Condividi questa pagina su

bronzo Status bronzo (Livello 7/10)

Ely90_90

Ely90_90

Autori che si fidano di me: 148 iscritti
Visualizza le statistiche dell´utente

Se non merito Eccellente, lasciatemi un commento per capire il motivo! Grazie ^.^ (Non si migliora altrimenti) // Scrivo anche altrove ///

Opinioni scritte

dal 24/09/2014

369

Crash (Barbara Poscolieri) 26/04/2017

Un esordio splendido!

Crash (Barbara Poscolieri) TRAMA Romanzo vincitore del concorso Dunwich Life dedicato alla narrativa italiana Alessandro Alari è un giovane pilota romano della scuderia Speed-Y, in corsa per il titolo mondiale del Grand Race. Durante il Circuito di Roma rimane vittima di un incidente in cui perde entrambe le gambe. Il mondo dei motori è sconvolto, così come tutte le persone vicine al pilota. Solo Alessandro crede che un ritorno alle gare sia ancora possibile, con o senza gambe. Inizia quindi un percorso di accettazione e di riabilitazione, supportato dalla fidanzata Federica, dai genitori e dagli amici, con l’obiettivo di riguadagnarsi il posto che merita nella vita e in pista. Ma nel frattempo la Speed-Y ha trovato un nuovo pilota e sembra non credere nel suo recupero. La fiducia di Alessandro vacilla e anche il rapporto con Federica ne risente. Si rifugia quindi nel suo piccolo paese d’origine, dove ritrova la serenità in una vita semplice. Ma il Grand Race invoca il suo nome e, per quanto Alessandro cerchi di ignorarne il richiamo, le corse restano parte di lui. ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° OPINIONE Un libro particolare e davvero piacevole. La storia parla di Alessandro, un giovane pilota che viene coinvolto in un incidente molto grave in cui perde le gambe. Tutto sembra dover crollare, eppure Alessandro sembra non aver percepito questa tragedia, si comporta come se fosse solo un intoppo e che basti davvero poco per rimettersi in piedi, ricominciare a guidare e tornare alla solita vita. ...

Gli eredi (Wulf Dorn) 19/04/2017

"La realtà è sempre più agghiacciante di qualsiasi invenzione"

Gli eredi (Wulf Dorn) TRAMA La realtà è sempre più agghiacciante di qualsiasi invenzione «Mi creda, avrà bisogno ancora di un sacco di caffè oggi. Sarà una cosa lunga.» Nella saletta colloqui del seminterrato del reparto psichiatrico dell’ospedale Frank Bennell, stimato criminologo alla soglia della pensione, chiede aiuto a Robert Winter, psicologo con cui ha collaborato in numerosi casi di omicidio. Però i due esperti dei lati oscuri della natura umana questa volta sono messi a dura prova. La donna che si trovano davanti, sopravvissuta a un grave incidente su una strada di montagna immersa nella nebbia e battuta dalla pioggia, sembra oscillare tra realtà terribili e allucinazioni. Si chiama Laura Schrader, trentadue anni, capelli biondi; sull'auto accanto a lei una pistola vecchio modello col caricatore vuoto e un baule in cui si nasconde una dura verità. Nel suo sguardo diffidenza e terrore. Perfino Winter, il quale nella sua carriera ha ascoltato dai suoi pazienti storie così plausibili da rendere difficile smascherarle, non sa come mettere in ordine i pochi elementi ricavati con tanta fatica dalla donna: l'uomo che l'ha salvata chiamando i soccorsi e poi è sparito nel nulla, bambini dagli occhi di ghiaccio, misteriose uccisioni… Fatica a collegarli a quanto si vede nella foto che gli ha mostrato il collega: qualcosa di terribile, che supera ogni immaginazione. In una lunga notte, fuori dalla clinica, sotto un cielo nero ...

