Condividi questa pagina su

bianco Status bianco (Livello 1/10)

Gionnibbello

Gionnibbello

Profilo utente non disponibile. La persona che stai cercando non è più un utente di Ciao.

Opinioni scritte

dal 27/03/2008

8

Self.it 27/11/2008

Self Distribution - acquisti CD on-line

Self.it Scrivo questa opinione non per dare un giudizio alla Feltrinelli, bensì per raccontare cosa mi è successo con la Self Distribution. Self Distribution è un'azienda distributrice di supporti musicali (CD, vinili, etc..) la quale vende on-line sia a clienti finali, sia ad altre aziende come la Feltrinelli. Il loro sito è www.self.it Circa 1 mese feci un ordine sul sito della Self Distribution per una decina di CD di musica elettronica. Ricevetti la merce dopo 5 gg, fin qui tutto regolare. Ma il giorno dopo mi accorsi che un CD era difettoso! Per la cronaca, il CD in questione è: DJ Selection 62 - The House Jam part 17 (la traccia n°2 si blocca a 3.52min). Un altro mio amico ha lo stesso CD e presenta lo stesso difetto! Tornando al mio ordine, avvisai immediatamente la Self Distribution chiedendo anche sulle modalità per rendergli il CD difettoso e chiedendone un altro differente (a pari prezzo) in sostituzione. Loro mi risposero che il CD che avevo scelto per la sostituzione non era disponibile a magazzino (il sito invece dava la disponibilità). A quel punto gli rimandai un'altra email ponendo una lista di compilation (tutte disponibili), così a loro piacimento potevano inviarmi quella che gli conveniva di più. Da allora, l'unica loro email ricevuta fu: DOBBIAMO VERIFICARE LA DISPONIBILITà. Ho mandato altre emails di sollecitazione, ma senza esito positivo... Dimenticavo... la Self Distribution non fornisce alcun num tel per eventuali ...

Cartorange 21/10/2008

Cartorange e Consulenti per Viaggiare

Cartorange Settimana scorsa ho avuto il piacere di sostenere il colloquio di candidatura a Consulente per Viaggiare presso la Cartorange di Milano. Ecco come stanno i fatti: GUADAGNO APPROX DI UN CONSULENTE DI SUCCESSO: Cartorange dichiara 50mila euro l'anno (probabilmente sono lordi, in quanto se si guadagna oltre 5mila euro l'anno, c'è bisogno di Partita IVA). PERCENTUALE DI GUADAGNO SU OGNI PACCHETTO VIAGGIO VENDUTO: non viene detto al colloquio, lo si saprà solo nella fase successiva, nel caso il candidato passi la selezione (io sono stato "bocciato", quindi non lo so, posso solo dire che mediamente le agenzie di viaggio danno tra il 7% e 10% lordo). FISSO MENSILE: zero euro. AUTO: la Cartorange non fornisce auto aziendali, nè tantomeno rimborsa il carburante. CELLULARE: la Cartorange non fornisce cellulari aziendali, nè tantomeno rimborsa le chiamate sostenute dal consulente per contattare i propri clienti. LAPTOP (PC portatile): la Cartorange non fornisce alcun portatile in comodato d'uso, nè tantomeno rimborsa le spese di connessioni Internet. PORTAFOGLIO CLIENTI: al candidato non viene fornito alcun portafoglio clienti. TIPO DI CLIENTELA VOLUTA DA CARTORANGE: senza alcun dubbio gente che sta economicamente bene, il quale non cerca il viaggio economico su Internet. CORSO DI FORMAZIONE: 3 fasi, la prima on-line da casa, la seconda suddivisa in 3 giorni in classe e la terza fase nuovamente a casa con dispense. COSA FORNISCE CARTORANGE? Website ...

