaggi, ma voglio ugualmente parlarvi di questa compagnia di autobus low-cost che ho provato qualche giorno fa e che potrebbe tornare utile a chi deve programmare un viaggio all'ultimo minuto ma non vuole spendere una fortuna. Fino a un mese fa non ne avevo mai sentito parlare né avevo mai fatto caso, in autostrada, a questi autobus color verde ramarro. In effetti, ho scoperto Flixbus per puro caso, mentre ero alla ricerca di una soluzione il più economica possibile per tornare da Modena a Roma, visto che il tempo a disposizione per prenotare un biglietto era scarso. CHI E' FLIXBUS: Dopo aver rinunciato a prenotare il solito treno e iniziato a cercare vie alternative, sono capitata sul sito di questi autobus a prezzo contenuto che, stando a quanto riportato, collegano tante province e capoluoghi d'Italia ma anche moltissime capitali europee. Abbastanza giovane, si tratta di una compagnia fondata a Monaco di Baviera che in breve tempo ha conquistato il mercato tedesco fino a iniziare a espandersi, appena nel 2015, nel resto d'Europa, collegandone le aree orientali e occidentali. Non voglio fare un copia e incolla di quanto documentato sul sito, ma mi limito a riportare i numeri che ho trovato e che sono stati uno dei motivi a indurmi a usare Flixbus. A oggi, infatti, la compagnia collega ben 20 Paesi con circa 900 destinazioni e partenze spesso ravvicinate fra loro. Da ...

Il labirinto. Maze Runner (Vol. 1) (James Dashner) 05/09/2016

Neanche voi riuscirete a lasciare il Labirinto tanto facilmente

Il labirinto. Maze Runner (Vol. 1) (James Dashner) Buongiorno e ben ritrovati, carissimi e carissime di Ciao! Da tempo la parte "intellettuale" e libro-maniaca che è in me pretendeva nuovi romanzi da leggere (o, meglio, consumare) e alla fine, dopo aver vagato come un'anima in pena per casa alla ricerca di qualcosa di interessante, ho chiesto in prestito a mia sorella la tetralogia di Maze Runner. Va detto che parte del merito va anche ai trailer dei primi due film e al fatto che mia sorella continuava a ripetermi quanto fosse figa la storia, perciò perché non cercare in questi libri il sollievo per la mia sete di lettura? Prima di iniziare sul serio, vi avviso che di sicuro inserirò spoiler (inevitabili, mi spiace) sui personaggi e la storia del primo libro, Il Labirinto. I PERSONAGGI PRINCIPALI: * Thomas: a ora, il protagonista assoluto. Risvegliatosi privo di memoria nella Scatola che l'ha condotto nel Labirinto, cerca di carpirne i misteri, dal motivo per cui sono stati rinchiusi in un labirinto sorvegliato da mostri metà animali e metà macchina fino alla vaga consapevolezza di esserci già stato. Thomas si ritrova fin da subito al centro delle vicende della Radura e del Labirinto: nonostante sia l'ultimo arrivato, il "Novellino", dimostra abbastanza coraggio e lucidità da essere scelto come Velocista e avere l'occasione di esplorare il Labirinto alla ricerca di una via di fuga. * Alby: il capo dei Radurai, i ragazzi che vivono nella Radura, lo spazio circondato dal Labirinto ma protetto da mura mobili. E' stato fra i ...

Suarez Nanì Acqua Profumata Rinfrescante per Il Corpo 02/08/2016

Una nuvola di mango e ibisco

Suarez Nanì Acqua Profumata Rinfrescante per Il Corpo Buondì e buon inizio mese a tutti/e! Oggi voglio presentarvi un profumo che principalmente usa mia madre ma che ha attirato la mia attenzione al punto che sono andata a informarmi sull'intera gamma: l'acqua profumata del marchio Nanì. NANI' SUAREZ: Girando su internet, ho notato (non senza stupore, dato che non lo conoscevo) che il marchio vanta una linea di prodotti per la cura della persona e della casa abbastanza rifornita. Fondata nel 1985 in provincia di Monza e della Brianza (se non ho preso un abbaglio) da Adriana Nilda Suarez, l'azienda nasce col compito di produrre prodotti cosmetici per conto di terzi finché non si lancia in linee proprie imperniate, come ho detto, in prodotti per la persona e la casa. I prodotti, almeno sul piano della varietà, cercano di soddisfare svariate esigenze: da quelli per capelli o per il corpo (inclusi bagnoschiuma, creme e acque profumate) spartiti nelle linee Nanì e Sweet Care ai detergenti e profumatori della linea Home. Mi sembra inutile star qui a riassumervi il contenuto del sito internet che, ho scoperto con piacere, è davvero ben costruito e ricco di informazioni. Perciò passo subito a parlarvi del profumo in questione. LE ACQUE PROFUMATE: Le acque profumate rientrano nella linea Nanì e sono disponibili in 12 fragranze molto originali e interessanti spesso frutto dell'unione di due essenze esotiche o comunque floreali: * Vento del Sud; * Vaniglia e Frutti; * Rose e Violette; * Rosa bianca e Acerola; * Pepe rosa e ...