Anatomia cinica. Sketch & Breakfast (Vol. 1) - dittatura mangiona, La 03/04/2017

Davvero un bel fumetto! ^.^

Anatomia cinica. Sketch & Breakfast (Vol. 1) - dittatura mangiona, La ?fit=960%2C400 TRAMA A Metrorganopolis la situazione è più drammatica che mai: nel corpo dell’umana Felinia, infatti, Stomaco ha instaurato una rigida dittatura all’insegna della sregolatezza alimentare. Cervello è inerme, Cuore in fuga, Vagina... cinica come sempre, e tutti gli altri organi sono confusi e nel panico. Il collasso dell’intero sistema sembra inevitabile. Sarà davvero troppo tardi? ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° (BREVE) OPINIONE Il primo capitolo di una serie divertente e che fa riflettere, ambientata in un mondo immaginario, dove gli organi possono muoversi e interagire tra di loro, ognuno con la sua personalità e le sue caratteristiche. Sulla pagina di uno degli autori, Simona Zulian, che insieme a Andrea Ribaudo sono Sketch & Breakfast, potete trovare le descrizioni dei vari organi, con le loro caratteristiche; gli autori li hanno mostrati prima dell'uscita del fumetto, permettendo ai lettori di iniziare a scoprirli. Li hanno condivisi anche sulle altre loro pagine, ma qui li ho trovati tutti insieme. Una storia che parte in modo quasi banale, infatti Stomaco ha preso possesso del corpo della nostra Felinia...chi non vorrebbe dare retta solo alla pancia e mangiare tutto ciò che vuole? Ma c'è altro dietro tutto questo ...

Tre anelli. Tre re. The last Valkyrie (Jennifer Sage) 27/03/2017

Un ottimo inizio per una trilogia che promette molto bene!

Tre anelli. Tre re. The last Valkyrie (Jennifer Sage) [Cover] TRAMA Un genocidio ha spazzato via le Valchirie, le uniche messaggere capaci di viaggiare liberamente fino ad Asgard e nel Valhalla, oltre agli Dei. Allo stesso tempo, una magia nera tiene segregati gli Dei ad Asgard fino a quando il Ragnarok non sarà completo, e tutti gli Dei e i regni saranno distrutti, in modo che nuove divinità possano salire al trono. La nascita di Kara su Midgard non è stata registrata e, dalla morte della sua stirpe, ha vissuto nascosta presso il Drago a cui darebbe l’anima. Il suo amore per Zane è un pozzo senza fondo e, nonostante la compagna del Drago sia morta nel genocidio, Kara non può fermare i suoi sentimenti. Non riesce a controllare il suo cuore più di quanto non riesca a capire come essere una Valchiria e liberare gli Dei. Zane è stato il suo mondo per più di due secoli, mantenendo segreti che potrebbero mandarla completamente in frantumi. Rune ha concubine e contratti, ma adesso ha il compito di insegnare la magia a una Valchiria ormai sola per fermare la Nazione Pro Ragnarok, come lui stesso la chiama. Rune non prende parti, ma conosce il piacere… lo conosce molto, molto bene. Qualcosa di cui Kara ha bisogno da moltissimo tempo e che le è sempre stato negato. Il suo cuore appartiene a Zane, il suo Drago, ma lui non è mai stato davvero suo, vero? Un viaggio attraverso l’amore, il lutto, la magia ...

Paradise Beach: Dentro l'Incubo (J.Collet-Serra - USA 2016) 25/03/2017

Poteva essere peggiore!

Paradise Beach: Dentro l'Incubo (J.Collet-Serra - USA 2016) [Locandina Originale] ALCUNI DATI Titolo originale The Shallows Paese di produzione Stati Uniti d'America Anno 2016 Durata 87 min Genere drammatico, thriller, orrore Regia Jaume Collet-Serra Sceneggiatura Anthony Jaswinski Produttore Lynn Harris, Matti Leshem Interpreti e personaggi Blake Lively: Nancy Adams Óscar Jaenada: Carlos Brett Cullen: padre di Nancy Sedona Legge: Chloe Adams ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° TRAMA Nancy sta facendo surf da sola di fronte a una spiaggia isolata quando viene attaccata da un grande squalo bianco che le impedisce di tornare a riva. Anche se solo 200 metri la separano dalla salvezza, dovrà mettere in gioco tutta la sua forza di volontà per sopravvivere. ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° OPINIONE Un film che ho voluto vedere per curiosità perché dal trailer, sinceramente, sembrava una storia banale e prevedibile...ma volevo capire cosa avessero messo insieme per crearne un film lungo più di un'ora. Il succo della storia, in poche parole: C'è una bella ragazza. C'è il mare. C'è uno squalo. E lei deve sopravvivere. Ci riuscirà? Partiamo dall'inizio, Nancy si fa portare in questa ...