Oktoberfest, Monaco di Baviera 21/10/2008

Cannstatter VolksFest - Stoccarda

Oktoberfest, Monaco di Baviera Ogni anno non manco all'appuntamento dell'OktoberFest di Monaco di Baviera, ma quest'anno invece ho optato per il Cannstatter Volksfest di Stoccarda, in quanto non c'ero mai stato. Siamo partiti da Milano venerdì 10 Ottobre a mezzanotte con l'autobus: arrivo a Stoccarda alle ore 10 del mattino seguente. Prima differenza tra OktoberFest e VolksFest: gli stands di Monaco aprono verso le 8 del mattino e già un'ora prima c'è la calca di persone davanti gli ingressi che inizia a spingere per occupare il primo tavolo disponibile, mentre gli stands del VolksFest aprono alle 10.30 e fino alle 12 sono praticamente vuoti. Infatti siamo entrati tranquillamente all'HB e ci siamo presi il tavolo centrale, proprio di fronte al palco dove c'erano le bande musicali che suonavano. Un'altra differenza tra le 2 feste sta nel fatto che a Stoccarda ci vanno pochi Italiani, basti pensare che per l'OktoberFest ogni venerdì partivano da Milano n°15 autobus, mentre per il Volksfest solo n°2! La disposizione degli stands e delle giostre delle 2 feste sono praticamente identiche, anzi, sembrerebbe che il VolksFest sia addirittura più grande! Ci sono ben n°2 ruote panoramiche agli estremi del parco! Gli stands sono molto grandi ma le case produttrici di birra sono differenti: non ci sono nè la Paulaner nè la LowenBrau, l'unico marchio presente in tutti e 2 le feste è la HofBrau (il mitico stand dell'HB). I prezzi sono molto simili: 8 euro per il litro di birra e 9 euro per il mezzo pollo. Dentro gli ...

Roland XP-80 06/10/2008

Roland Juno-D

Roland XP-80 E' una workstation dotata di discrete potenzialità. I suoni di Brass e String sono molto buoni come buoni sono anche tutti i suoni di Piano (quello acustico è un po' "corto"). Gli organi invece sono poco incisivi, soprattutto nei bassi, inoltre manca il tipico effetto "rotary". Ottimi i synth leads, ma non altrettanto i pads: sono un po' pochini. I tasti sono sicuramente il suo punto forte perchè hanno un'ottima dinamica e non sono "spugnosi" da suonare, la tastiera può essere paragonata sicuramente a quella di una workstation di fascia superiore (su questo Roland è sempre stata una garanzia). 64 voci di polifonia, ma manca l'After-Touch. La Juno D è dotata di arpeggiatore e D-bram controller: io non uso questi controlli perchè li trovo un po' difficili da programmare. Al contrario, trovo molto utili i vari knob che si trovano sulla destra, l'unico neo è che se si ha l'intenzione di usare questi controlli, prima di cambiare suono bisogna posizionarli al centro, altrimenti si sente lo stacco nel momento in cui si va ad agire su di essi. La Juno D ci dà la possibilità di creare n°8 performance da n° 16 tracce ciascuno, ma i suoni possono essere selezionati uno alla volta, a meno che la tastiera venga pilotata da un sequencer MIDI. Inoltre, in Performance, le patches hanno in comune n°2 effetti master, mentre i loro singoli effetti non possono essere caricati. Non c'è la possibilità di cambiare i suoni tramite il pedale Switch. Si possono creare suoni ...

Londra 04/10/2008

Trasferirsi a Londra: consigli utili

Londra Ho vissuto 1 anno a Londra, da metà 2006 a metà 2007. Non ho intenzione di raccontarvi la mia esperienza, voglio soltanto dare dei consigli utili per chi volesse trasferirsi in questa magnifica città e non sa come organizzarsi..... Andrò con ordine: SIETE ANCORA IN ITALIA: si concretizza l'idea di andare a Londra prenotate il volo di solo andata; Prenotate una camera in qualche ostello x 4 giorni (consiglio il sito www.hostels.com), non affidatevi alle agenzie che offrono casa e lavoro prenotando direttamente dall'Italia, gli appartamenti che sub-affittano sono molto cari, dovreste pagare anche l'iscrizione e, approfittando del fatto che voi non conoscete la città e non sapete come muovervi, vi rifilano delle bettole in zone della città dove i collegamenti dei mezzi pubblici sono pessimi (bus stop lontane dalla Vs abitazione, mancanza di underground); Preparatevi un bel CV in inglese: deve essere sintetico ma ben fatto! Max 2 pagine. Mettete in rilievo le Vs esperienze lavorative e non i Vs studi (a nessuno interessa che avete frequentato il Liceo Pinco Pallino a San Gemignano!) Modulo CV scaricabile da http://www.moduli.it/item.php/2068. Consiglio anche di aggiungere una bella Vs foto in alto a sinistra, in gradazione di grigio. Una volta che sarete a Londra, fatevi una 30ina di fotocopie. Non dovete assolutamente partire pensando Londra va vissuta giorno per ...