Tesori d'Oriente - Orchidea della Cina Eau de Toilette 05/07/2016

Il morbido abbraccio delle orchidee

Tesori d'Oriente - Orchidea della Cina Eau de Toilette Buongiorno o buonasera a tutti/e! Come sempre, mese nuovo opinione nuova, e stavolta la protagonista è l'Orchidea della Cina, o meglio il profumo firmato Tesori d'Oriente. Finalmente, dopo tanto cercare (perché nel Conad sotto casa non si vende), sono riuscita a trovare quella che forse è l'unica profumazione di Tesori d'Oriente che mi sia mai piaciuta. Tanto interesse nacque dopo averla sentita addosso a un'amica che me ne parlò molto bene e mi convinse ad acquistarla. E vi dico già da adesso che è stato un ottimo acquisto! UN TESORO DI ORCHIDEA: La bottiglietta del profumo segue lo stile dell'intera linea Tesori d'Oriente. Un flaconcino da 100 ml con un tappo cilindrico, interamente nero ma decorato nella parte frontale con quattro orchidee rosa che creano un bellissimo contrasto. Forse mi soffermo anche troppo sull'aspetto esteriore di questi flaconi, ma è il primo aspetto che attira la mia attenzione, e questo in particolare mi ha conquistata subito per il perfetto equilibrio di colori che contrasta con gli altri profumi Tesori d'Oriente, che invece rimandano subito ad ambienti caldi ed esotici. Togliamo il tappo veniamo letteralmente investiti da un profumo intenso, fresco e davvero accattivante. Non avendo mai annusato una vera orchidea della Cina mi limito a fidarmi di questa riproduzione aromatica che dà l'illusione di essere catapultati in un giardino fiorito durante una giornata estiva e fresca. E quando spruzziamo un po' di profumo la sensazione aumenta e permane ...

Sara Lee Glysolid Crema Mani 02/06/2016

In buone mani? Parliamone

Sara Lee Glysolid Crema Mani Buongiorno e buon inizio giugno a tutti/e! L'estate sembra stia arrivando, inizia a far caldo, eccetera eccetera... eppure, io ho ancora bisogno della crema per le mani che, per un motivo o l'altro, tendono a screpolarsi. Ecco perché questo mese vi recensirò la crema Glysolid che sto usando già da qualche mese e che, come spesso accade, ha sia lati negativi che positivi. CONFEZIONE (se "packaging" è il termine tecnico non saprei dirlo, comunque, sto iniziando a ribellarmi seriamente agli anglicismi) e INCI: Esteticamente, una delle cose che mi piace dei prodotti Glysolid è questo bel colore rosso vivo su cui spiccano le scritte bianche: una linea molto classica ma in grado di catturare subito l'occhio. La crema in questione si presenta in un vasetto tondo da circa 100 ml, molto basso e perciò praticissimo da portare con sé quando si è fuori. Sul retro, sono riportati gli ingredienti, che in realtà sono già un primo motivo per storcere il naso. Vi riporto soltanto i componenti da pallino rosso, ergo che devono metterci in allerta, nell'ordine in cui sono contenuti nella crema: * Paraffinum Liquidum: emolliente/solvente; * Ceteareth-12: emulsionante; * Dimethicone: antischiuma/emolliente; * Ceteareth-20: emulsionante/tensioattivo; * Propylene glycol: solvente; * Methylparaben ed Ethylparaben: conservanti. Nel complesso, questa Glysolid crema presenta un INCI da far tremare, se consideriamo che il resto dei componenti sono comunque da pallino giallo e, perciò, non proprio ...

Deborah Black+Long 11/05/2016

Ciglia lunghe e definite ma appiccicose

Deborah Black+Long Buongiorno a tutti, carissimi e carissime! Questo mese vi delizierò (o romperò, dipende dai punti di vista) con un mascara che sto usando da qualche tempo e sul quale sto iniziando a riscontrare alcuni punti negativi. UNO SGUARDO DEFINITO MA "APPICCICOSO": Il mascara Black+Long appartiene al marchio Deborah e si presenta in un packaging raffinato e al contempo semplice. Il corpo cilindrico del tubetto da 9 ml e il tappo dall'estremità più piatta rendono il prodotto "ergonomico": la sua forma permette il tappo facile da svitare, e il disegno in rilievo che lo abbellisce garantisce inoltre una maggior presa. Il tutto dando anche quel tocco in più a un packaging che, altrimenti, sarebbe risultato spoglio. Estetica a parte, una delle caratteristiche che mi ha subito colpita è la quasi totale assenza di odore: questo mascara non emana il classico odore penetrante e direi anche nocivo di molti altri mascara. Ma passiamo alla prova pratica. Ciglia più definite e allungate? Nì. Quando l'ho comprato, ero alla ricerca di un mascara che riuscisse davvero a definire le ciglia e a lasciarle il più leggere possibile. Il risultato mi ha soddisfatto a metà. Innanzitutto, ho notato che l'applicatore assorbe davvero tanto prodotto, col risultato che si rischia di doverne scartare una quantità eccessiva per non appesantire le ciglia. Se si compie questo semplice passaggio, l'applicazione all'inizio può dare buoni risultati: i denti dello scovolino possono dividere le ciglia e distribuirvi ...
Visualizza altre opinioni Torna sopra