Vikings 22/03/2017

Adoro questa serie!

Vikings AVVERTENZA Parlerò delle prime tre stagioni della Serie Televisiva, ancora mi manca di finire la quarta, poichè hanno deciso di spezzarla a metà e mandarne in onda una parte un anno e l'altra l'anno dopo (dividerla in due stagioni no?!? Boh!!) Quindi ci potranno essere Spoiler Involontari, in quando la storia progredisce.... Siete avvertiti ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° Dettagli Paese: Canada, Irlanda Anno: 2013, in corso Genere: drammatico, storico Durata: 45 min (per episodio) Puntate: 9 (Prima Stagione) Ideatore: Michael Hirst Sceneggiatura: Michael Hirst PRIMA STAGIONE [Opinione scritta il 5/11/2015 sul blog loscaffaledelleswappine.blogspot.it, con il quale collaboro, sempre col nick viaggiatricepigra] Tra poco andrà in onda l'ultima puntata della Prima Stagione su Rai4. Interpreti e Personaggi Travis Fimmel: Ragnar Katheryn Winnick: Lagertha Clive Standen: Rollo Jessalyn Gilsig: Siggy Gustaf Skarsgård: Floki George Blagden: Athelstan Alyssa Sutherland: Aslaug Donal Logue: Re Horik Gabriel Byrne: Conte Haraldson Alexander Ludwig: Bjorn Linus Roache: Re Ecbert Ben Robson: Kalf Kevin Durand: Harbard Lothaire Bluteau: Imperatore Carlo OPINIONE Una serie televisiva che ha debuttato nel 2013, da noi è arrivata sempre su Rai4 alla fine del Maggio scorso. Sono solo 9 episodi, ma tengono bene il telespettatore attaccato allo schermo, anche se non è ...

Unravel me (Tahereh Mafi) 21/03/2017

Speravo in qualcosa di meglio

Unravel me (Tahereh Mafi) /revision/latest?cb=20151028215928 [Cover Indonesiana....stupenda a mio parere! Non ho messo quella originale perchè è identica a quella italiana] TRAMA Juliette eÌ€ sfuggita alla Restaurazione e al suo leader che intendeva usarla come arma. Da quando vive al Punto Omega eÌ€ libera di amare Adam, ma non saraÌ€ mai libera dal proprio tocco letale, neÌ da Warner, che la desidera piuÌ€ di quanto lei credesse possibile. Tormentata dal passato e incapace di pensare al futuro, Juliette sa che dovraÌ€ compiere delle scelte difficili. Accettare il proprio potere distruttivo per metterlo al servizio della resistenza e, soprattutto, allontanare Adam pur amandolo con tutta se stessa. ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° [Fan Art] OPINIONE AVVERTENZA Questo è il secondo volume di una trilogia, quindi potreste imbattervi in Spoiler Involontari, perchè la trama continua dal precedente volume [Fan Art di Juliette] Ritroviamo Juliette alla fine del primo libro, dopo un paio di settimane nel Punto Omega. Non ha fatto progressi, anzi si è rinchiusa di nuovi in se stessa, tenendo fuori gli altri e sentendosi inadeguata per come la guardano, temendo che la sua vita e i suoi segreti siano stati svelati. Castle è stato molto paziente, ma ...

L'ultima fermata di Marty Red (Alessio Linder) 19/03/2017

Davvero interessante e ben fatto!