Sovereign Beach Hotel, Kos 15/09/2008

Sovereign Eden Kos

Sovereign Beach Hotel, Kos Ho soggiornato all'Eden Village Sovereign di Kos dal 16 al 23 Agosto, andiamo con ordine: Ristorante: scarsissima scelta e pessima qualità, riciclaggio di cibi, piatti sporchi e bisogna alzarsi ogni 2 min per andare a riempire i bicchieri d'acqua in quanto i dispenser sono lontani dai tavoli. Spiaggia: si sta in mezzo alle vacche, non c'è un bar, la spiaggia e il mare sono sporchi. Animazione: gente simpatica ma incompetente (c'è acqua gym ma nessuno degli animatori ha mai fatto un corso di specializzazione), giochi noiosi e molto ripetitivi, hanno solo 1 CD che va tutto il giorno in piscina! Posizione e collegamenti del villaggio: il villaggio è a 5 Km da Kardamena e a 30 Km da Kos Town... Non esistono autobus di linea e i taxi impiegano anche 1 ora ad arrivare! Obbligatorio affittare l'auto. PS: non affidatevi all'Eden, vi fa aspettare parecchi giorni prima di darvi l'auto e fa pagare molto di più rispetto a quello che si trova a Kardamena (lo stesso vale per le escursioni). Camere: decenti ma la pulizia non è ottimale. Servizio all inclusive: il caffè lo si paga 1,20Euro! Così come sono a pagamento gli alcolici... Nei pasti è incluso il vino (peggio del tavernello!). Assistenza Eden: il mio aereo ha avuto un ritardo di 5 ore e non ho ricevuto alcuna assistenza durante l'attesa al villaggio. Mio parere personale: E' assolutamente da evitare! Non ho visto 1 persona contenta di stare in questo villaggio! ...

Friendsabroad.com 15/09/2008

FriendsAbroad

Friendsabroad.com Sicuramente un sito molto interessante dove si possono conoscere persone provenienti da tutto il mondo! Io sono iscritto su FriendsAbroad da 4 anni o forse più. Dalla prima versione a quella attuale hanno aggiunto un sacco di cose ma la maggior parte di esse sono a pagamento e non sono neanche sicuro che funzionino bene. Ad ogni modo, io ho migliorato molto il mio inglese e sto imparando lo spagnolo, però consiglio sempre di adoperare FriendsAbroad come un supporto complementare a qualche corso di lingua, comunale o privato che sia. Molto bello è la funzione che ti permette di correggere i messaggi che ricevi dai tuoi amici. ma non posso dire altrimenti della chat: lentissima! Come lento è un po' tutto il sito....... Infatti la maggior parte delle persone utilizza FriendsAbroad solo per conoscere gente nuova e già dal secondo messaggio ci si scambia il contatto di Messenger. Alcuni sostengono che molte persone non sono interessate ad apprendere una lingua straniera, bensì cercano solo avventure sessuali o relazioni affettive............ ehehehe :D Posso dire che è verissimo! Noi maschietti riceviamo molte richieste di amicizia da parte di Peruviane, Colombiane... insomma dall'America Latina. Vi lascio immaginare il perchè..... Però anch'io nel mio piccolo non mi comporto sempre bene, nel senso che nella maggior parte dei casi, scelgo gli amici (amiche più che altro) dall'aspetto fisico e dall'età, anche se poi penso che non andrò mai in Giappone o in ...

Con la C 27/03/2008

Colonscopia

Con la  C Tutti si chiedono Oggi ho fatto la colonscopia perchè sono soggetto a stitichezza cronica e volevo accurarmi che il mio colon non fosse in uno stato pietoso visto che faccio uso costante di lassativi. Dolorosa??? Sì!!! Non ho mai sofferto così tanto nonostante fossi sotto sedativo, però penso sia una cosa soggettiva. Il dolore non è provocato dalla sonda (abbastanza sottile), ma dall'aria che gonfia il colon: fitte insopportabili tanto che il dottore ha dovuto sospendere l'esame senza arrivare in fondo al colon. La posizione è sdraiati sul fianco, con una copertina sopra, quindi solo il sedere è esposto. Un'altra cosa fastidiosa è la preparazione all'esame, in cui i 2 giorni precedenti si può solo bere quantità industriali di liquidi (brodini e soluzioni di glicerina e acqua). Stamattina ero talmente spossato che non riuscivo neanche a fare le scale! Concludendo... E' pur sempre un esame medico e se il dottore vi dice che avete bisogno di farlo, beh... fatelo!
Torna sopra