L'ultima fermata di Marty Red (Alessio Linder) [Cover] TRAMA Mi chiamo Marty Red. Forse avete sentito parlare di me, forse no. Di sicuro avete sentito parlare di Freddy King e dei Blood Red Sun, band heavy metal di cui ho registrato tutti i dischi, sin dai loro esordi. Ed è proprio quando sto per entrare negli Hellfire Studios per curare il CD che segnerà il loro addio alle scene che tutto precipita. Dopo tanti anni trascorsi a combattere il passato, nel disperato tentativo di lasciarmelo alle spalle, mi ritrovo ad affrontare di nuovo l’orrore quando sono costretto ad abbandonare la Harley-Davidson nel garage e a prendere la metropolitana. Comincia con una ragazza e un gioco di sguardi. Ma con il passare dei giorni mi rendo conto che qualcosa ci unisce e unisce anche gli altri bizzarri personaggi che affollano la metropolitana e che a quanto pare riescono a interagire solo con me. E, prima che possa rendermene conto, i fantasmi del sottosuolo cominciano a invadere la mia vita, trascinandola verso il basso, portandomi sulla soglia di un luogo che pensavo di essermi lasciato per sempre alle spalle. Ma, per quanto si possa provare a dimenticarlo, l’Inferno non ti dimentica una volta che ti ha assaggiato: aspetta solo il momento giusto per reclamarti. E a volte usa le persone a te più vicine per ingannarti e gettarti tra le fiamme. ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ...

Con la L 16/03/2017

Le Cronache Degli Arcangeli (Trilogia), di Alexis Ann Flower

Con la  L PREMESSA Parlo di questa trilogia di libri, inserendola nella sezione "L" perchè non mi vengono accettati i singoli volumi, secondo le regole del sito; ma volevo parlarvene! Dietro allo pseudonimo Alexis Ann Flower si nascondono le scrittrici Anna Grieco, Fiorella Rigoni e Alexia Bianchini, che insieme si sono dedicate a questa trilogia e altri libri ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° TRAME Un'antica profezia parla dell'unione di un angelo e di un demone, del destino che si compirà nel momento in cui i loro sguardi si accenderanno di passione. Un'antica profezia parla della nascita del distruttore, colui che assurgerà al regno dei cieli e lo piegherà al suo volere. 1 - La Cacciatrice Cassandra Rowling è nota come la Cacciatrice, ma nessuno dei vampiri cui dà la caccia da anni è mai riuscito a sopravvivere alla sua micidiale arma, Luce nelle tenebre. Una sera, però, in una villa texana, Cassandra fa un passo falso e solo il pronto intervento del misterioso Rafe la salva da morte certa. Da quel momento, la sua vita prende una piega inaspettata. Rafe infatti le promette di portarla dall'uomo che conosce il nome dell'assassino del suo amato padre James, ma quando, dopo un viaggio estenuante, lei si ritrova in un rifugio inaccessibile in mezzo alle montagne non può credere a ciò che le viene raccontato: il ...

Dov'è Alice? (Stefania Siano) 15/03/2017

Molto carino!

Dov'è Alice? (Stefania Siano) TRAMA Arianna vive a Città dei Sogni e adora sua sorella Alice, una bambola di porcellana capace di parlare e pensare come un essere umano che suo padre ha costruito per lei quando era ancora una bambina. Un giorno Alice scompare misteriosamente, suo padre non le dà alcuna spiegazione e non sembra interessato a cercare la sua sorellina, ma Arianna non si dà per vinta: assieme ai suoi amici Lea e Leo e al suo pupazzo di infanzia il Signor Bianconiglio, decide di partire alla ricerca di Alice; per farlo dovrà attraversare il caos di Paese Sogni d’Oro, il grigiore di Periferia Dormiveglia, la Discarica dei Ricordi e il Distretto Risveglio. Arianna dovrà capire da sola qual è la strada giusta da seguire: dare retta al Dottor Z, un individuo mascherato, vestito da prestigiatore che cammina sui trampoli e che sembra sapere tutto di lei o fidarsi dei consigli del Signor Bianconiglio? Arianna non lo sa, ma l’unica cosa che può salvarla è trovare una risposta alla domanda: “dov’è Alice?”. ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° OPINIONE Una storia di cui avrei dovuto parlarvi già più di un anno fa, ma che (rimanda-rimanda) non sono mai riuscita a farlo. Ora l'ho riletta e (finalmente!) ve ne parlo. Di rivisitazioni su Alice ce ne sono tante, e questa in particolare per ora è tra le mie preferite per l'originalità della trama. [uno ...

Il circo della notte (Erin Morgenstern) 07/03/2017

Un bel libro, particolare ed originale...

Il circo della notte (Erin Morgenstern) TRAMA Appare così, senza preavviso. La notizia si diffonde in un lampo, e una folla impaziente già si assiepa davanti ai cancelli, sotto l'insegna in bianco e nero che dice: "Le Cirque des Rèves. Apre al crepuscolo, chiude all'aurora". È il circo dei sogni, il luogo dove realtà e illusione si fondono e l'umana fantasia dispiega l'infinito ventaglio delle sue possibilità. Un esercito di appassionati lo insegue dovunque per ammirare le sue straordinarie attrazioni: acrobati volanti, contorsioniste, l'albero dei desideri, il giardino di ghiaccio,.. Ma dietro le quinte di questo spettacolo senza precedenti, due misteriosi rivali ingaggiano la loro partita finale, una magica sfida tra due giovani allievi scelti e addestrati all'unico scopo di dimostrare una volta per tutte l'inferiorità dell'avversario. Contro ogni attesa e contro ogni regola, i due giovani si scoprono attratti l'uno dall'altra: l'amore di Marco e Celia è una corrente elettrica che minaccia di travolgere persino il destino, e di distruggere il delicato equilibrio di forze a cui il circo deve la sua stessa esistenza. ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° OPINIONE Un libro strano e particolare. Ammetto che è stato difficile ingranare con la trama e farmi strada tra la prima metà della storia: molto intrecciata, che vaga avanti ed indietro nel tempo ...

L'incastro (im)perfetto (Colleen Hoover) 05/03/2017

Un'altra bella storia...

L'incastro (im)perfetto (Colleen Hoover) [Cover Originale] TRAMA Quando Tate Collins trova il pilota Miles Archer svenuto davanti alla sua porta di casa, non è decisamente amore a prima vista. Non si considerano neanche amici. Ciò che loro hanno, però, è un’innegabile reciproca attrazione. Lui non cerca l’amore e lei non ha tempo per una relazione, ma la chimica tra loro non può essere ignorata. Una volta messi in chiaro i propri desideri, i due si rendono conto di aver trovato un accordo, almeno finchè Tate rispetterà due semplici regole: mai fare domande sul passato e non aspettarsi un futuro. Tate cerca di convincersi che va tutto bene, ma presto si rende conto che è più difficile di quanto pensasse. Sarà in grado di dire di no a quel sexy pilota che abita proprio accanto a lei? ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° [I rumors non si fermano e sembra ci sia un volto per il protagonista ;) ] OPINIONE Ebbene si, mi sono fatta trascinare e ho letto anche questo. Piano piano li leggerò tutti. Mi ha colpito meno di "9 Novembre", più una storia già sentita per come si svolge, ma piacevole e veloce da leggere anche questa, scritta così bene che ci si stacca solamente alla fine del libro. [Fan Art da ...

La gemella sbagliata (Ann Morgan) 28/02/2017

Un bel thriller psicologico!

La gemella sbagliata (Ann Morgan) TRAMA Hai mai avuto paura di restare intrappolata nella vita di un'altra? Helen ed Ellie sono gemelle. Identiche. Almeno così le vedono gli altri. Ma le due bambine sanno che non è così: Helen è la leader, Ellie la spalla. Helen decide, Ellie obbedisce. Helen pretende, Ellie accetta. Helen inventa i giochi, Ellie partecipa. Finché Helen ne inventa uno un po' troppo pericoloso: scambiarsi le parti. Solo per un giorno. Dai vestiti alla pettinatura ai modi di fare. Ed ecco che Ellie, con la treccia di Helen, comincia a spadroneggiare, mentre Helen si finge la sottomessa e spaventata Ellie. È divertente, le due bambine ridono da matte. Ci cascano tutti, perfino la mamma. Ma, alla sera, quando il gioco dovrebbe essere finito, e Helen pretende di tornare a essere se stessa, Ellie per la prima volta dice di no. Ormai è lei la leader. E non tornerà indietro. Da questo momento, per la vera Helen comincia l'incubo... Un capolavoro di suspense e inquietudine, che riesce a raccontare in modo straordinario la discesa agli inferi della protagonista, nonché la facilità con cui si possono manipolare le persone e distorcere la realtà. Perché non tutto è come sembra, anche nelle migliori famiglie, e in quella di Helen ed Ellie ci sono molti più segreti di quanti le bambine stesse possano immaginare. Al punto che un gioco innocente, forse, non è mai stato solo un gioco. Una lettura tesa e avvincente, che vi farà girare le pagine ...

Cinquanta Sfumature di Grigio (Dvd) 17/02/2017

Cinquanta sfumature di....orrore!

Cinquanta Sfumature di Grigio (Dvd) Avvertenza! Massacrerò il film. Non me ne frega nulla se per voi è il capolavoro assoluto, la storia d'amore più bella del mondo..... fa cagare! Come pellicola e (sopratutto) come contenuti. E ne parlerò in questi termini, senza filtri, quindi: Sappiatelo! Se volete discutere, contattatemi e lo farò volentieri. Ma polemiche sterili nei commenti non ne voglio, perchè più di "Ma sei tu che non lo capisci, lei lo ama" non sapete argomentare. Ps. Se davvero credete sia amore, fatevi vedere da qualcuno di bravo! Detto ciò, non mi scaglio contro chi ha un cervello e lo guarda anche con occhio critico, perchè i gusti sono gusti...ma di partenza non doveva essere proprio girato o almeno modificato in moltissime parti, perchè nelle mani di chi è influenzabile o giovane poi può finir male. Stalking e possessività non sono sinonimi di amore, nessuno guarisce magicamente e nessuno cambia per nessuno. Mai. Punto. Visto il "leggero bombardamento" sotto san Valentino per il secondo capitolo di questa (inutile) trilogia, mi sono detta: Mah si, guardiamo il primo! Tanto non sarà peggio ...

La vegetariana (Han Kang) 15/02/2017

Non per tutti, ma interessante....

La vegetariana (Han Kang) [Alcune Cover] TRAMA "Ho fatto un sogno" dice Yeong-hye, e da quel sogno di sangue e di boschi scuri nasce il suo rifiuto radicale di mangiare, cucinare e servire carne, che la famiglia accoglie dapprima con costernazione e poi con fastidio e rabbia crescenti. È il primo stadio di un distacco in tre atti, un percorso di trascendenza distruttiva che infetta anche coloro che sono vicini alla protagonista, e dalle convenzioni si allarga al desiderio, per abbracciare infine l'ideale di un'estatica dissoluzione nell'indifferenza vegetale. La scrittura cristallina di Han Kang esplora la conturbante bellezza delle forme di rinuncia più estreme, accompagnando il lettore fra i crepacci che si aprono nell'ordinario quando si inceppa il principio di realtà - proprio come avviene nei sogni più pericolosi. ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° [L'Autrice] Lo ammetto: non l'ho ancora capito! E' un libro strano, particolare, di cui non si può prevedere nulla, con uno stile unico in cui ci si riconosce lo stampo orientale. Non so ancora dire se mi sia piaciuto o no, ma quello che so è che fa riflettere molto. Lo possiamo dividere in tre parti, con tre diverse voci narranti, ma una sola protagonista al centro di tutto: Yeong-hye. La prima voce è quella del marito. L'ho odiato da subito. Una persona ...
Visualizza altre opinioni Torna sopra